Creare target per gli annunci dinamici della rete di ricerca

Aumentando la tua copertura senza parole chiave, il targeting per gli annunci dinamici della rete di ricerca stabilisce delle corrispondenze tra le ricerche degli utenti su Google e pagine specifiche del tuo sito. Questo meccanismo ti permette di controllare il funzionamento del targeting. Puoi scegliere il target in base a singole pagine web, pagine o gruppi specifici oppure scegliere come target tutte le pagine del tuo sito web. Puoi anche bloccare pagine tramite le esclusioni dei target degli annunci dinamici oppure aggiungere parole chiave escluse per evitare di pubblicare i tuoi annunci in risposta a ricerche specifiche.

Prima di iniziare

I metodi descritti in questo articolo riguardano il targeting delle pagine del tuo sito web indicizzate da Google. Se il tuo sito web pubblica annunci dinamici della rete di ricerca per la prima volta, possono essere necessarie fino a 24 ore prima che i target inizino a essere pubblicati.

Per sapere come funzionano gli annunci dinamici della rete di ricerca, inizia consultando la pagina Informazioni sugli annunci dinamici della rete di ricerca. Per iniziare a creare annunci dinamici della rete di ricerca, vai alla pagina Come creare annunci dinamici della rete di ricerca

Best practice per il targeting

Crea target degli annunci dinamici con una definizione più generica per aumentare il traffico. Se crei un target dell'annuncio dinamico con un numero di pagine di destinazione indicizzate troppo basso, potresti non riuscire ad aumentare il traffico sui tuoi annunci.

Gli annunci dinamici della rete di ricerca sono più efficaci con pagine ben ottimizzate, nelle quali possono identificare temi e termini. Consulta le best practice per l'ottimizzazione degli annunci dinamici della rete di ricerca

Per risparmiare ancora più tempo, utilizza gli annunci dinamici della rete di ricerca insieme alle offerte automatiche. Gli annunci dinamici della rete di ricerca possono essere generici e il traffico può variare in base a ciascun target. Le offerte automatiche migliorano il rendimento, prendendo in considerazione una serie di indicatori

È vivamente consigliata la creazione di esclusioni per le pagine che contengono parole come "esaurito" o "non disponibile". In tal modo, impedisci ai clienti di visualizzare pagine del tuo sito web contenenti prodotti che non potrebbero acquistare. Per ulteriori informazioni, vai alla pagina relativa alla creazione di esclusioni e targeting per esclusione per gli annunci dinamici della rete di ricerca

Per scegliere come target un sottodominio, ad esempio subdomain.examplesite.com, aggiungi subdomain.examplesite.com nelle impostazioni della campagna di annunci dinamici della rete di ricerca. Tutte le pagine di destinazione in cui viene pubblicato il tuo annuncio includeranno il sottodominio.

Istruzioni per la creazione di target

La maggior parte degli utenti utilizza la nuova esperienza Google Ads come unico modo di gestire i propri account. Se ancora utilizzi la versione AdWords precedente, scegli Precedente di seguito. Ulteriori informazioni

  1. Nell'account AdWords, vai alla scheda Campagne.
  2. Fai clic su una delle campagne di annunci dinamici della rete di ricerca.
  3. Seleziona la scheda Target automatici.
  4. Fai clic su + Target dell'annuncio dinamico.
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?