Centro assistenza per la privacy

Hai a disposizione diversi controlli per gestire la tua privacy all'interno dei servizi Google. Per trovare risposte a tante domande frequenti sulla privacy e sui tuoi dati nei prodotti e servizi Google, seleziona un'opzione sotto o leggi le nostre Norme sulla privacy.

Sono inoltre disponibili risorse e strumenti specializzati se hai bisogno di assistenza per:

Richiedere assistenza per un prodotto Google

Visita il Centro assistenza e i forum di assistenza.

Recupero dell'Account Google e di account potenzialmente compromessi

Recuperare l'accesso al proprio Account Google

Se hai problemi con un account personale:

  1. Scopri come recuperare l'Account Google o Gmail.
  2. Segui questa procedura per recuperare il tuo account.
  3. Se ancora non riesci a recuperare il tuo account, vai al forum relativo al prodotto che stai usando e crea un post con la tua domanda.

Se usi un prodotto Google con un account di lavoro o della scuola, richiedi assistenza per Google Workspace.

Identificare un'eventuale compromissione dell'account
Attività sospette nel proprio account
Se trovi attività sospette nel tuo account, segui la procedura per proteggerlo e usa la funzionalità Controllo sicurezza per controllarne le impostazioni di sicurezza.

Se ritieni che sia stato commesso un reato

Se ritieni che sia stato commesso un reato, è consigliabile contattare le forze dell'ordine.

Se ricevi email di qualcun altro

Segnalare contenuti o informazioni che vuoi far rimuovere da un prodotto o servizio Google

Segnalare contenuti o informazioni
Richiesta di rimozione di contenuti da prodotti Google per motivi legali

Scopri come rimuovere contenuti potenzialmente illegali o non autorizzati su Google.

Forniamo procedure semplificate specifiche per rimuovere dai servizi Google contenuti che possono includere informazioni personali degli utenti. 

Questa pagina ti aiuterà a trovare il posto giusto per segnalare i contenuti di cui vuoi richiedere la rimozione dai servizi Google ai sensi delle leggi vigenti.

Se la tua richiesta riguarda YouTube, scopri di più sulle indicazioni sulla privacy di YouTube.

Controlli dell'account

Scaricare i tuoi dati da prodotti e servizi Google

Scopri come scaricare i tuoi dati o visita lo strumento Takeout per scaricare i tuoi dati da prodotti e servizi Google.

Puoi usare i nostri strumenti anche per accedere ai tuoi dati e controllarli o per eliminarli.

Inviare una richiesta di accesso ai dati

Se le informazioni che cerchi non sono disponibili tramite gli strumenti indicati sopra, invia una richiesta di accesso ai dati e specifica:

  • le categorie di informazioni personali desiderate;
  • I prodotti o i servizi a cui si riferiscono i dati;
  • eventuali date approssimative in cui ritieni che Google possa aver raccolto i dati.

Per compilare il modulo devi accedere al tuo Account Google.

Importante: puoi anche chiamare il numero verde 855-548-2777. I nostri rappresentanti possono rispondere a molte delle tue domande e aiutarti a compilare il modulo web. In questo modo possiamo assicurarci di fornire le informazioni al proprietario dell'account.

Esaminare i dati e le informazioni di base dell'account

Se accedi a un Account Google, puoi controllare e aggiornare le informazioni in qualsiasi momento visitando i servizi Google che utilizzi. Ad esempio, Foto e Drive sono entrambi progettati per aiutarti a gestire specifici tipi di contenuti che hai salvato su Google.

Abbiamo anche creato un luogo in cui puoi esaminare e controllare le informazioni salvate nel tuo Account Google. Gli strumenti includono:

Se non accedi all'account, puoi gestire le informazioni associate al tuo browser o dispositivo, tra cui:

  • Personalizzazione delle ricerche svolte senza avere eseguito l'accesso. Scegli se consentire o meno l'uso della tua attività di ricerca per permetterci di offrirti risultati e consigli più pertinenti.
  • Impostazioni di YouTube. Metti in pausa ed elimina la tua cronologia delle ricerche di YouTube e la tua cronologia delle visualizzazioni di YouTube.
  • Impostazioni annunci. Gestisci le preferenze relative agli annunci che ti vengono mostrati su Google e su siti e app che collaborano con Google in ambito pubblicitario.
Eliminare i dati

Eliminare le attività

Eliminare l'Account Google

Puoi eliminare il tuo Account Google in qualsiasi momento. Se cambi idea o elimini per sbaglio il tuo account, potresti riuscire a recuperarlo. Scopri come recuperare il tuo account.

Una volta eliminato l'account, dopo un certo periodo di tempo tutti i dati e i contenuti associati vengono rimossi dai nostri sistemi. Nelle nostre norme viene spiegato perché conserviamo diversi tipi di dati per periodi di tempo differenti. Se elimini il tuo Account Google, non potrai più utilizzare:

  • i servizi che richiedono l'accesso, come Gmail, Drive e Calendar; 
  • i dati associati all'account, inclusi record delle transazioni, email e foto;
  • le iscrizioni su YouTube;
  • i contenuti acquistati su Google Play, come film, giochi o musica;
  • le informazioni salvate in Chrome;
  • il tuo nome utente di Gmail. Dopo avere eliminato l'account, non potrai riutilizzarlo in un secondo momento e non potrai creare un nuovo Account Google con lo stesso nome utente.

Oltre a questi strumenti, offriamo anche specifici controlli di eliminazione all'interno dei nostri prodotti, ad esempio in Foto. 

Come accedere ai tuoi dati e controllarli

Alcune leggi possono garantirti il diritto di richiedere l'accesso alle tue informazioni personali. Riteniamo che la soluzione migliore sia dare a te il controllo sui tuoi dati. Ecco perché abbiamo creato strumenti facili da usare per aiutare le persone ad accedere e controllare i propri dati, scaricarli e spostarli in un altro servizio o eliminarli completamente.

Per proteggere i nostri utenti, abbiamo implementato un'infrastruttura di sicurezza avanzata per assicurarci di consentire solo alle persone autorizzate di accedere alle loro informazioni personali.

I nostri strumenti rivolti agli utenti sono progettati per fornire le informazioni personali in un formato conciso, trasparente, comprensibile e facilmente accessibile. Ecco alcuni esempi:

  • Gestione attività ti consente di controllare e gestire i tipi di attività che vuoi salvare nel tuo Account Google. Se l'impostazione Attività web e app è attiva, le tue ricerche e attività svolte da altri servizi Google vengono salvate nel tuo Account Google affinché tu possa avere esperienze più personalizzate, ad esempio ricerche più rapide e consigli di app e contenuti più utili. 
  • Puoi anche consentire ad Attività web e app di salvare nel tuo Account Google informazioni sulla tua attività su altri siti, app e dispositivi che usano i servizi Google, ad esempio le app che e installalli e usi su Android. Puoi accedere ai dati dell'Attività web e app e gestirli nell'interfaccia utente intuitiva di Attività web e app.
  • Puoi anche scaricare i dati tramite Google Takeout. Questo strumento ti consentirà di personalizzare i dati a cui vuoi accedere, la frequenza con cui vuoi che i dati vengano forniti e dove devono essere inviati.

Sebbene questi strumenti rappresentino il modo più efficace per controllare in che modo i tuoi servizi principali di Google trattano i tuoi dati, puoi anche inviare richieste tramite il modulo di accesso ai dati, disponibile tramite il Centro assistenza per la privacy

Di seguito sono riportate ulteriori informazioni su come utilizzare ciascuna di queste opzioni a tua disposizione.

Come faccio ad accedere ai miei dati?

I tre modi principali per accedere ai tuoi dati e gestirli sono:

Accedere direttamente ai dati tramite i servizi Google e l'Account Google

Quando esegui l'accesso, puoi sempre esaminare e aggiornare le informazioni visitando i servizi che utilizzi. Ad esempio, Foto e Drive sono entrambi progettati per aiutarti a gestire specifici tipi di contenuti che hai salvato con Google.
Inoltre, abbiamo creato un posto in cui puoi esaminare e controllare le informazioni salvate nel tuo Account Google.
Utilizzando le interfacce utente e i controlli intuitivi di Google, puoi accedere e gestire facilmente i dati di molti servizi Google. Ecco alcuni esempi:
  • Le mie attività. Puoi utilizzare questa impostazione per esaminare e controllare i dati che vengono salvati nel tuo Account Google quando accedi e usi i servizi Google, come le ricerche che hai fatto o le visite su Google Play.
    • Ad esempio, se vuoi ritrovare il sito web che hai cercato nella Ricerca Google la scorsa settimana, puoi utilizzare l'intuitiva funzionalità di ricerca. Puoi:
      • Cercare per parole chiave digitando nella casella di ricerca i termini che vuoi cercare.
      • Filtrare per data e prodotto semplicemente facendo clic sul pulsante "Filtra per data e prodotto" e inserendo le date e il prodotto che ti interessano.
      • Sfogliare tutte le attività salvate.
  • Inoltre, puoi utilizzare le interfacce specifiche Attività web e app, Cronologia delle posizioni o Cronologia di YouTube per eseguire ricerche in quegli spazi o per accedere ai controlli granulari disponibili per i servizi in questione.
    • Attività web e app. Per esaminare e gestire la tua attività nei siti e nelle app Google, incluse le informazioni associate come la posizione; queste informazioni vengono utilizzate per offrirti ricerche più veloci, consigli migliori ed esperienze più personalizzate su Maps, Ricerca e altri servizi Google.
    • Cronologia delle posizioni. Per esaminare e gestire le informazioni sui luoghi in cui ti rechi con i tuoi dispositivi anche quando non utilizzi un servizio Google specifico; queste informazioni vengono utilizzate per fornirti mappe personalizzate, consigli basati sui luoghi che hai visitato e altro ancora.
    • Cronologia di YouTube. Per esaminare e gestire i video che guardi e le ricerche che esegui su YouTube; queste informazioni vengono utilizzate per offrirti consigli migliori, ricordare il punto in cui avevi interrotto i video e altro ancora.
  • Il mio centro per gli annunci. Puoi vedere e gestire le tue preferenze sugli annunci che ti vengono mostrati su Google e su siti e app che collaborano con Google per mostrare annunci. Puoi modificare i tuoi interessi, scegliere se consentire o meno l'uso delle tue informazioni personali per rendere gli annunci più pertinenti e attivare o disattivare determinati servizi pubblicitari.
    • Personalizza gli annunci. Scegli gli argomenti e i brand di cui visualizzare più o meno annunci.
    • Gestisci la privacy. Puoi personalizzare e disattivare le informazioni che non vuoi siano usate per personalizzare gli annunci.
    • Inoltre, la pagina Preferenze di Il mio centro per gli annunci in Le mie attività ti consente di visualizzare e gestire le preferenze di Il mio centro per gli annunci, ad esempio gli annunci che ti sono piaciuti o quelli che hai bloccato.
  • Cronologia delle ricerche di Google Workspace. Quando utilizzi prodotti Google Workspace come Gmail e Google Drive, puoi scegliere che Google memorizzi le ricerche che effettui, in modo da rivederle e gestirle.
  • Acquisti e prenotazioni. Gestisci gli acquisti e le prenotazioni che hai effettuato utilizzando Ricerca, Maps e l'assistente.
  • Google Dashboard ti consente di gestire le informazioni associate a prodotti specifici.

Accedere direttamente ai dati tramite Google Takeout

Poiché Google offre molti servizi diversi che possono essere utilizzati in svariati modi e in più combinazioni, con una moltitudine di impostazioni, le informazioni effettive raccolte in relazione a ogni individuo dipendono molto da se e come la persona utilizza i servizi. Ciò significa che le informazioni elaborate per il tuo utilizzo dei servizi Google possono essere diverse da quelle di un altro utente.
Google Takeout offre uno strumento flessibile e potente per accedere ai dati in modo personalizzato e intuitivo. Con Google Takeout puoi scaricare i dati da molti servizi Google in un formato conciso, trasparente e facilmente comprensibile.
Di seguito sono riportate informazioni su come utilizzare Google Takeout e alcuni esempi dell'ampia gamma di servizi e informazioni disponibili tramite Google Takeout.

Utilizzare Google Takeout

Per utilizzare Google Takeout, segui questi semplici passaggi. Per ulteriori informazioni, visita questo Centro assistenza.

  • Accedi allo strumento Takeout da una delle numerose piattaforme a cui è collegato, ad esempio il Centro assistenza per la privacy. Per scaricare i dati relativi all'Account Google a cui stai tentando di accedere, è necessario che tu abbia effettuato l'accesso all'account stesso. 
  • Puoi scegliere da quali servizi vuoi ricevere i dati andando al servizio Google specifico da cui vuoi ottenere le tue informazioni personali.
    • Scegli i dati
  • Seleziona il servizio Google che ti interessa facendo clic sulla casella di spunta.
    • Seleziona un servizio Google
  • Se vuoi scaricare solo alcuni dati di un prodotto, potresti avere la possibilità di selezionare un pulsante come quello cerchiato Tutti i dati delle attività inclusi Elenco. Dopodiché puoi deselezionare la casella accanto ai dati che non vuoi includere.
    • Scegli la quantità di dati da includere
  • Quindi fai clic su Passaggio successivo.
    • Fai clic su Passaggio successivo
  • In questo passaggio finale, tra le altre cose, puoi selezionare la frequenza con cui vuoi esportare questi dati e la destinazione dell'esportazione. Ad esempio, puoi creare automaticamente un archivio dei dati selezionati ogni due mesi per un anno. Il primo archivio verrà creato immediatamente.
    • Seleziona la frequenza e la destinazione
  • Quando l'esportazione è pronta, riceverai un'email con un link per accedere alle informazioni richieste. A seconda della quantità di informazioni presenti nel tuo account, la procedura potrebbe richiedere tempi diversi. Nella maggior parte dei casi gli utenti ricevono il link che rimanda all'archivio il giorno stesso in cui lo richiedono.
    • Scaricare il file di dati

Esempi di informazioni disponibili

Account Google: include i dati relativi alla registrazione e all'attività dell'account, ad esempio:

  • Informazioni di registrazione dell'account, ad esempio data di creazione, indirizzo IP dei termini di servizio, lingua dei termini di servizio, informazioni per il recupero dell'account come ad esempio email di recupero, SMS di recupero e indirizzi email alternativi.
  • Attività IP come indirizzo IP, timestamp, informazioni sul browser, dettagli del sistema operativo e dispositivo utilizzato per accedere al sito web.

Google Play Store: dati relativi alla tua attività su Google Play Store, ad esempio:

  • Installazioni: elenco delle installazioni di app Google Play e dei dati associati, ad esempio timestamp, ora di aggiornamento, dettagli dell'operatore del dispositivo, dettagli del modello, dettagli del produttore.
  • Cronologia di utilizzo: elenco delle promozioni di Google Play utilizzate e dati associati.
  • Cronologia acquisti: elenco degli acquisti effettuati su Google Play e dati associati, come lingua, codice utente e timestamp.
  • Cronologia ordini: dati di acquisto dettagliati relativi agli ordini Google Play e dati associati, ad esempio i dati sulla posizione, incluso l'indirizzo IP.
  • Dispositivi: dati relativi ai tuoi dispositivi che hanno effettuato l'accesso al Google Play Store, ad esempio i dati sulla posizione.
  • Impostazioni di Play: le impostazioni relative alle tue app Google Play e dati associati.

Access Log Activity: i log delle attività del tuo account, ad esempio:

  • Log degli IP delle attività: un elenco dei servizi Google a cui accedono i tuoi dispositivi (ad es. ogni volta che il telefono si sincronizza con Gmail), inclusi timestamp, indirizzi IP e dettagli del browser.
  • Log dei dispositivi: un elenco di dispositivi (ad esempio Nest, Pixel, iPhone) che hanno avuto accesso al tuo Account Google negli ultimi 30 giorni.

 

Inviare una richiesta al team esperto di operazioni sulla privacy di Google

Google ha progettato un modulo di accesso ai dati specifico a cui è possibile accedere tramite il Centro assistenza per la privacy. Il link si trova nelle Norme sulla privacy di Google. I contenuti inviati tramite questo modulo vanno al team esperto di operazioni sulla privacy di Google. Tutte le richieste inviate tramite questo modulo vengono valutate singolarmente. Poiché le richieste inviate tramite questo modulo vengono esaminate manualmente, valutate e ricevono risposta, l'elaborazione richiederà più tempo rispetto all'uso degli strumenti di assistenza automatica.
  • Quando compili il modulo di accesso ai dati, ti verrà chiesto di fornire determinate informazioni per indirizzare la richiesta:
    • Il tuo indirizzo email, che ci consente di verificare la tua identità. Per saperne di più, consulta le nostre Domande frequenti.
    • Il tuo paese di residenza, che ci consente di identificare i diritti legali che regolano la tua richiesta.
    • Il prodotto o i prodotti per cui richiedi informazioni, il che ci aiuta a trovare i dati che stai richiedendo e a identificare gli strumenti disponibili per accedere direttamente a questi dati (vedi sopra). 
    • Dettagli sulle informazioni che stai cercando: è importante per noi essere in grado di conoscere l'ambito della tua richiesta e il nostro modulo di accesso ai dati ti consente di specificare tutte le preferenze che desideri. La specificità della richiesta influirà sulla risposta che ricevi. Ecco alcuni esempi:
      • Puoi chiedere tutti i dati trattati da Google che ti riguardano (ad es. "Qualsiasi dato" o "Tutti i dati"). Poiché questa è una richiesta molto ampia, la risposta iniziale che riceverai identificherà gli strumenti online che ti consentiranno di accedere ai tuoi dati. Il nostro team di esperti dedicato alla privacy potrebbe chiederti dei chiarimenti per poter fornire una risposta più utile.
      • La tua richiesta potrebbe essere elaborata in modo più efficiente se riesci a indicare le categorie di dati o i punti dati specifici che vuoi ricevere, come le registrazioni delle chiamate, le trascrizioni della chat, i dettagli degli accessi e così via. 
      • Potrebbe essere utile fare riferimento alle informazioni che pubblichiamo su come elaboriamo i dati nei prodotti che ti interessano; in genere, si tratta delle Norme sulla privacy di Google o dell'Informativa sulla privacy di Google Cloud se utilizzi i nostri prodotti Cloud aziendali. Se i dati richiesti non sono disponibili tramite gli strumenti online, il nostro team di esperti dedicato alla privacy li cercherà.
    • Una volta ricevuta la richiesta inviata tramite il modulo di accesso ai dati, verrà elaborata come segue:
      • Il team esperto di operazioni sulla privacy confermerà che la persona che effettua la richiesta è la stessa persona a cui si riferiscono i dati. Ad esempio, se invii una richiesta da un Account Google e richiedi informazioni su un altro Account Google, ti chiederemo di inviare la richiesta dall'Account Google pertinente. 
      • Dopo che il team di esperti dedicato alla privacy avrà confermato che sei la persona a cui si riferiscono i dati richiesti, valuterà i dettagli della tua richiesta e determinerà come rispondere. Ecco alcuni esempi:
        • Il team ti informerà se la complessità della richiesta richiede più tempo per la risposta.
        • Se la richiesta non è chiara o si riferisce a una grande quantità di informazioni, ti verrà chiesto di chiarire la richiesta specificando le informazioni o le attività di elaborazione a cui si riferisce.
        • Se puoi, specifica l'ambito della richiesta, ad esempio mediante l'identificazione di determinate categorie di dati o servizi a cui la tua richiesta si riferisce: il nostro team di esperti dedicato alla privacy fornirà una risposta più personalizzata. Ciò può significare che ti indicherà gli strumenti specifici rivolti agli utenti che forniscono l'accesso ai dati pertinenti nel formato più conciso e comprensibile, con istruzioni su come utilizzarli.
        • Se i dati richiesti non sono disponibili negli strumenti rivolti agli utenti, il team eseguirà ricerche per identificare e produrre i dati relativi all'ambito richiesto.
      • Una volta identificati i dati in questione rilevanti, il team esperto di operazioni sulla privacy li compilerà, applicando le esenzioni del caso (ad esempio, quando la divulgazione di questi dati potrebbe pregiudicare i diritti e gli interessi di terze parti).
      • Una volta preparati i documenti che rientrano nell'ambito, i dati ti verranno forniti attraverso un canale di produzione pertinente, ad esempio una piattaforma specializzata che potrai utilizzare per accedere ai dati compilati manualmente dai team pertinenti.
      • Se, a seguito di una ricerca accurata dei nostri sistemi, non vengono identificati dati in risposta alla tua richiesta, riceverai una notifica che ti informa della mancata identificazione di dati di risposta.

Tieni presente che non saremo in grado di fornire alcuni tipi di dati in risposta a una richiesta. 

Per ulteriori informazioni sull'invio delle richieste di accesso, consulta le Domande frequenti.

Domande frequenti

Verificare l'identità della persona che effettua una richiesta

Se una persona richiede l'accesso a dati:
  1. Associati a un Account Google, la persona in questione dovrà inviare la richiesta di accesso ai dati dall'indirizzo email autenticato associato all'Account Google. Se l'utente invia la richiesta da un altro indirizzo email non associato all'Account Google e non possiamo verificare che i dati richiesti siano relativi all'utente stesso, l'utente non potrà ottenere l'accesso alle informazioni associate all'Account Google in questione.
  2. Elaborati in modo tale da non identificare la persona, queste informazioni generalmente non possono essere verificate come relative alla persona che effettua la richiesta. Questo potrebbe valere per le informazioni elaborate senza essere associate a un determinato individuo. Ad esempio, i dati elaborati nel contesto di SafeSites di Google sono associati a una chiave API a livello di Chrome che non può essere utilizzata per autenticare i singoli utenti. Pertanto, i dati di SafeSites non vengono forniti in risposta a una richiesta di accesso.

Perché Google mi chiede di eseguire l'accesso al mio Account Google per accedere ai dati di quest'ultimo?

Esistono diversi motivi validi per cui chiediamo all'utente di accedere all'Account Google per il quale vuole informazioni. In questo modo, possiamo contribuire a proteggere la privacy degli utenti, rispettare le normative ed evitare attività fraudolente.

  • Per proteggere la privacy degli utenti. Se confermiamo l'identità dell'utente, possiamo essere certi di condividere i dati solo con la persona autorizzata a riceverli. Ciò contribuisce a proteggere la privacy degli utenti e a impedire l'accesso non autorizzato alle informazioni personali.
  • Per rispettare le normative. Molte leggi e normative richiedono alle organizzazioni di adottare misure per proteggere la privacy dei propri utenti. Uno di questi passaggi consiste nel confermare che l'utente che richiede l'accesso alle informazioni è l'individuo a cui si riferiscono le informazioni. Ciò consente alle organizzazioni di rispettare queste leggi e normative e di proteggere la privacy dei propri utenti.
  • Per impedire utilizzi illeciti. Quando condividiamo i dati con qualcuno, sostanzialmente glieli affidiamo. Confermando che l'utente ha il diritto di ricevere le informazioni che ha richiesto, tuteliamo gli interessi dei nostri utenti.

Posso utilizzare altre informazioni correlate o provenienti da un Account Google per accedere ai dati associati a questo Account Google?

Generalmente, la conoscenza o il possesso di informazioni da parte dell'utente (ad esempio email inoltrate, dettagli degli indirizzi IP da cui è stato eseguito l'accesso a un account o gli ID cookie) non è sufficiente per verificare che l'utente che effettua una richiesta sia la persona a cui si riferiscono questi dati. 

Ad esempio, le email, gli indirizzi IP o le informazioni sul dispositivo potrebbero essere ottenuti da terze parti in vari modi, come il coniuge o il partner che condivide un dispositivo oppure che ottiene l'accesso all'account del partner, si inoltra le email e poi le invia per compromettere un account. Analogamente, è possibile che i contenuti delle email automatiche vengano modificati da terze parti in modo che appaiano correlate a un altro account. In modo simile, gli indirizzi IP e l'ID cookie, presi da soli, sono generalmente inadeguati per scopi di verifica per vari motivi, ad esempio perché possono essere condivisi da più persone contemporaneamente.

 

Perché le registrazioni delle chiamate con l'assistenza clienti Google non sono disponibili in Takeout?

Poiché le registrazioni delle chiamate richiedono di valutare se contengono dati di terze parti, è necessario un intervento manuale per identificare la presenza di dati di terze parti e, in caso affermativo, per oscurare le informazioni.

Perché mi indicate gli strumenti rivolti agli utenti quando chiedo l'accesso ai miei dati?

Poiché Google offre diversi servizi che possono essere utilizzati in svariati modi e in più combinazioni, con una moltitudine di impostazioni, le informazioni effettive raccolte in relazione a ogni individuo dipendono molto da se e come la persona utilizza i servizi. Ciò significa che le informazioni elaborate per il tuo utilizzo dei servizi Google possono essere diverse da quelle di un altro utente. 

Mettiamo a tua disposizione strumenti flessibili e potenti per accedere ai dati elaborati che ti riguardano e per controllarli, che spieghiamo qui. Questi strumenti ti forniranno accesso a informazioni sui tuoi dati concise, trasparenti, comprensibili e facilmente accessibili. 

Pertanto, quando riceviamo una richiesta, spesso indirizzeremo agli strumenti appropriati rivolti agli utenti che possono essere utilizzati per accedere alle informazioni richieste.

Quale tipo di dati non è disponibile in risposta a una richiesta relativa ai miei dati?

Visita questo Centro assistenza per visualizzare i dettagli dei dati che non verranno forniti in risposta a una richiesta.

Controlli per la privacy e la sicurezza

Controllare le impostazioni sulla privacy

Hai a disposizione dei controlli per gestire la tua privacy all'interno dei nostri servizi. Puoi usare il Controllo privacy per controllare e modificare importanti impostazioni sulla privacy come quelle che seguono. Oltre a questi strumenti, offriamo anche specifiche impostazioni della privacy nei nostri prodotti.

  • Gestione attività
    • Scegli quali tipi di attività vuoi salvare nel tuo account. Ad esempio, puoi attivare la Cronologia delle posizioni se vuoi ricevere previsioni sul traffico per il tuo tragitto giornaliero oppure puoi salvare la Cronologia delle visualizzazioni di YouTube per ricevere suggerimenti migliori sui video da guardare.
  • Impostazioni annunci
    • Gestisci le preferenze relative agli annunci che ti vengono mostrati su Google e su siti e app che collaborano con Google in ambito pubblicitario. Puoi modificare i tuoi interessi, scegliere se consentire o meno l'uso delle tue informazioni personali per rendere gli annunci più pertinenti e attivare o disattivare determinati servizi pubblicitari.
  • Informazioni personali
    • Scegli le informazioni personali da rendere visibili ad altri utenti all'interno dei servizi Google.
Esaminare le modalità di condivisione dei dati con app e siti di terze parti

Per aiutarti a condividere i tuoi dati in modo sicuro, Google ti consente di autorizzare l'accesso a sezioni diverse del tuo account da parte di siti e app di terze parti.

Esamina le modalità di condivisione dei dati con app e siti di terze parti.

Controllare le impostazioni di sicurezza
Dati e informazioni raccolti da Google

Quali informazioni raccogliamo e come le utilizziamo

È nostro compito garantire trasparenza in merito alle informazioni che raccogliamo e a come le usiamo. Puoi trovare informazioni dettagliate sui nostri impegni nelle Norme sulla privacy. Troverai anche spiegazioni su tipi di informazioni raccolte, come e perché vengono raccolte, come vengono usate e situazioni in cui vengono condivise. Puoi anche visitare il Centro per la sicurezza online per avere informazioni sui principi di Google relativi alla privacy e alla sicurezza.

