Raccolta e utilizzo irresponsabile dei dati

Le nostre norme

Google desidera che gli utenti sappiano con certezza che i loro dati saranno rispettati e gestiti con la cura appropriata. Pertanto, i nostri partner pubblicitari non devono abusare di queste informazioni, né raccoglierle per scopi poco chiari o senza adeguate misure di sicurezza.

Esempi di contenuti non consentiti

 

Raccolta o utilizzo non protetto di informazioni personali
Utilizzo di misure di sicurezza inappropriate per il tipo di informazioni che viene raccolto.
  • Esempi: raccolta di dati personali: nome e cognome, indirizzo postale, numero di telefono, numeri di carte di credito o di debito, informazioni relative a conti bancari e di investimento, bonifici bancari, carte di identità, email di accesso e password, codici fiscali, pensione, assistenza sanitaria, patente di guida o numeri di previdenza sociale su pagine non sicure, non protette da SSL e prive di un certificato valido

 

Utilizzo improprio di informazioni personali
Utilizzo delle informazioni personali in modi non autorizzati dagli utenti
  • Esempi: rivendita di dati di contatto degli utenti, uso di immagini di utenti in annunci senza il loro consenso

Possibili soluzioni

Di seguito sono riportate maggiori informazioni riguardo ciascuna violazione e le misure da adottare nei casi in cui l'articolo in questione venga disapprovato o il tuo account Merchant Center riceva un avviso o venga sospeso:

Raccolta o utilizzo non sicuro di informazioni personali
  1. Consulta le norme sopra riportate per conoscere i contenuti non ammessi.
  2. Aggiorna il tuo sito web in modo da elaborare le informazioni personali dei clienti attraverso un server SSL protetto per garantirne la sicurezza.
    • Utilizza un server protetto. Durante l'elaborazione delle informazioni personali dei clienti, accertati di utilizzare un server di elaborazione protetto (con protezione SSL e con un certificato SSL valido). Con la tecnologia SSL, l'URL della tua pagina web inizierà con https:// invece che http://.
  3. Richiedi una verifica del tuo account.
    • Se il tuo account è sospeso, puoi richiederne la verifica.

La maggior parte degli account viene verificata entro 3 giorni lavorativi, tuttavia, se si rende necessaria un'analisi più complessa, i tempi potrebbero protrarsi.

Utilizzo improprio di informazioni personali
  1. Consulta le norme sopra riportate per conoscere i contenuti non ammessi.
  2. Aggiorna il tuo sito web per soddisfare tutti i requisiti ed essere conforme alle norme indicate qui sopra.
    • Alcuni modelli di business non sono compatibili con le norme di Google Shopping, pertanto non sono idonei per gli account Merchant Center. Se ritieni che il tuo sito soddisfi tutti i requisiti, puoi richiedere una verifica del tuo account.
  3. Richiedi una verifica del tuo account.
    • Se il tuo account è sospeso, puoi richiederne la verifica.

La maggior parte degli account viene verificata entro 3 giorni lavorativi, tuttavia, se si rende necessaria un'analisi più complessa, i tempi potrebbero protrarsi.

 

Per assicurare un'esperienza sicura e positiva agli utenti, Google richiede che gli inserzionisti garantiscano la conformità a tutte le leggi e le norme applicabili, oltre alle norme degli annunci Shopping. È importante acquisire dimestichezza e rimanere aggiornati su questi requisiti per i paesi in cui opera l'azienda, ma anche per tutti i paesi in cui vengono pubblicati gli annunci Shopping. Quando rileviamo contenuti che violano questi requisiti, potremmo bloccarne la pubblicazione e in caso di violazioni ripetute o gravi, potremmo impedirti di promuovere gli annunci Shopping con noi.

Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?