Rimozione di un servizio Google Apps

Se non desideri che gli utenti della tua organizzazione utilizzino un determinato servizio di Google Apps, puoi rimuoverlo dal tuo account. Puoi rimuovere qualsiasi servizio di base (ad esempio Gmail, chat, Hangout e così via), così come i servizi aggiunti da Google Apps Marketplace.

Dopo che un servizio è stato rimosso nessun utente potrà più accedervi. Puoi aggiungere nuovamente il servizio in seguito senza causare agli utenti la perdita di alcun dato. Se rimuovi Google Drive, per esempio, gli utenti perdono l'accesso ai propri documenti online. Se aggiungi di nuovo il servizio, i documenti vengono ripristinati.

I messaggi di Gmail scadono dopo 30 giorni. Se rimuovi Gmail per più di 30 giorni, gli utenti perdono tutti i messaggi. Se aggiungi nuovamente Gmail, gli utenti vedranno casella di posta in arrivo vuote. Per i dettagli, vedi Rimozione del servizio Gmail.

Per rimuovere un servizio Google Apps:

  1. Accedi alla Console di amministrazione Google
  2. Dalla Dashboard, scegli il tipo di servizi che desideri rimuovere (Google Apps o applicazioni Marketplace). Quindi seleziona il servizio che vuoi rimuovere per visualizzarne le impostazioni.
  3. Fai clic sul link per disinstallare il servizio. Il link viene visualizzato nella parte inferiore della pagina e potrebbe essere visualizzato in una pagina secondaria separata per il servizio.

    Il servizio viene rimosso dall'elenco dei servizi di Google Apps Marketplace o nella Console di amministrazione.

Desideri rimuovere un servizio solo per alcuni utenti? Non rimuoverlo e limitati a disattivarlo per le unità organizzative desiderate. Per i dettagli, vedi Attivazione o disattivazione dei servizi.