Dove vengono memorizzati i tuoi dati

Per garantire che i nostri servizi siano affidabili, gestiamo server in tutto il mondo, pertanto le tue informazioni potrebbero essere elaborate su server al di fuori del paese in cui vivi. Indipendentemente da dove vengano elaborate le tue informazioni, Google applica ai tuoi dati lo stesso livello di protezione.

Assistenza per domande relative alla privacy

Domande sulla privacy dei dati

Google ha un team designato per rispondere a domande sulla privacy degli utenti relative ai suoi prodotti. Se non trovi una risposta alle tue domande sulla privacy nel Centro assistenza per la privacy, puoi chiamare il nostro numero verde 855-548-2777 oppure compilare questo modulo web. Se hai domande sulla privacy del tuo account Google Workspace, puoi contattare l'amministratore del tuo account. Se sei un amministratore, contatta l'assistenza Google Workspace.

Per ulteriori informazioni sulle Norme di tutela della privacy di Google, leggi le nostre Norme sulla privacy.

Sono inoltre disponibili risorse e strumenti specializzati se hai bisogno di assistenza per:

Risorse e richieste di clienti aziendali 

Trattamento dati tramite Google Cloud

Se usi una versione per consumatori di Gmail, Drive o di un altro prodotto Google, si applicano i Termini di servizio e le Norme sulla privacy di Google.

Google non offre un Accordo sul trattamento dati per le versioni per consumatori di Gmail o Drive. Google non agisce da responsabile del trattamento dei dati per la versione per consumatori di questi servizi. Rivolgiti al tuo consulente legale se hai specifici dubbi sulla privacy, obblighi in materia di protezione dei dati o esigenze di conformità.

Se la tua organizzazione utilizza i servizi Google Workspace, Google Workspace for Education o piattaforma Google Cloud, l'Addendum per il trattamento dei dati Cloud (ATDC) potrebbe essere applicabile al tuo caso. Se nel tuo contratto non è già incorporato l'ATDC (o il suo predecessore, l'Emendamento sul trattamento dei dati o i Termini per il trattamento e la sicurezza dei dati, a seconda dei casi), puoi accettare l'ATDC nella Console di amministrazione seguendo le istruzioni riportate qui per Google Workspace e Google Workspace for Education, qui per piattaforma Google Cloud. Tuttavia, tieni presente che se la tua organizzazione acquista piattaforma Google Cloud da un rivenditore, l'ATDC non sarà applicabile al tuo caso, in quanto dovrai inserire i termini per il trattamento dati con il rivenditore. Per eventuali domande su questi termini, contatta il tuo rivenditore.

Inoltre, nell'Informativa sulla privacy di Google Cloud viene descritta la nostra modalità di raccolta e trattamento delle informazioni personali (esclusi i dati dei clienti) in relazione a questi servizi.

Trovare i Termini per il trattamento dei dati

Google mette a disposizione i Termini per il trattamento dei dati appropriati per determinati prodotti per i quali ha la funzione di responsabile del trattamento dei dati, inclusi i prodotti elencati di seguito. 

Puoi anche trovare informazioni su come Google aiuta gli inserzionisti di Google Ads a rispettare il GDPR. Per altre funzionalità relative a Google Ads, leggi i termini di Google applicabili al titolare del trattamento dei dati.

Puoi trovare maggiori informazioni sui prodotti e sui Termini per il trattamento dei dati all'indirizzo privacy.google.com/businesses/compliance.

Evitare e segnalare frodi

A volte il brand Google viene usato per ingannare le persone. Scopri di più su come evitare le frodi e dove segnalarle.

Se trovi attività sospette nel tuo account, scopri come contribuire alla sua protezione e utilizza il Controllo sicurezza di Google per controllarne le impostazioni di sicurezza.

false
App Google
Menu principale
16695876309341278544
true
Cerca nel Centro assistenza
true
true
true