Guida alle operazioni preliminari

Risoluzione dei problemi del feed

A volte potresti aver bisogno di aiuto per risolvere eventuali problemi riscontrati con il feed. Il nostro obiettivo è fornire risposte a problemi specifici che potresti riscontrare durante l'utilizzo dei feed e di Google Merchant Center. Se il tuo account non è stato approvato e i tuoi feed sembrano corretti, consulta i rapporti consolidati sui problemi dei dati di prodotto Shopping relativi all'account, ai feed e agli articoli nella pagina Diagnostica

 

Problemi di creazione dei feed
Problemi di registrazione dei feed
  • Paese di destinazione. Specifica la località in cui sono venduti i tuoi articoli. Ad esempio, il paese di destinazione "Stati Uniti" indica che i tuoi articoli sono disponibili per l'acquisto negli Stati Uniti. Gli articoli o il feed di dati caricati per un paese di destinazione selezionato devono soddisfare i requisiti per tale paese, comprese le norme e le specifiche per i feed. Ad esempio, i dati di prodotto e le pagine di destinazione devono essere conformi ai requisiti relativi alla lingua e alla valuta del tuo paese di destinazione.
  • Nome di file del feed di dati. I file RSS e Atom devono terminare con un'estensione .xml. I nomi di file che non terminano con un'estensione verranno elaborati per impostazione predefinita come file delimitati da tabulazioni e dovrebbero terminare con (.txt). Tieni presente che non accettiamo file in formato Excel. Per assistenza, leggi l'articolo sulla conversione dei fogli di lavoro.
  • Se per i nomi dei file utilizzi estensioni quali .zip o .gz, devi assicurarti che il file sia compresso perché il nostro sistema presume che lo sia. In questo caso, il caricamento di un file non compresso potrebbe causare un errore del feed. Accertati che l'archivio compresso contenga esattamente un file.

Durante la modifica delle impostazioni del feed di dati, ti consigliamo di lasciare selezionata l'opzione di rilevamento automatico, a meno che non sia necessario risolvere un problema specifico.

Problemi di formattazione
  • File di testo o delimitato da tabulazioni
    • Se utilizzi testo formattato in precedenza (testo con interruzioni di riga o virgolette), assicurati che per il tuo feed siano attivati gli attributi tra virgolette.
    • Assicurati che le colonne (tabulazioni) con gli attributi obbligatori corrispondano in maniera corretta a tutti gli articoli, poiché spesso è presente una tabulazione in più o in meno.
    • Se utilizzi Fogli Google, il componente aggiuntivo Google Merchant Center può agevolare la convalida dei dati.
  • XML
    • Non puoi inserire caratteri speciali non di escape come "&".
    • I nomi degli attributi potrebbero contenere lettere maiuscole e, in questo caso, dovresti rimuoverle. Ad esempio, l'attributo title [titolo] dovrebbe essere specificato come <title>, non come <Title>.
    • A volte la codifica non è corretta. Assicurati di codificare il file utilizzando i formati accettati.
Problemi di caricamento
  • Le dimensioni del feed potrebbero essere troppo grandi per il metodo di caricamento scelto. Tieni presente che:
    • I file inviati tramite caricamento diretto devono essere inferiori a 4 GB; se utilizzando questo metodo ricevi un messaggio di errore, attendi qualche ora e riprova.
    • I file inviati tramite FTP (File Transfer Protocol) e SFTP (SSH File Transfer Protocol) devono avere dimensioni inferiori a 4 GB.
    • Il caricamento automatico (recupero programmato) deve avere dimensioni inferiori a 4 GB.
      • Di seguito vengono spiegati i due motivi più comuni per cui i caricamenti automatici non riescono:
      • L'URL utilizzato per il recupero pianificato è sottoposto a scansione o non dispone delle impostazioni di autorizzazione necessarie per il download del feed di dati.
      • L'URL utilizzato per la pianificazione non funziona o reindirizza a una pagina che non contiene il feed di dati.
    • I file compressi devono avere dimensioni inferiori a 500 MB.

La tabella che segue spiega alcuni errori comuni che si sono verificati durante l'utilizzo dell'SFTP o dell'FTP.

Problema Soluzione
Errore di server non trovato

Per l'FTP, verifica di accedere a ftp://uploads.google.com. Se stai utilizzando un client FTP, rimuovi ftp:// e utilizza uploads.google.com.

Per l'SFTP, controlla di eseguire l'accesso a {il tuo nome utente sftp}@partnerupload.google.com specificando la porta del server 19321. Se utilizzi un client SFTP, è possibile che tu debba specificare il protocollo "sftp://" prima dell'indirizzo del nome host (es. sftp://partnerupload.google.com).

Password o nome utente non corretto Fai clic qui per assistenza in merito a problemi di accesso a SFTP e FTP.
"Impossibile creare una connessione dati" o "Errore cartella FTP" Dovrai eseguire il caricamento utilizzando l'FTP passivo.
Errore "Nome file non consentito" Verifica che il nome del file non contenga spazi. Il nome del file deve corrispondere esattamente al nome di file registrato nell'account.
Non disponi di un feed di dati registrato con questo nome Assicurati che il nome del file che stai inviando tramite SFTP o FTP sia esattamente uguale al nome del file specificato quando hai registrato il feed di dati.
Errore "Reimpostazione connessione FTP da peer" Non è presente connessione Internet al nostro server FTP. Prova a caricare di nuovo il file. Se il file ha dimensioni inferiori a 200 MB, puoi anche caricarlo direttamente dalla pagina Feed di dati di Google Merchant Center. Se il file supera 200 MB, prova a dividere il feed di dati in più file di dimensioni minori in modo da poterli caricare tramite la dashboard.

 

Per problemi specifici con l'SFTP e l'FTP a cui non hai trovato risposta all'interno di questa pagina, consulta questo articolo.

Se vuoi esaminare il feed caricato durante la tua indagine, puoi farlo procedendo nel seguente modo per scaricare il tuo feed:

  1. Accedi al tuo account Merchant Center.
  2. Seleziona Prodotti nel menu di navigazione, quindi fai clic su Feed.
  3. Nella colonna "Feed", fai clic sul nome del feed.
  4. Nella scheda "Elaborazione", fai clic sull'icona con i tre puntini 3 dot icon all'estrema destra. 
  5. Seleziona l'opzione Scarica file.
Puoi anche provare a esportare l'intero feed in Google Cloud utilizzando l'esportazione di Merchant Center (beta).

Tieni presente che soltanto gli utenti appartenenti all'account commerciante al momento del caricamento del file hanno i privilegi adeguati per il download del feed.

Dopo aver caricato il feed, potrai scaricare un rapporto CSV con gli avvisi e gli errori di elaborazione. Quando un rapporto è disponibile, sulla pagina di riepilogo del feed, accanto al pulsante "Scarica file", viene visualizzata un'opzione per scaricarlo. Il rapporto scaricabile conterrà le informazioni di identificazione nella parte superiore del file per individuare l'origine degli errori, seguite da una tabella con le informazioni di identificazione sui singoli articoli e sui relativi avvisi ed errori del feed. Tieni presente che il rapporto sarà disponibile solo per 14 giorni dopo il caricamento del feed e riporterà solo un massimo di 100.000 errori e avvisi combinati.

Le regole del feed possono inoltre essere utilizzate per correggere gli attributi mancanti o con formato non corretto senza dover modificare i contenuti del feed. 

 

 

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema