Guida alle operazioni preliminari

Creare un feed

creating a feed, sample

Per caricare i tuoi dati di prodotto in Google Merchant Center, devi innanzitutto creare un feed al quale inviare i dati. Questo passaggio è necessario per tutti i nuovi feed; una volta che un feed è stato registrato, puoi aggiornarlo senza dover ripetere la registrazione.

Feed principali

Un feed principale è l'origine dati obbligatoria che Merchant Center utilizza per mostrare i tuoi prodotti su Google. Se i dati di prodotto nel feed principale soddisfano già le nostre norme e la specifica dei dati di prodotto, dovrai soltanto creare e inviare un feed principale. I dati di prodotto non conformi ai requisiti di Merchant Center possono essere adattati utilizzando le funzionalità avanzate dei feed, tra cui i feed supplementari, che possono essere utilizzati anche per migliorare o sovrascrivere i dati di prodotto al fine di ottimizzare il rendimento dei tuoi annunci.

Utilizza i feed principali per aggiungere o rimuovere i dati di prodotto, impostare il targeting per lingua e per paese e configurare le regole dei feed per i dati di prodotto. I feed principali sono gli unici che consentono di aggiungere o rimuovere i prodotti.

Nota: se invii feed principali distinti per gli annunci Shopping e gli annunci di prodotti disponibili localmente, assicurati di non inserire gli stessi prodotti in entrambi i feed.

Google consiglia di inviare tutti i prodotti in un unico feed per entrambi i programmi. Nel caso di feed appena creati, durante la creazione del feed puoi selezionare tutte le destinazioni dei feed applicabili. Nel caso di feed esistenti, puoi attivare gli annunci di prodotti disponibili localmente come destinazione aggiuntiva, utilizzando le impostazioni del feed principale. Se devi escludere dei prodotti dagli annunci Shopping o dagli annunci di prodotti disponibili localmente, puoi utilizzare l'attributo excluded_destination [destinazione_esclusa]. Ulteriori informazioni su excluded_destination [destinazione_esclusa]

Se hai già creato un feed dei prodotti legacy prima del 3 ottobre 2019, questa indicazione non si applica e puoi continuare a inviare offerte idonee per gli annunci Shopping e gli annunci di prodotti disponibili localmente in feed separati.

Creare un feed principale
I feed principali sono le origini dati obbligatorie che devi creare per pubblicizzare i tuoi prodotti con Google tramite i feed. Per iniziare, vai alla sezione "Feed" in "Prodotti" su Merchant Center. Fai clic sul pulsante con il segno più nella sezione del feed principale per creare un nuovo feed di questo tipo. Segui le istruzioni e fornisci le seguenti informazioni in merito ai tuoi dati:
  • Paese di vendita: il paese di vendita è il luogo in cui vengono venduti i prodotti inclusi nel feed. I dati di prodotto caricati per un determinato paese devono soddisfare i requisiti previsti per tale paese, comprese le norme e le specifiche del feed. Dopo aver creato il feed puoi aggiungere ulteriori paesi di vendita nella scheda Impostazioni feed.
  • Lingua: la lingua in cui sono scritti i tuoi dati di prodotto. Se selezioni un paese in cui si parlano più lingue (come Belgio, Canada o Svizzera), ti verrà presentato un elenco delle lingue supportate nel paese in questione.
  • Destinazione: scegli una o più destinazioni del feed in Merchant Center per stabilire quali programmi Google possono utilizzare gli articoli presenti nel tuo feed di dati. Ulteriori informazioni sulle destinazioni di Merchant Center
  • Nome del feed principale: inserisci un nome descrittivo che ti aiuti a identificare il feed principale. Il nome del feed non deve necessariamente corrispondere a quello del file che stai inviando.
  • Metodo di immissione: seleziona quello più adatto alle tue esigenze:
    • Fogli Google: puoi caricare i tuoi dati utilizzando un modello di Fogli Google generato o un foglio Google esistente che include i tuoi dati di prodotto. Ulteriori informazioni su Fogli Google
    • Recupero programmato: Google può recuperare il feed direttamente dal tuo server.
    • Caricamento: carica i file direttamente in Merchant Center tramite SFTP, FTP, Google Cloud Storage o manualmente.
    • Scansione del sito web: se al momento non ci sono feed nel tuo account e nel tuo sito web sono disponibili dati strutturati appropriati, Google può eseguire la scansione del sito per recuperare i dati di prodotto. Ulteriori informazioni
  • Nome file: in base al metodo di immissione selezionato, ti potrebbe essere richiesto di immettere il nome del file che invierai. Questo nome deve essere esattamente uguale al nome del file creato e includere un'estensione valida.

Dopo aver fornito le informazioni e aver fatto clic su Continua, potrai visualizzare e gestire il feed principale appena creato nella sezione "Feed" del tuo account Merchant Center.

Per recuperare o caricare manualmente un feed, fai clic sull'icona con tre puntini 3 dot icon nella scheda relativa all'elaborazione del tuo feed e seleziona la preferenza di caricamento dal menu a discesa.

