Posizionamenti: definizione

 

In Google Ads sono stati apportati i seguenti miglioramenti per offrire una visione completa e consolidata del tuo targeting dei contenuti, nonché per semplificarne la gestione e l'ottimizzazione.

Tutti i tipi di targeting dei contenuti sono ora disponibili nella scheda "Contenuti" del menu di navigazione laterale:

  • "Argomenti", "Posizionamenti", "Parole chiave per la Rete Display e i video" ed "Esclusioni" per tutti i tipi di targeting dei contenuti si trovano ora nella scheda "Contenuti" del menu di navigazione laterale. Per "Esclusioni", fai clic sulla freccia menu a discesa a destra del termine "Esclusioni" e seleziona le esclusioni per argomenti, posizionamenti o parole chiave per la Rete Display e i video.

A breve, noterai ulteriori miglioramenti:

  • "Argomenti", "Posizionamenti", "Parole chiave per la Rete Display e i video" saranno disponibili in una singola pagina "Contenuti" e in un report. Anche le esclusioni saranno raggruppate in un singolo report nella stessa pagina ("Contenuti").
  • I tuoi annunci avranno come target uno dei contenuti selezionati nel gruppo di annunci. Ad esempio, se hai scelto come target l'argomento "bici" e la parola chiave per la Rete Display e i video "andare in bici", i tuoi annunci verranno pubblicati su contenuti che corrispondono a una di queste opzioni.

Fino a quando non verrà eseguita la migrazione del tuo account, ti consigliamo di utilizzare un solo metodo di targeting dei contenuti (argomenti, posizionamenti O parole chiave per la Rete Display e i video) per gruppo di annunci. Prima che vengano apportate le modifiche previste, la combinazione dei metodi può limitare il rendimento della campagna.

Posizioni su YouTube e sulla Rete Display in cui può essere pubblicato l'annuncio. Ad esempio, app e siti web pertinenti che collaborano con Google per la pubblicazione di annunci.

  • Un posizionamento può fare riferimento a più cose, ad esempio un intero sito web, pagine specifiche di un sito web, una singola unità pubblicitaria posizionata in un'unica pagina, un video, un'app per dispositivi mobili e altro ancora.
  • Puoi scegliere località specifiche aggiungendo il targeting per posizionamento. In alternativa, puoi lasciare che sia Google a scegliere i posizionamenti automatici pertinenti in base alle tue parole chiave o altri metodi di targeting.
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema

true
Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
73067
false
false
false