Costo per clic (CPC) effettivo

Il costo per clic effettivo (CPC effettivo) è l'importo finale che ti viene addebitato per un clic. Spesso ti viene addebitato un importo inferiore, a volte significativamente inferiore, all'offerta costo per clic massimo (CPC max), che rappresenta l'importo massimo che generalmente ti viene addebitato per un clic.

Il CPC effettivo è spesso inferiore al CPC massimo in quanto, grazie al sistema di aste AdWords, ti viene addebitato solo l'importo minimo necessario per mantenere la posizione dell'annuncio e pubblicare i formati di annunci associati al tuo annuncio, ad esempio i sitelink.

Come funziona

La combinazione di punteggio di qualità, offerta CPC max e l'impatto previsto delle estensioni e degli altri formati di annunci determina il ranking dell'annuncio. Per stimare l'impatto previsto delle estensioni e dei formati degli annunci, prendiamo in considerazione fattori quali la pertinenza, le percentuali di clic e l'importanza delle estensioni o dei formati sulla pagina dei risultati di ricerca. Il ranking dell'annuncio di ciascun inserzionista viene quindi utilizzato per stabilire dove pubblicare l'annuncio e quali tipi di estensioni e altri formati di annunci devono essere visualizzati nell'annuncio (o se l'annuncio o il formato dell'annuncio deve essere o meno visualizzato).

Per gli annunci della rete di ricerca, il ranking dell'annuncio minimo richiesto per gli annunci sopra i risultati di ricerca è generalmente superiore al ranking dell'annuncio minimo richiesto per gli annunci accanto ai risultati di ricerca. Ne consegue che il CPC effettivo per gli annunci pubblicati sopra i risultati di ricerca potrebbe essere maggiore del CPC effettivo degli annunci pubblicati accanto ai risultati di ricerca, anche se non ci sono annunci immediatamente successivi al tuo. Benché tu possa pagare di più per clic, gli annunci pubblicati nella parte superiore in genere hanno percentuali di clic più elevate e ti possono consentire di mostrare determinate estensioni annuncio e altre funzioni disponibili solo nelle posizioni degli annunci sopra i risultati. Come sempre, non ti viene addebitato più della tua offerta offerta CPC max.

Per determinati tipi di annunci sulla Rete Display, il tuo CPC effettivo sarà diverso rispetto a quello descritto. Ulteriori informazioni sull'asta dell'annuncio della Rete Display.

Esempi

  • Se l'inserzionista posizionato subito dopo di te offre € 2 e il suo annuncio è della stessa qualità del tuo (e presenta estensioni e formati di annunci con lo stesso rendimento), devi in genere fare un'offerta di un centesimo superiore a € 2 per occupare una posizione superiore rispetto a quella dell'inserzionista in questione e continuare a conservare la tua posizione e i formati degli annunci. Con AdWords, questo è l'importo massimo che ti verrà addebitato (circa € 2,01), indipendentemente dal fatto che la tua offerta sia di € 3, € 5 o superiore.
  • Se l'inserzionista posizionato subito dopo di te offre € 2,00 e ha un annuncio di qualità superiore rispetto al tuo, dovrai pagare circa un centesimo in più di quanto richiesto per raggiungere il ranking dell'annuncio più elevato di tale inserzionista (e continuare a conservare la tua posizione e i formati degli annunci), ma mai più dell'offerta CPC max (a meno che tu non abbia impostato gli aggiustamenti delle offerte o stia utilizzando il CPC ottimizzato).

Ulteriori informazioni sulle offerte basate sul costo per clic
Informazioni sulla posizione dell'annuncio