Rappresentazione ingannevole dell'attività o del prodotto

Le nostre norme

Google desidera che gli utenti non si sentano ingannati dai contenuti pubblicati negli annunci Shopping. Pertanto, è nostro dovere dimostrare chiarezza e onestà e fornire loro le informazioni necessarie per prendere decisioni oculate. Per questo motivo, non è permesso quanto segue:

  • promozioni in cui viene chiesto agli utenti di effettuare un acquisto, un download o completare altre azioni senza prima aver fornito tutte le informazioni pertinenti e aver ottenuto una loro autorizzazione esplicita
  • promozioni che rappresentano l'attività o i prodotti in un modo non preciso, irrealistico e non veritiero

Esempi di contenuti non consentiti

Omissione di informazioni rilevanti

 

Comunicazione non chiara e approssimativa del modello di pagamento e di tutte le spese che un utente dovrà sostenere prima e dopo l'acquisto
  • Esempi: i prezzi dei prodotti (prezzo totale, valuta) possono dipendere da condizioni aggiuntive che andranno a influire sui costi totali per l'utente, ad esempio prezzo d'asta, tariffe di abbonamento, contratti, piani di pagamento, ulteriori requisiti di acquisto, generando obblighi di acquisto aggiuntivi non divulgati durante l'elaborazione dei pagamenti
    Fai riferimento agli attributi della specifica dei feed relativi a disponibilità, prezzo, IVA e spedizione per conoscere le linee guida specifiche che ti permettono di rispettare queste norme.
Mancata divulgazione chiara ed esplicita di tutte le condizioni correlate prima e dopo l'acquisto
  • Esempi: Termini e condizioni del commerciante o informazioni di spedizione mancanti. Norme su resi e rimborsi non chiare, non indicate o non facilmente reperibili.
Omissione di informazioni importanti quando si promuovono contenuti utili per un'organizzazione filantropica o politica
  • Esempi: mancata indicazione di un numero di beneficenza o di esenzione fiscale per le donazioni di beneficenza o di informazioni relative all'eventuale esenzione fiscale in caso di donazioni politiche.

 

Promozioni non disponibili

 

Promessa di prodotti o offerte promozionali non disponibili
  • Esempi: promozione di prodotti non realmente disponibili, promozione di accordi scaduti, call-to-action verso promozioni non facilmente raggiungibile dalla pagina di destinazione
    Fai riferimento agli attributi della specifica dei feed relativi a disponibilità e prezzo per conoscere le linee guida specifiche su come rispettare queste norme.

 

Promozioni ingannevoli o non realistiche

 

Affermazioni false sull'identità, le qualifiche o il prodotto promosso
  • Esempi: affermare di essere un rivenditore certificato di prodotti senza disporre di una certificazione; utilizzare un marchio per dirigere il traffico verso un prodotto diverso presente sul sito.
Affermazioni false o che persuadono l'utente con la promessa di risultati improbabili (anche se tali risultati sono in sé possibili) come esito finale.
  • Esempi: integratori alimentari per "cure miracolose" o prodotti che garantiscono perdita di peso estrema.
Affermazioni false che suggeriscono affiliazione o approvazione da parte di un altro individuo, organizzazione, prodotto o servizio
  • Esempi: uso ingannevole o imitazione di siti governativi, francobolli o nomi di agenzie ufficiali.

 

Promozioni ingannevoli

 

Occultamento o presentazione ingannevole delle informazioni sull'azienda o sul prodotto
Tieni presente che possiamo rivedere le informazioni provenienti da più fonti, tra cui promozione, sito web, account e fonti di terze parti, per stabilire se un commerciante o un sito sono inaffidabili
  • Esempi: attirare gli utenti con denaro o informazioni legati a pretesti falsi o poco chiari; dichiarare identità, ragione sociale o informazioni di contatto false; addebitare agli utenti un importo per prodotti generalmente disponibili gratuitamente; creare siti di "phishing" per le informazioni agli utenti.

Possibili soluzioni

Di seguito sono riportate maggiori informazioni riguardo ciascuna violazione e le misure da adottare nei casi in cui l'articolo in questione venga disapprovato o il tuo account Merchant Center riceva un avviso o venga sospeso:

Omissione di informazioni rilevanti

Di seguito sono riportate informazioni più dettagliate su ciascuna violazione e sulle misure da adottare se il tuo articolo viene disapprovato o se il tuo account Merchant Center riceve un avviso o viene sospeso:

  1. Consulta le norme sopra riportate per conoscere i contenuti non ammessi. Di seguito sono riportati alcuni esempi:
    • Informazioni di contatto insufficienti. Assicurati che il tuo sito fornisca agli utenti almeno due tra i seguenti tipi di informazioni di contatto: indirizzo fisico dell'attività, numero di telefono o email. Tieni presente che il modulo di contatto non è sufficiente.