Feed supplementari

I feed supplementari forniscono dati aggiuntivi, o supplementari, che possono essere collegati ai dati di prodotto esistenti nel feed principale. I feed supplementari non consentono di aggiungere o rimuovere i prodotti e non possono essere utilizzati come feed indipendenti, ma vengono utilizzati per aggiornare i dati di prodotto esistenti. Possono fornire informazioni aggiuntive a più feed principali.

Per utilizzare un feed supplementare, collegalo a un feed principale esistente tramite l'attributo id [id]. I feed supplementari aggiornano i dati di prodotto solo se includono ID già presenti in un feed principale.

Nota: assicurati che gli attributi id [id] per i feed supplementari corrispondano esattamente agli attributi id [id] per i feed principali in quanto fanno distinzione tra maiuscole e minuscole.

Feed di aggiornamento dell'inventario online precedenti 
Se vuoi utilizzare un feed separato per gli aggiornamenti dei prezzi e della disponibilità, puoi farlo creando un feed supplementare e utilizzando la regola "Utilizza il più recente" per aggiornare il feed principale. 

Come funziona

Quando crei un feed supplementare, cambierai la selezione per indicare che vuoi unire i tuoi feed con l'attributo id [id].

Ad esempio:

Feed principale:

id [id] title [titolo] price [prezzo] brand [marca]
1 camicia 34 Marca A
2 scarpe 55

Marca B

3 scarponi da trekking 100 Marca C
4 pantaloni 75 Marca A

Feed supplementare che utilizza l'attributo id [id] per la corrispondenza con il feed principale:

id [id] custom_label [etichetta_personalizzata]
1 IN PROMOZIONE
4 IN PROMOZIONE

Feed risultante:

id [id] title [titolo] price [prezzo] brand [marca] custom_label [etichetta_personalizzata]
1 camicia 34 Marca A IN PROMOZIONE
2 scarpe 55 Marca B  
3 scarponi da trekking 100 Marca C  
4 pantaloni 75 Marca A IN PROMOZIONE
Creare un feed supplementare

Un feed supplementare è un'origine dati secondaria utilizzata per fornire attributi aggiuntivi, obbligatori e facoltativi, che potrebbero non essere inclusi nel feed principale. I feed supplementari non possono essere utilizzati come origine dati principale. I casi di utilizzo comuni per questo tipo di feed includono, tra gli altri:

  • Aggiunta o sovrascrittura di etichette personalizzate per la gestione delle campagne
  • Aggiunta o sostituzione degli ID promozione per le promozioni al dettaglio
  • Sovrascrittura dei titoli
  • Esclusione di prodotti specifici (tramite l'attributo excluded_destination [destinazione_esclusa])
  • Aggiunta di GTIN mancanti
  • Aggiunta di dati di prodotto dell'inventario locale per gli annunci di prodotti disponibili localmente.Ulteriori informazioni sui feed di inventario locale dei prodotti.

Ogni feed supplementare deve includere una colonna per l'attributo id [id] e almeno una colonna aggiuntiva con i dati che vuoi collegare a un feed principale.

Per creare un feed supplementare, vai alla sezione Feed nella pagina Prodotti di Merchant Center. Nella parte superiore della tabella dei feed supplementari, fai clic su Aggiungi feed supplementare per creare un nuovo feed di questo tipo. Segui le istruzioni e fornisci le seguenti informazioni in merito ai tuoi dati:

  • Nome del feed supplementare: inserisci un nome descrittivo che ti aiuti a identificare il feed supplementare. Il nome del feed supplementare non deve necessariamente corrispondere a quello del file che stai inviando.
  • Metodo di immissione: seleziona quello più adatto alle tue esigenze:
    • Fogli Google: puoi caricare i tuoi dati utilizzando un modello di Fogli Google generato o un foglio Google esistente che include i tuoi dati di prodotto. Ulteriori informazioni su Fogli Google
    • Recupero programmato: Google può recuperare il feed direttamente dal tuo server.
    • Caricamento: carica i file direttamente in Merchant Center tramite SFTP, FTP, Google Cloud Storage o manualmente.
  • Nome file: in base al metodo di immissione selezionato, ti potrebbe essere richiesto di immettere il nome del file che invierai. Questo nome deve essere esattamente uguale al nome del file creato e includere un'estensione valida.
  • Collegamento al feed principale: seleziona qualsiasi feed principale e combinazione di paese/lingua a cui appartiene il feed supplementare.
  • Programmazione del recupero: imposta un recupero programmato per i dati di prodotto. In questo modo permetterai a Merchant Center di ricevere nuovi feed senza dover caricare manualmente i tuoi dati.

Per caricare o recuperare manualmente un feed, fai clic sull'icona con tre puntini 3 dot icon nella scheda relativa all'elaborazione del tuo feed e seleziona la preferenza di caricamento dal menu a discesa.

Dopo aver creato il tuo feed supplementare e averlo collegato a un feed principale, Merchant Center crea automaticamente una regola, che puoi trovare nella sezione "Regole del feed" di Merchant Center. La regola collega i dati di prodotto dei due feed in base al valore dell'attributo id [id] specificato e associa i dati degli attributi del feed supplementare.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema