Informazioni sugli elenchi dei segmenti di pubblico in Gestione segmenti di pubblico

Gli elenchi dei segmenti di pubblico sono una sezione della Gestione segmenti di pubblico in cui puoi creare e gestire i tuoi elenchi per il remarketing. Hai il controllo dei segmenti di pubblico che visualizzano i tuoi annunci su YouTube, Gmail, Ricerca Google e sulla Rete Display di Google attraverso le campagne di remarketing. Dopo aver impostato un'origine dati del pubblico, puoi eseguire il remarketing su un elenco di segmenti di pubblico che hai creato o su un elenco creato da Google Ads per te.

Vantaggi

  • Trova tutti i tuoi elenchi per il remarketing in un unico posto.
  • Visualizza ogni tipo di elenco, stato e dimensione (copertura) su ogni rete attiva.
  • Aggiungi rapidamente gli elenchi ai gruppi di annunci e alle campagne.
  • Decidi dove e a chi mostrare gli annunci per ottenere un'esposizione ottimale.
  • Puoi etichettare i tuoi elenchi per filtrare e creare rapporti in base ai dati di tuo interesse.
Se hai impostato il tag Google Ads per il remarketing nella nuova esperienza Google Ads, vedrai che consiste in un tag globale del sito e uno snippet evento facoltativo. Il vecchio tag AdWords con JavaScript eventualmente installato sul tuo sito web funzionerà ancora. Tuttavia, ti consigliamo di utilizzare il nuovo tag Google Ads. Ulteriori informazioni sulle Modifiche al tag di remarketing Google Ads.

Come funzionano gli elenchi dei segmenti di pubblico

Una volta aggiunto al tuo sito o alla tua app, il tag Google Ads raccoglierà i dati e aggiungerà gli utenti agli elenchi pertinenti. Ad esempio, un bar potrebbe creare un elenco "Visitatori a pranzo" e aggiungere gli utenti che visitano il sito durante l'ora di pranzo a un nuovo elenco per il remarketing. L'elenco può essere utilizzato in una campagna "Offerte pranzo" per scegliere come target questi utenti e aumentare il traffico verso il sito per gli ordini relativi al pranzo. Scopri come creare un elenco per il remarketing del sito web.

Come accedere agli elenchi dei segmenti di pubblico

  1. Accedi a Google Ads.
  2. Fai clic sull'icona degli strumenti nell'angolo in alto a destra.
  3. In "Libreria condivisa", seleziona Gestione segmenti di pubblico.
  4. Per impostazione predefinita, visualizzerai la pagina "Elenchi dei segmenti di pubblico".

Come sono organizzati gli elenchi per il remarketing

Gli elenchi dei segmenti di pubblico mostrano una tabella contenente fino a 50 elenchi per il remarketing alla volta. Vengono visualizzati i nomi degli elenchi, le caselle di controllo per le azioni collettive e le informazioni, tra cui:

  • Tipo: mostra quali persone sono incluse nell'elenco per il remarketing e in che modo è stato creato l'elenco.
  • Stato elenco: mostra se all'elenco sono stati aggiunti altri utenti.
  • Nelle colonne Dimensione viene mostrato il numero di persone del tuo elenco per il remarketing che è stato possibile raggiungere su ogni rete (rete di ricerca, YouTube, Rete Display e Gmail).
  • Le etichette permettono di organizzare le parole chiave, gli annunci, i gruppi di annunci, le campagne o gli elenchi per il remarketing in gruppi, in modo che sia possibile filtrare i dati desiderati per creare un rapporto.

Puoi fare clic su una qualsiasi delle categorie precedenti per organizzare l'intera tabella attorno a una singola categoria. Ad esempio, puoi organizzare gli elenchi in base allo "Stato di utilizzo" per vedere rapidamente quali elenchi sono attualmente in uso e quali no.

Fai clic su una casella di controllo accanto al nome di un elenco per aprire il menu della barra degli strumenti blu, che contiene le opzioni per aggiungere il tuo elenco a un gruppo di annunci o a una campagna, modificare l'elenco o applicare un'etichetta. Puoi fare clic su più caselle per applicare l'azione a più elenchi. Inoltre, puoi aggiungere colonne facoltative alla tabella facendo clic sull'apposita icona Colonne sopra la tabella a destra.

I tuoi elenchi per il remarketing nella tabella degli elenchi dei segmenti di pubblico possono anche fornire un contesto aggiuntivo per la descrizione, ad esempio il modo in cui l'elenco è stato creato o l'origine dati su cui si basa l'elenco.

Tieni presente che devi comunque soddisfare i requisiti delle dimensioni:

Dimensioni dell'elenco per il remarketing

Il requisito per mostrare gli annunci agli utenti inclusi nel tuo elenco per il remarketing varia in base alla rete target.

  1. La Rete Display di Googledeve presentare almeno 100 visitatori o utenti attivi negli ultimi 30 giorni.
  2. La rete di ricerca di Google deve presentare almeno 1000 visitatori o utenti attivi negli ultimi 30 giorni.
  3. YouTube deve includere almeno 1000 visitatori o utenti attivi negli ultimi 30 giorni.
  4. Gli annunci Gmaildevono avere almeno 1000 visitatori o utenti attivi negli ultimi 30 giorni sulla Rete Display.
  5. Gli annunci discovery devono avere almeno 100 visitatori o utenti attivi negli ultimi 30 giorni sulla Rete Display per poter essere pubblicati in tutte le reti per gli annunci discovery.

Tipi di elenchi

Visitatori del sito web

Il tipo di elenco standard per una campagna basata sul sito web. Questi elenchi monitorano il comportamento degli utenti nel tuo sito web e aggiungono tali utenti in base ai criteri specificati da te o, se generati automaticamente, da Google Ads. Questi criteri possono essere visite, origine del primo clic, posizione dell'ultimo clic e varie fasi di una conversione. Potrai creare questo tipo di elenco dopo che il tag del sito globale sarà stato aggiunto al tuo sito web. Alcuni elenchi per il remarketing dei siti web vengono creati automaticamente per te, ad esempio Tutti i visitatori e Tutti gli utenti che hanno effettuato conversioni. Leggi ulteriori informazioni sugli elenchi creati automaticamente.

Elenco clienti

Si tratta di elenchi generati in base alla funzionalità Customer Match di Google Ads. Gli elenchi clienti ti consentono di caricare le informazioni di contatto che i tuoi clienti hanno condiviso con te, come email o codici postali, in modo che tu possa mostrare loro gli annunci mentre passano da una proprietà Google a un'altra, ad esempio Ricerca Google o YouTube. Leggi ulteriori informazioni su Customer Match.

Segmenti di pubblico simili

Si tratta di persone che non corrispondono esattamente agli utenti nei tuoi elenchi per il remarketing esistenti, ma che condividono con questi altri comportamenti. Ad esempio, un inserzionista di calzature potrebbe scoprire che gli acquirenti di sandali cercano anche accessori per la piscina, quindi può provare a creare un segmento di pubblico simile per gli utenti che cercano questi accessori e mostrare loro gli annunci relativi alle calzature estive. I segmenti di pubblico simili vengono creati automaticamente per te, una volta che l'elenco di origine risulta essere sufficientemente lungo. Leggi ulteriori informazioni sui segmenti di pubblico simili.

Utenti di YouTube

Si tratta di utenti che vengono aggiunti agli elenchi di YouTube dopo aver visualizzato i tuoi annunci video e/o interagito con questi ultimi. Se vuoi creare questi elenchi per il remarketing, collega innanzitutto il tuo canale YouTube al tuo account Google Ads. Leggi ulteriori informazioni sul remarketing per gli spettatori di YouTube.

Utenti di app

Si tratta di utenti che hanno installato la tua app sul proprio dispositivo, vengono aggiunti a questi elenchi e diventano idonei a visualizzare i tuoi annunci mentre si trovano in altre app sulla Rete Display di Google. Leggi ulteriori informazioni sul remarketing per gli utenti di app.

Combinazione personalizzata

Questo è un tipo di elenco creato quando unisci manualmente due o più elenchi per il remarketing esistenti. Ad esempio, se disponi di un elenco di acquirenti importanti e uno di persone che hanno acquistato articoli di elettronica presso la tua attività, puoi raggiungere potenziali acquirenti dei tuoi nuovi articoli di elettronica di alto valore combinando (relazione AND) i due elenchi. Leggi ulteriori informazioni sulla combinazione personalizzata.

Chiamanti

Questo elenco tiene traccia delle persone che hanno già chiamato la tua attività. Puoi coinvolgerli di nuovo pubblicando annunci di follow-up oppure escluderli da annunci futuri per concentrarti esclusivamente su nuovi lead. Inoltre, puoi scegliere come target formati di annunci specifici o modificare le offerte per gli utenti inclusi nell'elenco. Questi elenchi vengono generati automaticamente e non potrai aggiungere o rimuovere singoli membri. I chiamanti verranno visualizzati come elenco di visitatori del sito web.

Modi di agire sugli elenchi

Creare elenchi

Puoi creare elenchi per il remarketing in base ai dati raccolti dalle origini del pubblico. Inoltre, Google Ads utilizza queste ultime per generare alcuni elenchi automaticamente per te.

Per aggiungere un nuovo elenco manualmente, fai clic sull'icona più e seleziona il tipo di elenco da creare.

Aggiungi a…

Gruppi di annunci. Associa gli elenchi a uno o più gruppi di annunci in modo che gli annunci del gruppo vengano mostrati alle persone nei tuoi elenchi.

Campagne. Seleziona una o più campagne in cui includere i tuoi elenchi.

Rimuovi

Gli elenchi selezionati vengono etichettati come "rimossi" e non verranno più visualizzati nella tabella degli elenchi dei segmenti di pubblico principale, purché mantengano quell'etichetta.

Pausa

La messa in pausa di un elenco ne comporta la sospensione nel gruppo di annunci o nella campagna associata all'elenco. Un elenco in pausa consentirà ancora di aggiungere utenti.

Etichette

Applica le etichette ai tuoi elenchi a fini organizzativi. Google Ads dispone di un proprio set di etichette, ma puoi aggiungerne uno personalizzato in qualsiasi momento per organizzare i tuoi elenchi nel modo che preferisci.

Scopri come modificare, mettere in pausa o rimuovere i tuoi elenchi per il remarketing.

Motivi per migliorare gli elenchi

Gli elenchi per il remarketing destinati alla Rete Display di Google devono contenere almeno 100 visitatori o utenti attivi negli ultimi 30 giorni per consentire la pubblicazione degli annunci, mentre quelli indirizzati alla rete di ricerca di Google devono averne almeno 1000. Gli elenchi destinati agli annunci Gmail devono contenere almeno 100 visitatori o utenti attivi. Le dimensioni degli elenchi possono variare in base al numero di visitatori raggiungibili su ciascuna rete.

Inoltre, un elenco con almeno 1000 utenti verrà visualizzato nelle Informazioni sul pubblico per aiutarti a trovare nuovi segmenti di pubblico mostrando informazioni preziose sulle persone che compongono il tuo elenco.

Link correlati

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema