Verificare il dominio per sbloccare funzionalità (per i servizi con indirizzo email verificato)

Si applica a Essentials o Chrome Enterprise Upgrade con indirizzo email verificato

Se sei il proprietario o l'amministratore IT del nome di dominio della tua organizzazione, puoi sbloccare le funzionalità di gestione degli account (identità), ad esempio la possibilità di creare account utente e gestire i profili utente e la sicurezza delle password. Per sbloccare queste funzionalità, devi superare una verifica per dimostrare che il dominio è di tua proprietà.

Puoi verificare il tuo dominio:

  • Dopo la registrazione a un servizio Google, ad esempio Essentials o Chrome Enterprise, e dopo averlo provato con il team.

    o

  • Dopo che un altro utente del tuo dominio ha effettuato la registrazione a un servizio Google con indirizzo email verificato. In questo caso, assumi la gestione del servizio Google per la tua organizzazione.

Sbloccare altre funzionalità

Quando verifichi il dominio per un servizio Google:

  • Assumi il controllo amministrativo completo di tutti gli account utente della tua organizzazione. Puoi creare account utente, gestire i profili degli utenti e le impostazioni di sicurezza e altro ancora.
  • Se utilizzi Essentials, hai a disposizione le funzionalità di gestione di base dei dispositivi mobili e alcune funzionalità aggiuntive, come Google Gruppi.
  • Puoi passare a una versione Google Workspace Enterprise per avere anche altre app, come Gmail.

Scopri cosa ricevi:  Confronta le funzionalità di Essentials   |   Confronta le funzionalità di Chrome Enterprise

Prima di iniziare

La verifica della proprietà del dominio impedisce che altri team dell'organizzazione si registrino a un servizio Google con indirizzo email verificato, ad esempio Essentials o Chrome Enterprise.

Gli account consumer non possono essere ripristinati. Quando verifichi il dominio per il servizio Google, gli Account Google degli utenti acquistano definitivamente lo status di account gestiti. Prima che tu esegua la verifica, questi utenti possono eseguire il backup dei loro dati personali o eliminarli oppure eliminare l'account. Scopri ulteriori informazioni su cosa succede a un Account Google dopo la verifica del dominio.

Come verificare la proprietà del dominio

Per sbloccare le funzionalità di gestione delle identità per il servizio Google, devi dimostrare di detenere la proprietà del dominio della tua organizzazione.

Passaggio 1: accedi all'host del dominio

Per verificare il dominio con Google, devi avere:

  • Le credenziali di accesso per l'host del dominio: l'host corrisponde in genere all'entità presso cui hai acquistato il dominio, ad esempio GoDaddy o Enom. Se hai dubbi su dove hai acquistato il dominio, vedi Identificare l'host del dominio.
  • Accesso alle impostazioni o ai record DNS del tuo dominio: dovrai aggiornare le impostazioni DNS (chiamate anche record DNS) del tuo dominio. La maggior parte degli host di dominio ti consente di farlo autonomamente mediante l'accesso all'account presso l'host, mentre altri lo fanno per te.

    Se l'host del tuo dominio non consente l'aggiornamento delle impostazioni DNS, puoi verificare il dominio aggiornando i file sul tuo sito web. Vai alla pagina relativa alla verifica del dominio tramite il proprio sito web.

Passaggio 2: aggiorna le impostazioni del tuo dominio (utilizza lo strumento di verifica del dominio)

Segui questi passaggi per verificare la proprietà del dominio. Scegli la procedura adeguata a seconda che tu sia attualmente un amministratore del servizio Google o che stia rilevando il ruolo di amministratore da un altro utente.

Sono già amministratore di un servizio Google

Se hai accesso alla Console di amministrazione Google:

  1. Accedi alla Console di amministrazione Google.

    Accedi utilizzando l'account amministratore (non termina con @gmail.com).

  2. Nella home page della Console di amministrazione, vai a Domini.
  3. Fai clic su Gestisci domini > Verifica la proprietà del dominio, quindi segui i passaggi nello strumento di verifica.

    Importante: se viene visualizzato un messaggio che indica che non puoi verificare il dominio, vai a "Se non riesci a verificare il tuo dominio" più avanti.

  4. Quando sarà il momento di verificare il dominio, ti verrà chiesto di accedere all'host. Riceverai un record di verifica che dovrai aggiungere alle impostazioni DNS del dominio. In alternativa, puoi aggiungere un tag o un file ai file del tuo sito web.

    Fai clic di seguito per visualizzare le istruzioni dettagliate per aggiungere il record di verifica per il tuo host. Se il tuo host non è indicato, troverai anche procedure di carattere generale.

    VAI AI PASSAGGI DI VERIFICA IN BASE AL TUO HOST DEL DOMINIO

    Importante: il record di verifica non influisce sul tuo sito web o indirizzo email esistente.

  5. Dopo aver aggiunto il record di verifica alle impostazioni DNS, chiederai allo strumento di verifica di cercarlo. Dopo alcuni minuti (anche se potrebbe trascorrere fino a un'ora), riceverai un messaggio di conferma della verifica del dominio.
  6. Se nel tuo dominio esistono altri team che utilizzano un servizio Google con indirizzo email verificato, segui le istruzioni sullo schermo per unirli al tuo. 

    Per maggiori dettagli sull'unione delle organizzazioni e sulle azioni consigliate prima e dopo il completamento della verifica del dominio, vedi la sezione "Se vuoi unire i team dopo la verifica del dominio" più avanti.

Dopo aver completato tutti i passaggi visualizzati sullo schermo per sbloccare le funzionalità, puoi iniziare a utilizzare Essentials.

Sto rilevando il ruolo di amministratore da un altro utente

Se non hai accesso alla Console di amministrazione Google:

  1. Accedi alla pagina di registrazione per il servizio:
  2. Registrati utilizzando il tuo indirizzo email presso il dominio che devi verificare.

    Utilizza un indirizzo a cui puoi ricevere la posta.

  3. Dopo la registrazione, segui le istruzioni riportate nella sezione "Sono già amministratore di un servizio Google" qui sopra.

Passaggio 3: configura la fatturazione per evitare la sospensione dell'account

Configura la fatturazione per evitare la sospensione: dopo aver verificato il dominio, hai 15 giorni di tempo per configurare la fatturazione. Se la fatturazione è già stata configurata, devi configurarla di nuovo. In caso contrario, il tuo account sarà sospeso.
  1. Accedi alla Console di amministrazione Google.

    Accedi utilizzando un account con privilegi di super amministratore (non termina con @gmail.com).

  2. Nella home page della Console di amministrazione, vai a Fatturazionee poiGestisci abbonamenti.
  3. In Abbonamenti, accanto al servizio Google, ad esempio Essentials o Chrome Enterprise Upgrade, fai clic su Imposta la fatturazione.
  4. Segui le istruzioni per configurare la fatturazione.

Per maggiori dettagli, consulta uno dei seguenti articoli:

Se vuoi unire i team dopo la verifica del dominio

Se almeno un altro team (organizzazione) utilizza un servizio Google con indirizzo email verificato nel tuo dominio, dovrai unire il tuo team agli altri prima di poter sbloccare le funzionalità e iniziare a gestire gli account utente. Quando unisci le organizzazioni:

  • La tua organizzazione diventerà l'organizzazione principale di primo livello nella struttura organizzativa nella Console di amministrazione. Tutte le altre organizzazioni diventeranno unità organizzative secondarie. Scopri di più sulla struttura organizzativa.
  • L'organizzazione deve disporre di tutti gli abbonamenti utilizzati dagli altri team. Se nell'organizzazione non sono presenti alcuni abbonamenti, dovrai aggiungerli al suo account per fare in modo che gli utenti non perdano l'accesso ai servizi e ai dati associati. Segui le istruzioni per aggiungere gli abbonamenti mancanti nella pagina Fatturazione, che si apre in una nuova scheda. Assicurati di tornare alla pagina "Rivedi abbonamenti" per completare l'unione dei team.
  • La fatturazione viene consolidata. La fatturazione dell'altra organizzazione verrà annullata automaticamente e riceverai un'unica fattura per tutte le organizzazioni che sono state accorpate. Per maggiori dettagli sulla fatturazione per Essentials, vedi Come funziona la fatturazione per Essentials.

Prima di sbloccare le funzionalità del servizio Google

Potrebbe essere necessario eseguire tutte queste operazioni o solo alcune:
  • Reimpostare i criteri degli altri team: tutte le organizzazioni che vengono unite alla tua perderanno i loro criteri ed erediteranno quelli della tua organizzazione, ad esempio le impostazioni di condivisione di Drive. Se necessario, collabora con gli amministratori dei team per reimpostare i criteri aggiungendoli all'unità organizzativa principale.
  • Scaricare i dati degli spazi di Chat (solo Essentials): quando la tua organizzazione viene unita alle altre, gli spazi di Chat esistenti vengono eliminati definitivamente per tutte le organizzazioni tranne la tua. Se tu e gli amministratori degli altri team volete conservare i dati degli spazi di Chat (messaggi e attività) dei team, assicurati di esportare i dati della tua organizzazione. Per maggiori dettagli, vedi Esportare i dati dell'organizzazione.

    Importante: se qualsiasi organizzazione esporta i dati, la verifica del dominio verrà sospesa fino al completamento dell'esportazione, che solitamente richiede da 3 a 14 giorni.

  • Aggiungere spazio di archiviazione (solo Essentials): lo spazio di archiviazione per tutte le organizzazioni che vengono unite è limitato a 2 TB. Se hai bisogno di più spazio, contatta il team di vendita per eseguire l'upgrade dell'account della tua organizzazione. In alternativa, puoi passare a una versione Google Workspace Enterprise. Per maggiori dettagli, vedi Eseguire l'upgrade dalla versione Essentials

Dopo aver sbloccato le funzionalità del servizio Google

Potrebbe essere necessario eseguire una di queste operazioni oppure entrambe:
  • Concedere i privilegi di amministratore: gli amministratori dei team delle organizzazioni da unire perderanno i privilegi amministrativi. Se necessario, aggiungi nuovamente questi privilegi ai loro account. Per maggiori dettagli, vedi Impostare un utente come amministratore.
  • Eseguire la migrazione dei bot di Chat (solo Essentials): se le organizzazioni da unire hanno sviluppato bot di Chat, questi ultimi potrebbero non funzionare correttamente dopo la verifica del dominio. Perché i bot continuino a funzionare, è possibile che gli sviluppatori debbano eseguirne la migrazione a un progetto Google Cloud. Scopri di più.

Se non riesci a verificare il tuo dominio

Se quando tenti di verificare il dominio vengono visualizzati i messaggi seguenti nella Console di amministrazione, non è possibile eseguire la verifica mediante la Console.

"Non puoi verificare la proprietà del dominio perché altri team utilizzano servizi Google su quel dominio."

Il tuo abbonamento Google non ti consente ancora di assumere la gestione di più team contemporaneamente. Verrà eseguito l'upgrade della versione dell'abbonamento per consentirti di farlo in una versione futura.

Se vuoi gestire subito gli altri team, puoi verificare il dominio unendo gli altri team al tuo nel seguente modo: 

  1. Chiedi agli amministratori degli altri team di annullare l'abbonamento al servizio Google con indirizzo email verificato. Vai ai passaggi. Assicurati che questi amministratori:
    • Scelgano l'opzione per consentire agli utenti di conservare i loro dati
    • Eliminino anche l'account del servizio Google del team

    Se non sai chi sono gli altri amministratori del team, contatta l'assistenza Google Workspace compilando questo modulo.

  2. Verifica la proprietà del dominio seguendo le istruzioni riportate sopra.
  3. Aggiungi gli utenti degli altri team al tuo account di servizio Google, seguendo questi passaggi.

Hai bisogno di assistenza per questi passaggi?

Per ricevere il supporto incluso nell'abbonamento a Essentials, contatta direttamente l'assistenza

Dopo la verifica del dominio

  • Gli utenti esistenti ricevono un'email che li informa che i loro Account Google avranno presto un nuovo amministratore.
  • Solo Essentials: non gestirai più il tuo team dalla dashboard del team. Dovrai invece eseguire tutte le attività di gestione dalla Console di amministrazione Google, dove saranno disponibili altre funzionalità aziendali.
  • Diventerai l'unico amministratore degli utenti. Tutti gli amministratori precedenti perderanno l'accesso ai controlli di gestione, come la dashboard del team (solo Essentials) o la Console di amministrazione.
  • Gli utenti di tutti i team che sono stati uniti al tuo non potranno più accedere agli spazi di Chat (inclusi i messaggi e le attività) che utilizzavano con il loro team originale.

Gestire il servizio Google con dominio verificato

In qualità di super amministratore per il servizio Google con dominio verificato, puoi gestire tutti gli aspetti del servizio, tra cui la creazione di account utente, la configurazione delle impostazioni di sicurezza, la creazione di criteri e altro ancora.

Scopri di più sulla gestione degli account utente:

Se utilizzi Essentials, scopri di più su:

Domande

Perché devo verificare il mio dominio per sbloccare le funzionalità?
Prima di sbloccare le funzionalità di gestione delle identità per qualsiasi organizzazione, dobbiamo avere la certezza che il richiedente sia il proprietario del dominio. In questo modo evitiamo che chiunque possa utilizzare i servizi Google con l'identità aziendale di un'altra persona.
Negli indirizzi web, il dominio è la parte che segue il prefisso www. Spesso si tratta del nome dell'organizzazione seguito da .it, ad esempio azienda.it.
Qual è l'host del mio dominio?

Se hai dubbi su dove hai acquistato il dominio, vedi Identificare l'host del dominio.

Come posso sapere se il mio dominio è verificato?
Per assicurarti che il tuo dominio sia stato verificato:
  1. Accedi alla Console di amministrazione Google.

    Accedi utilizzando l'account amministratore (non termina con @gmail.com).

  2. Nella home page della Console di amministrazione, vai a Domini.
  3. Se non visualizzi un messaggio che ti chiede di verificare il dominio, significa che il dominio è già stato verificato.
Quanto dura il processo di verifica?

L'aggiunta del record di verifica richiede circa dieci minuti. La conferma dell'aggiunta del record può richiedere fino a un'ora, ma in genere avviene più rapidamente.

 


Google, Google Workspace e marchi e loghi correlati sono marchi di Google LLC. Tutti gli altri nomi di società e prodotti sono marchi delle rispettive società a cui sono associati.

 

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema

Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
73010
false