    • Dati di pagamento insufficienti. Assicurati che prima del checkout:

      • Sul tuo sito siano chiaramente elencati tutti i metodi di pagamento accettati

      • Vengano chiaramente indicate tutte le spese che un utente dovrà sostenere prima e dopo l'acquisto 

    • Metodi di pagamento non supportati. Assicurati di offrire agli utenti almeno un metodo di pagamento convenzionale al momento del checkout. Alcuni esempi di metodi di pagamento convenzionali sono la carta di credito o di debito, la fattura e il pagamento alla consegna.

    • Assenza di norme sui rimborsi. Assicurati di includere norme su resi e rimborsi in cui si specifichi chiaramente come gestisci queste operazioni e quali sono i requisiti e i tempi previsti. Se i resi e i rimborsi non sono accettati, dovrai indicarlo chiaramente sul tuo sito.
  2. Modifica il tuo sito web. Se il tuo annuncio indirizza a contenuti che violano queste norme, modifica il sito web in modo da renderlo conforme.
  3. Richiedi una verifica del tuo account.
    • Se il tuo account è ancora nel periodo di avviso, verrà verificato automaticamente di nuovo alla fine di tale periodo. Una volta rimossi gli articoli che violano le norme, non occorre richiedere la verifica dell'account o intraprendere altre azioni.
    • Se il tuo account è sospeso, dovrai richiedere una verifica dell'account.

La maggior parte degli account viene verificata entro 3 giorni lavorativi, tuttavia, se si rende necessaria un'analisi più complessa, i tempi potrebbero protrarsi. Se riscontriamo che hai eliminato gli articoli in violazione delle norme dai dati di prodotto, rimuoveremo l'avviso, altrimenti, in caso di sospensione dell'account, ne approveremo il ripristino.

Promozioni ingannevoli o non realistiche

Disapprovazione degli articoli

Gli articoli che non rispettano questa norma potrebbero essere disapprovati. Un articolo disapprovato non sarà idoneo a essere pubblicato su Google Shopping. Se l'articolo non è conforme alle norme di Google Shopping, dovrebbe essere rimosso dai tuoi dati di prodotto.

In alcuni casi, vedrai l'opzione che consente di richiedere la revisione di un articolo disapprovato per violazioni delle norme. Se ritieni che il tuo articolo sia stato disapprovato ingiustamente e vorresti richiedere una revisione manuale, fai clic su "Perché questo articolo non è stato approvato?" nella scheda Prodotti della pagina del singolo articolo per avviarla. Ulteriori informazioni sulle disapprovazioni degli articoli per violazioni delle norme e sulla richiesta di revisione.

Disapprovazione dell'account

Per la maggior parte delle violazioni, ti invieremo un'email di avviso con la descrizione dettagliata della violazione della norma e ti concederemo 7 giorni di calendario per aggiornare i tuoi dati di prodotto.

  1. Consulta le norme sopra riportate per conoscere i contenuti non ammessi. Di seguito sono riportati alcuni esempi di azioni da intraprendere:
    • Rimuovi le affermazioni fuorvianti o esagerate dal tuo sito web, comprese le dichiarazioni scientificamente improbabili che difficilmente verranno confermate (come le cure per le malattie incurabili).
    • Se garantisci determinati risultati, prevedi una normativa per il rimborso chiara e facilmente accessibile.
    • Se pubblichi testimonianze che dichiarano risultati specifici, includi un disclaimer visibile indicante che tali risultati specifici non sono garantiti e che i risultati possono variare.
    • Includi link alle verifiche di terze parti e/o disclaimer pertinenti e visibili quando le testimonianze e le raccomandazioni sottintendono che i risultati sono garantiti.
    • Assicurati che le tue promozioni non utilizzino stratagemmi ingannevoli per indurre gli utenti a interagire.
  2. Rimuovi gli articoli che violano le norme dai dati di prodotto. Riceverai un'email con i dettagli sulla violazione, con esempi dei tuoi dati di prodotto. Se altri articoli che violano la stessa norma sono presenti nei tuoi dati, ma non sono inclusi nell'email, dovrai rimuovere anche questi.
  3. Aggiorna i dati di prodotto in Merchant Center.
    • Se hai creato una pianificazione per i caricamenti automatici, aggiorna i dati di prodotto manualmente o attendi che vengano aggiornati automaticamente prima di richiedere una verifica.
    • I dati di prodotto che hai caricato a scopo di prova non saranno pubblicati e non verranno tenuti in considerazione durante le verifiche dell'account.
  4. Richiedi una verifica del tuo account.
    • Se il tuo account è ancora nel periodo di avviso, verrà verificato automaticamente di nuovo alla fine di tale periodo. Una volta rimossi gli articoli che violano le norme, non occorre richiedere la verifica dell'account o intraprendere altre azioni.
    • Se il tuo account è sospeso, dovrai richiedere una verifica dell'account.

La maggior parte degli account viene verificata entro 3 giorni lavorativi, tuttavia, se si rende necessaria un'analisi più complessa, i tempi potrebbero protrarsi. Se riscontriamo che hai eliminato gli articoli in violazione delle norme dai dati di prodotto, rimuoveremo l'avviso oppure, in caso di sospensione dell'account, ne approveremo il ripristino.

Promozioni ingannevoli

Disapprovazione degli articoli

Gli articoli che non rispettano questa norma potrebbero essere disapprovati. Un articolo disapprovato non sarà idoneo a essere pubblicato su Google Shopping. Se l'articolo non è conforme alle norme di Google Shopping, dovrebbe essere rimosso dai tuoi dati di prodotto.

In alcuni casi, vedrai l'opzione che consente di richiedere la revisione di un articolo disapprovato per violazioni delle norme. Se ritieni che il tuo articolo sia stato disapprovato ingiustamente e vorresti richiedere una revisione manuale, fai clic su "Perché questo articolo non è stato approvato?" nella scheda Prodotti della pagina del singolo articolo per avviarla. Ulteriori informazioni sulle disapprovazioni degli articoli per violazioni delle norme e sulla richiesta di revisione.

Disapprovazione dell'account

Per la maggior parte delle violazioni, ti invieremo un'email di avviso con la descrizione dettagliata della violazione della norma e ti concederemo 7 giorni di calendario per aggiornare i tuoi dati di prodotto.

  1. Consulta le norme sopra riportate per conoscere i contenuti non ammessi.
  2. Rimuovi gli articoli che violano le norme dai dati di prodotto. Riceverai un'email con i dettagli sulla violazione, con esempi dei tuoi dati di prodotto. Se altri articoli che violano la stessa norma sono presenti nei tuoi dati, ma non sono inclusi nell'email, dovrai rimuovere anche questi.
  3. Aggiorna i dati di prodotto in Merchant Center.
    • Se hai creato una pianificazione per i caricamenti automatici, aggiorna i dati di prodotto manualmente o attendi che vengano aggiornati automaticamente prima di richiedere una verifica.
    • I dati di prodotto che hai caricato a scopo di prova non saranno pubblicati e non verranno tenuti in considerazione durante le verifiche dell'account.
  4. Richiedi una verifica del tuo account.
    • Se il tuo account è ancora nel periodo di avviso, verrà verificato automaticamente di nuovo alla fine di tale periodo. Una volta rimossi gli articoli che violano le norme, non occorre richiedere la verifica dell'account o intraprendere altre azioni.
    • Se il tuo account è sospeso, dovrai richiedere una verifica dell'account.

La maggior parte degli account viene verificata entro 3 giorni lavorativi, tuttavia, se si rende necessaria un'analisi più complessa, i tempi potrebbero protrarsi. Se riscontriamo che hai eliminato gli articoli in violazione delle norme dai dati di prodotto, rimuoveremo l'avviso oppure, in caso di sospensione dell'account, ne approveremo il ripristino.

 

Per assicurare un'esperienza sicura e positiva agli utenti, Google richiede che gli inserzionisti garantiscano la conformità a tutte le leggi e le norme applicabili, oltre alle norme degli annunci Shopping. È importante acquisire dimestichezza e rimanere aggiornati su questi requisiti per i paesi in cui opera l'azienda, ma anche per tutti i paesi in cui vengono pubblicati gli annunci Shopping. Quando rileviamo contenuti che violano questi requisiti, potremmo bloccarne la pubblicazione e in caso di violazioni ripetute o gravi, potremmo impedirti di promuovere gli annunci Shopping con noi.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?