Informazioni sui rapporti sul rendimento per le schede di prodotto gratuite

Utilizza i rapporti sul rendimento per le schede di prodotto gratuite e le schede di prodotto locali gratuite per scoprire il livello di coinvolgimento generato. Scopri di più sui rapporti sul rendimento in Merchant Center

Puoi anche creare rapporti personalizzati utilizzando l'editor rapporti. Scopri di più sui rapporti personalizzati in Merchant Center

Esaminare i dati sul rendimento

Puoi esaminare i dati sul rendimento di tutti i tuoi prodotti o di singoli prodotti.

Esaminare tutti i dati

  • Per una visione più ampia dei tuoi dati, esamina la scheda "Rendimento (non a pagamento)" nella pagina "Panoramica".
  • Per un'analisi più dettagliata, fai clic su Rendimento, poi su Dashboard nel menu di navigazione a sinistra. A questo punto, fai clic sulle schede Schede di prodotto gratuite o Schede di prodotto locali gratuite sopra la dashboard.
  • Puoi segmentare ogni metrica in Prodotto, Brand o Categoria facendo clic sul nome del segmento nella parte inferiore della dashboard.

Esaminare i dati relativi ai singoli prodotti

  • Per trovare i dati relativi a un singolo prodotto, fai clic su Prodotti nel menu di navigazione a sinistra, quindi fai clic su Tutti i prodotti. Nella colonna "Clic non a pagamento" vedrai il numero di clic provenienti da schede gratuite e schede locali gratuite per ogni offerta di prodotti.

Risoluzione dei problemi dei rapporti sul rendimento delle schede gratuite

Se non visualizzi i dati nei rapporti sul rendimento delle schede gratuite, è possibile che tu non abbia attivato questa funzionalità. Per usufruirne, segui le norme per mostrare i prodotti gratuitamente su Google e attiva la funzionalità.

Best practice per gli strumenti di analisi dei dati web

Se intendi monitorare i clic utilizzando uno strumento di analisi dei dati web di terze parti o proprietario (ad esempio Google Analytics), puoi farlo implementando l'apposita impostazione sul tuo sito web o nella tua applicazione. In questo modo, i clic provenienti dalle varie funzionalità di Merchant Center verranno visualizzati automaticamente in questi strumenti. Ti consigliamo di verificare che la suddivisione fra traffico Google Ads e traffico gratuito sia rilevata accuratamente.

Di seguito sono illustrate alcune opzioni a tua disposizione:

Opzione 1: utilizza Google Ads per monitorare i clic

Il traffico proveniente dalle schede gratuite verrà visualizzato invece come "traffico gratuito di Google", con l'indicazione di "google" come sorgente e "organico" come mezzo in Google Analytics se nei feed sono specificati gli attributi link [link] e mobile_link [link_mobile]. Scopri di più sulle sorgenti di traffico in Google Analytics

È consigliabile verificare i dati dei rapporti generati dai tuoi strumenti di analisi confrontandoli con quelli dei rapporti sul rendimento di Merchant Center.

Opzione 2: utilizza URL distinti nei feed di Merchant Center, servendoti degli attributi ads_redirect [reindirizzamento_annunci], mobile_link [link_mobile] e canonical_link [link_canonico].

  • Utilizza l'attributo ads_redirect [reindirizzamento_annunci] nei dati di prodotto per gli URL pagina di destinazione destinati agli annunci Shopping. Questo attributo sovrascrive gli attributi link [link] o mobile_link [link_mobile] per il traffico dagli annunci Shopping. Puoi utilizzare il parametro ValueTrack {ifmobile} in questo attributo per fornire pagine di destinazione specifiche per gli annunci per dispositivi mobili. Questa opzione può essere impostata in aggiunta ai modelli di monitoraggio e alla codifica automatica di Google Ads.

    Esempio di utilizzo dell'attributo ads_redirect [reindirizzamento_annunci] con i parametri di monitoraggio di Google Analytics: "https://www.example.com/product123.html?utm_source=feed&utm_medium=cpc"

  • Utilizza gli attributi link [link] o mobile_link [link_mobile] per gli URL pagina di destinazione destinati al traffico gratuito (ad esempio il traffico proveniente da schede di prodotto gratuite e dalle schede di prodotti locali gratuite). Se intendi aggiungere parametri di monitoraggio, ti consigliamo di utilizzare parametri distinti per gli annunci e per le schede gratuite.

    Esempio di utilizzo dell'attributo link [link] con i parametri di monitoraggio di Google Analytics: "https://www.example.com/product123.html?utm_source=feed&utm_medium=free"

  • Se utilizzi i parametri di monitoraggio negli attributi link [link] o mobile_link [link_mobile], ti consigliamo di utilizzare l'attributo canonical_link [link_canonico] per fornire un URL canonico. Utilizza l'attributo canonical_link [link_canonico] per assicurare che i prodotti siano associati all'URL corretto nell'indice di Ricerca Google. Pur non essendo reso pubblico agli utenti, l'URL in questo attributo migliorerà la comprensione del prodotto da parte di Google.

Aggiornamento dei feed di dati di prodotto

Sono disponibili due opzioni per aggiornare gli attributi nei feed di dati di prodotto:

  1. Aggiorna il feed con i valori consigliati per gli attributi link [link], mobile_link [link_mobile] e ads_redirect [reindirizzamento_annunci] utilizzando uno dei meccanismi di aggiornamento dei feed.
  2. Se non riesci a modificare il feed: utilizza le regole del feed per mappare l'attributo link [link] all'attributo ads_redirect [reindirizzamento_annunci] e rimuovere/modificare i parametri di monitoraggio nell'attributo link [link].

Link correlati

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema