Creare un gruppo e selezionare le relative impostazioni

Se hai eseguito l'accesso a un account di lavoro o della scuola, le opzioni visualizzate potrebbero essere diverse. Per ulteriori informazioni, contatta il tuo amministratore.

Organizzazioni, classi, team e altri gruppi possono utilizzare Google Gruppi per:

  • Trovare persone con hobby o interessi simili e ospitare discussioni online
  • Scambiare messaggi email utilizzando un indirizzo email di gruppo
  • Lavorare insieme sui progetti
  • Organizzare riunioni ed eventi

Puoi fare tutto questo e altro ancora nella nuova versione e nella versione classica di Gruppi.

Nota: Attualmente alcune funzionalità sono disponibili solo nella versione classica di Gruppi. Ulteriori informazioni su nuova versione e versione classica di Gruppi.


Istruzioni: Nuova versione di Gruppi | Versione classica di Gruppi|Mostra tutto|Nascondi tutto

Creare un gruppo

Utilizzo della nuova versione di Gruppi
  1. Accedi a Google Gruppi.
  2. Nell'angolo in alto a sinistra, fai clic su Crea gruppo.
  3. Inserisci le informazioni e scegli le impostazioni per il gruppo.
    Guida di riferimento alle impostazioni.
  4. Fai clic su Crea gruppo.
    Devi attendere qualche minuto perché il nuovo gruppo risulti attivo e sia possibile inviare un messaggio al gruppo stesso. In caso contrario, potresti ricevere una notifica che indica che non è stato possibile consegnare il messaggio.
  5. (Facoltativo) Passaggi successivi: scegli le impostazioni avanzate per il tuo gruppo.

Guida di riferimento alle impostazioni per la nuova versione di Gruppi

Informazioni sul gruppo

Opzione Descrizione
Nome gruppo
Nome che identifica il gruppo in elenchi e messaggi. Segui queste linee guida:
  • I nomi possono contenere fino a 73 caratteri.
  • Assegna nomi che aiutino a comprendere le finalità del gruppo.

 

 

Indirizzo email gruppo

Indirizzo email utilizzato per il gruppo. Se disponi di più domini, seleziona quello appropriato nell'elenco. Gli indirizzi email possono contenere fino a 63 caratteri. Questo limite non include la porzione del dominio dell'indirizzo, ad esempio @gmail.com.

Alcune parole sono riservate e non possono essere utilizzate come indirizzi email. Per informazioni dettagliate, vedi Parole che non possono essere utilizzate negli indirizzi email e, se crei il gruppo su gruppi.google.com, Informazioni sulle parole riservate.

Se stai creando il tuo gruppo in un account di lavoro o della scuola, il tuo indirizzo email potrebbe includere un suffisso, ad esempio -user-created. Ad esempio, se il nome del gruppo è formazione, l'indirizzo email effettivo potrebbe essere formazione-user-created@dominio.

Descrizione del gruppo

Lo scopo del gruppo o il modo in cui viene utilizzato. Le informazioni vengono visualizzate nella pagina Informazioni del gruppo. Puoi inserire informazioni sui membri del gruppo e sui suoi contenuti, oltre a domande frequenti, link a gruppi correlati e così via.

 

Impostazioni sulla privacy

Opzione  Descrizione
Chi può cercare il gruppo Chi può trovare il gruppo cercandolo in base al nome, all'indirizzo email o alle conversazioni. Se utilizzi Gruppi al lavoro o a scuola, le opzioni disponibili dipendono dalle impostazioni della tua organizzazione.
Chi può entrare a far parte del gruppo

Scegli un'opzione:

  • Solo utenti invitati: le persone devono essere invitate per entrare a far parte del gruppo e non possono aggiungersi direttamente o chiedere l'iscrizione.
  • Solo utenti dell'organizzazione: i membri della tua organizzazione possono aggiungersi al gruppo.
  • Gli utenti dell'organizzazione possono chiedere di unirsi al gruppo: i membri della tua organizzazione possono chiedere di essere aggiunti al gruppo. 
Chi può visualizzare le conversazioni Seleziona chi può vedere le conversazioni pubblicate nel gruppo.
Chi può pubblicare Seleziona gli utenti che possono inviare messaggi all'indirizzo email del gruppo.
Chi può visualizzare i membri Seleziona chi può visualizzare l'elenco dei membri del gruppo. 

 

Aggiunta di membri

Opzione Descrizione
Membri del gruppo I nomi o gli indirizzi email delle persone che vuoi aggiungere e a cui vuoi assegnare il ruolo Membro.
Tutti i membri di un gruppo dispongono del ruolo Membro. Qualsiasi autorizzazione impostata per il ruolo Membro viene assegnata automaticamente a tutti gli altri ruoli.
Gestori del gruppo I nomi o gli indirizzi email delle persone che vuoi aggiungere e a cui vuoi assegnare il ruolo Gestore. I gestori possono eseguire le stesse operazioni dei proprietari, ma non possono eliminare il gruppo né designare come proprietario un altro membro. Un gruppo non può essere gestore di un altro gruppo.
Proprietari del gruppo I nomi o gli indirizzi email delle persone che vuoi aggiungere e a cui vuoi assegnare il ruolo Proprietario.  

I membri con il ruolo di proprietario dispongono delle seguenti autorizzazioni:

  • Inviare messaggi al gruppo.
  • Aggiungere o rimuovere membri del gruppo, inclusi i proprietari.
  • Cambiare il ruolo di un membro (ad esempio da membro a proprietario).
  • Modificare le impostazioni del gruppo.
  • Eliminare il gruppo.
  • Esportare l'elenco dei membri e i messaggi del gruppo.

Nota: puoi assegnare il ruolo di proprietario a qualsiasi membro del gruppo. Tuttavia, un gruppo non può avere il ruolo di proprietario di un altro gruppo.

 

Messaggio di benvenuto Messaggio inviato via email alle persone quando vengono aggiunte al gruppo senza essere state invitate. Questa opzione è disponibile solo se l'opzione Aggiungi membri direttamente è ON.
Messaggio di invito Messaggio inviato alle persone nell'email di invito a partecipare al gruppo. Gli invitati fanno clic su un link nell'invito per partecipare. È disponibile solo se l'opzione Aggiungi membri direttamente è OFF
Iscrizione

Preferenze per la ricezione di email dal gruppo. Tra le opzioni disponibili sono incluse le seguenti:

  • Ogni nuovo messaggio: i messaggi vengono inviati singolarmente non appena sono pubblicati nel gruppo.
  • Invia riepiloghi giornalieri: fino a 25 messaggi completi combinati in singole email e recapitati con cadenza giornaliera.
  • Aggiornamenti combinati: riepiloghi di massimo 150 messaggi combinati in singole email e inviati con cadenza giornaliera.
  • Non inviare aggiornamenti email: i messaggi del gruppo non vengono inviati.
Aggiungi membri direttamente

Scegli se aggiungere direttamente i membri al gruppo o invitarli a partecipare.

Se attivi l'opzione Aggiungi membri direttamente: gli utenti indicati vengono aggiunti al gruppo con le impostazioni di iscrizione che selezioni. I membri possono modificare le proprie impostazioni di iscrizione in un secondo momento.

Se disattivi l'opzione Aggiungi membri direttamente: gli utenti specificati ricevono un messaggio email con l'invito a partecipare al gruppo. Vengono aggiunti al gruppo solo dopo che hanno accettato l'invito.

Guida di riferimento alle impostazioni avanzate per la nuova versione di Gruppi

Dopo aver creato il gruppo, puoi scegliere impostazioni aggiuntive come la moderazione dei messaggi e i piè di pagina delle email. 

Generali | Privacy dei membri | Norme di pubblicazione | Opzioni email | Moderazione dei membri

Generali

Impostazione Descrizione
   
Nome gruppo
Nome che identifica il gruppo in elenchi e messaggi. Segui queste linee guida:
  • I nomi possono contenere fino a 73 caratteri.
  • Assegna nomi che aiutino a comprendere le finalità del gruppo.

 

 

Email del gruppo

Indirizzo email utilizzato per il gruppo. Se disponi di più domini, seleziona quello appropriato nell'elenco. Gli indirizzi email possono contenere fino a 63 caratteri. Questo limite non include la porzione del dominio dell'indirizzo, ad esempio @gmail.com.

Alcune parole sono riservate e non possono essere utilizzate come indirizzi email. Per informazioni dettagliate, vedi Parole che non possono essere utilizzate negli indirizzi email e, se crei il gruppo su gruppi.google.com, Informazioni sulle parole riservate.

Se stai creando il tuo gruppo in un account di lavoro o della scuola, il tuo indirizzo email potrebbe includere un suffisso, ad esempio -user-created. Ad esempio, se il nome del gruppo è formazione, l'indirizzo email effettivo potrebbe essere formazione-user-created@dominio.

Descrizione

Lo scopo del gruppo o il modo in cui viene utilizzato. Le informazioni vengono visualizzate nella pagina Informazioni del gruppo. Puoi inserire informazioni sui membri del gruppo e sui suoi contenuti, oltre a domande frequenti, link a gruppi correlati e così via.

Chi può visualizzare il gruppo Chi può trovare il gruppo cercandolo in base al nome, all'indirizzo email o alle conversazioni. Se utilizzi Gruppi al lavoro o a scuola, le opzioni disponibili dipendono dalle impostazioni della tua organizzazione.
Chi può iscriversi al gruppo

Scegli un'opzione:

  • Solo utenti invitati: le persone devono essere invitate per entrare a far parte del gruppo e non possono aggiungersi direttamente o chiedere l'iscrizione.
  • Solo utenti dell'organizzazione: i membri della tua organizzazione possono aggiungersi al gruppo.
  • Gli utenti dell'organizzazione possono chiedere di unirsi al gruppo: i membri della tua organizzazione possono chiedere di essere aggiunti al gruppo. 
Chi può visualizzare le conversazioni Seleziona chi può vedere le conversazioni pubblicate nel gruppo.
Chi può pubblicare Seleziona gli utenti che possono inviare messaggi all'indirizzo email del gruppo.
Chi può visualizzare i membri Seleziona chi può visualizzare l'elenco dei membri del gruppo. 

Privacy dei membri

Impostazione Descrizione
Identificazione obbligatoria per i nuovi membri

La modalità di identificazione richiesta per i nuovi membri. 

  • Nome visualizzato o profilo organizzazione: i membri possono utilizzare il nome del profilo del proprio Account Google come nome visualizzato predefinito. Inoltre, possono cambiare il proprio nome visualizzato e scegliere se collegarlo al loro Account Google.
  • Solo profilo del nome visualizzato: ai membri viene assegnato un nome visualizzato predefinito che è una versione abbreviata del loro indirizzo email. Gli utenti possono cambiare il nome visualizzato, ma non collegarlo al loro Account Google.
  • Solo profilo organizzazione: i membri devono utilizzare il nome del profilo del proprio Account Google e collegarlo all'Account Google.

Se modifichi questa impostazione, i nomi visualizzati degli utenti esistenti vengono influenzati nel seguente modo:

  • La modifica dell'impostazione in profilo dell'organizzazione comporta l'aggiornamento di tutti gli utenti al nome del profilo dei rispettivi Account Google.
  • Se si passa dal profilo dell'organizzazione al nome visualizzato, vengono aggiornati tutti i nomi visualizzati al nome visualizzato predefinito.
  • In entrambi i casi il passaggio al nome visualizzato aggiorna al nome visualizzato predefinito tutti gli utenti che avevano scelto il profilo dell'organizzazione. I membri che hanno un nome visualizzato personalizzato non sono interessati.

Seleziona la casella I nomi visualizzati devono essere univoci per impedire che più membri utilizzino la stessa identità.

Chi può contattare i proprietari del gruppo Seleziona gli utenti che possono contattare i membri con il ruolo di proprietario nel gruppo.
Chi può visualizzare gli indirizzi email dei membri Seleziona gli utenti che possono visualizzare gli indirizzi email dei membri del gruppo.

Norme di pubblicazione

Impostazione Descrizione
Consenti la pubblicazione via email

Seleziona questa casella per consentire alle persone di pubblicare messaggi nel gruppo. Se deselezioni questa casella, le persone non potranno inviare messaggi al gruppo utilizzando l'indirizzo email del gruppo stesso.

Consenti la pubblicazione via Web Seleziona questa casella per consentire alle persone di inviare messaggi al gruppo utilizzando l'interfaccia di Gruppi (groups.google.com).
Archivia i messaggi di gruppo
Se utilizzi G Suite Basic o versioni successive,  puoi conservare i post nei forum online in modo che i membri possano visualizzarli in qualsiasi momento. 

Puoi attivare o disattivare la funzionalità di archiviazione dei messaggi per ciascun gruppo:

  • On: i membri che scelgono di ricevere aggiornamenti via email possono leggere e rispondere ai post utilizzando il forum online di Google Gruppi, l'email o entrambi. Se disattivano gli aggiornamenti via email, possono accedere ai post online.
  • Off: i vecchi post rimangono archiviati nel forum online e sono ancora accessibili ai membri del gruppo. I nuovi post non vengono archiviati. I membri del gruppo che ricevono le email di aggiornamento possono leggere e rispondere ai post via email. I membri che disattivano gli aggiornamenti via email possono accedere ai post archiviati esistenti, ma non possono visualizzare i nuovi post.
Consenti agli utenti di modificare i propri post Consenti alle persone di modificare i messaggi dopo che sono stati pubblicati. Per modificare i propri post in un gruppo, un utente deve avere l'autorizzazione necessaria per visualizzare i post sul Web per quel gruppo.
Chi può rispondere in privato agli autori Seleziona gli utenti che possono rispondere in privato agli autori anziché all'intero gruppo.
Chi può allegare file Seleziona gli utenti che possono allegare file, ad esempio documenti o foto.
Chi può moderare i contenuti Seleziona gli utenti che possono approvare, bloccare ed eliminare i messaggi nel gruppo.
Chi può moderare i metadati Seleziona gli utenti che possono taggare i contenuti o utilizzare le funzionalità della Casella di posta collaborativa.
Chi può pubblicare come gruppo Seleziona gli utenti che possono pubblicare messaggi dall'indirizzo email del gruppo anziché dal proprio indirizzo email.

Mittente predefinito

Seleziona l'indirizzo predefinito per i messaggi inviati dal gruppo:

  • Indirizzo dell'autore: opzione migliore per i gruppi di discussione.
  • Indirizzo del gruppo: opzione migliore per i gruppi in cui molte persone rispondono a nome del gruppo, ad esempio i gruppi di assistenza per i prodotti.
Moderazione dei messaggi

Scegli se esaminare e approvare i messaggi prima di inviarli al gruppo:

  • Nessuna moderazione: i messaggi vengono pubblicati a mano a mano che vengono ricevuti senza essere esaminati.
  • Modera i messaggi inviati da non membri: i messaggi inviati da utenti che non sono membri del gruppo vengono esaminati e approvati prima di essere inviati al gruppo.
  • Modera tutti i messaggi: tutti i messaggi vengono esaminati e approvati prima di essere inviati al gruppo.

Scopri come moderare i messaggi.

Limitazioni per i nuovi membri

Scegli se limitare i privilegi relativi alla pubblicazione per i nuovi membri:

  • Nessuna limitazione alla pubblicazione per i nuovi membri: consenti ai nuovi membri di inviare messaggi al gruppo senza richiedere la moderazione.
  • I post dei nuovi membri vengono moderati: esamina e approva i messaggi inviati dai nuovi membri prima di pubblicarli nel gruppo.
  • I nuovi membri non possono pubblicare post: impedisci ai nuovi membri di inviare messaggi al gruppo.
Gestione messaggi di spam

Scegli come gestire i messaggi inviati al gruppo quando il sistema li contrassegna come spam:

  • Rifiuta tutti i messaggi contrassegnati come spam: scegli questa opzione se non vuoi che i messaggi contrassegnati come spam vengano recapitati al gruppo. Questo è il livello di controllo più severo per lo spam. Alcuni messaggi legittimi potrebbero essere contrassegnati come spam e rifiutati.
  • Modera e invia una notifica ai moderatori dei contenuti: scegli questa opzione per sottoporre a revisione i messaggi contrassegnati come spam e per inviare una notifica ai moderatori dei contenuti.
  • Modera senza inviare notifiche ai moderatori dei contenuti: scegli questa opzione per sottoporre a revisione i messaggi contrassegnati come spam senza inviare una notifica ai moderatori dei contenuti.
  • Pubblica messaggi sospetti nel gruppo: scegli questa opzione se vuoi che i messaggi contrassegnati come spam vengano recapitati al gruppo. 
Notifica di messaggio rifiutato Scegli se inviare notifiche ai mittenti quando i messaggi vengono rifiutati anziché essere recapitati al gruppo.

Email

Impostazione Descrizione
Prefisso dell'oggetto

Per identificare le email inviate da un gruppo, puoi aggiungere automaticamente un prefisso alla riga dell'oggetto dei messaggi di gruppo. 

Piè di pagina email

Scegli cosa visualizzare nel piè di pagina dei messaggi email del gruppo:

  • Includi il piè di pagina standard di Gruppi: include un link al messaggio su gruppi.google.com e alle impostazioni di iscrizione, se applicabili. Per visualizzare il messaggio utilizzando il link, devi avere accesso a Gruppi sul Web.
  • Includi un piè di pagina personalizzato: testo da te specificato, ad esempio note legali e informazioni relative all'organizzazione. È possibile aggiungere soltanto testo, con un limite di 1000 caratteri.
Lingua delle email del gruppo Lingua dell'email utilizzata per le informazioni generate dal sistema inviate ai membri del gruppo, inclusi i contenuti delle sintesi e dei piè di pagina delle email.

Moderazione dei membri

Impostazione Descrizione
Chi può gestire i membri Seleziona chi può aggiungere o rimuovere membri.
Chi può modificare i ruoli Seleziona gli utenti che possono modificare le autorizzazioni per i ruoli del gruppo.
Utilizzo della versione classica di Gruppi
  1. Accedi a Google Gruppi.
  2. Nell'angolo in alto a sinistra, fai clic su Crea gruppo.
  3. Inserisci le informazioni e scegli le impostazioni per il gruppo.
     Guida di riferimento alle impostazioni.
  4. Fai clic su Crea gruppo.

Devi attendere qualche minuto perché il nuovo gruppo risulti attivo e sia possibile inviare un messaggio al gruppo stesso. In caso contrario, potresti ricevere una notifica che indica che non è stato possibile consegnare il messaggio.


Guida di riferimento alle impostazioni per la versione classica di Gruppi

Opzione Descrizione
Nome del gruppo
Nome che identifica il gruppo in elenchi e messaggi. Segui queste linee guida:
  • I nomi possono contenere fino a 73 caratteri.
  • Assegna nomi che aiutino a comprendere le finalità del gruppo.

 

 

Email del gruppo

Indirizzo email utilizzato per il gruppo. Se disponi di più domini, seleziona quello appropriato nell'elenco. Gli indirizzi email possono contenere fino a 63 caratteri. Questo limite non include la porzione del dominio dell'indirizzo, ad esempio @gmail.com.

Alcune parole sono riservate e non possono essere utilizzate come indirizzi email. Per informazioni dettagliate, vedi Parole che non possono essere utilizzate negli indirizzi email e, se crei il gruppo su gruppi.google.com, Informazioni sulle parole riservate.

Se stai creando il tuo gruppo in un account di lavoro o della scuola, il tuo indirizzo email potrebbe includere un suffisso, ad esempio -user-created. Ad esempio, se il nome del gruppo è formazione, l'indirizzo email effettivo potrebbe essere formazione-user-created@dominio.

Descrizione del gruppo

Lo scopo del gruppo o il modo in cui viene utilizzato. Le informazioni vengono visualizzate nella pagina Informazioni del gruppo. Puoi inserire informazioni sui membri del gruppo e sui suoi contenuti, oltre a domande frequenti, link a gruppi correlati e così via.

Lingua principale del gruppo Lingua dell'email utilizzata per le informazioni generate dal sistema inviate ai membri del gruppo, inclusi i contenuti delle sintesi e dei piè di pagina delle email.
Tipo di gruppo

Il tipo di gruppo che vuoi creare. Puoi modificare il tipo di gruppo in un secondo momento:

  • Mailing list: i membri comunicano tra loro utilizzando un solo indirizzo email.
  • Forum web: i membri comunicano tra loro utilizzando Google Gruppi o l'email.
  • Forum Domande e risposte: i membri pongono domande e rispondono a quelle di altri membri.
  • Casella di posta collaborativa: i membri si assegnano reciprocamente gli argomenti e li monitorano come attività.
Autorizzazioni di base

Autorizzazioni per:

  • Visibilità del gruppo: chi può vedere l'indirizzo email e la descrizione del gruppo.
  • Visualizzare gli argomenti: chi può visualizzare gli argomenti del gruppo.
  • Postare: chi può pubblicare messaggi nel gruppo.
  • Unirsi al gruppo: chi può iscriversi al gruppo.

Trasformare il gruppo in una casella di posta collaborativa o in un forum di domande e risposte

Utilizzo della versione classica di Gruppi

Puoi cambiare il tipo di gruppo in qualsiasi momento in modo che corrisponda allo stile di comunicazione e al flusso di lavoro specifici del tuo gruppo.

Nota: Questa funzionalità è disponibile solo nella versione classica di Gruppi

  1. Accedi a Google Gruppi.
  2. Se utilizzi la nuova versione di Gruppi, torna temporaneamente alla versione classica di Gruppi:
    1. In alto a destra, fai clic su ImpostazioniImpostazioni.
    2. Fai clic su Torna alla versione classica di Google Gruppi.
  3. Fai clic su I miei gruppi.
  4. Fai clic sul nome di un gruppo.
  5. Sulla destra, fai clic su Gestisci gruppo.
  6. A sinistra, fai clic su Informazioni e poi Avanzate.
  7. Nella sezione Reimposta gruppo, in corrispondenza di "Seleziona un tipo di gruppo", fai clic sulla Freccia giù Freccia giù
  8. Seleziona un tipo di gruppo e fai clic su Reimposta il gruppo.
  9. Torna alla nuova versione di Gruppi:
    1. In alto a destra, fai clic su ImpostazioniImpostazioni.
    2. In alto a sinistra, fai clic su Visita la nuova versione di Gruppi.

Modificare il nome, la descrizione e le impostazioni email del gruppo

Utilizzo della nuova versione di Gruppi
  1. Accedi a Google Gruppi.
  2. Fai clic su I miei gruppi.
  3. Fai clic sul nome di un gruppo.
  4. A sinistra, fai clic su Impostazioni gruppo.
  5. In Generali, apporta le modifiche opportune.
  6. Fai clic su Salva modifiche.
Utilizzo della versione classica di Gruppi
  1. Accedi a Google Gruppi.
  2. Fai clic su I miei gruppi.
  3. Fai clic sul nome di un gruppo.
  4. Sulla destra, fai clic su Gestisci gruppo.
  5. A sinistra, fai clic su Informazioni e poi Informazioni generali.
  6. Effettua le modifiche.
  7. Fai clic su Salva.

Impostare le opzioni email per il gruppo

Utilizzo della nuova versione di Gruppi
  1. Accedi a Google Gruppi.
  2. Fai clic su I miei gruppi.
  3. Fai clic sul nome di un gruppo.
  4. Sulla sinistra, vai a Impostazioni gruppoe poiOpzioni email.

  5. In alto a destra, in corrispondenza di Avanzate, fai clic su Attiva.
  6. Imposta le opzioni email:
    • Prefisso dell'oggetto: identifica le email come messaggi del gruppo.
    • Piè di pagina email: permette agli utenti di accedere alle impostazioni di iscrizione e di trovare il post su Google Gruppi.
    • Modalità conversazione: mostra i messaggi organizzati in thread per oggetto anziché visualizzarli separatamente man mano che vengono pubblicati.
    • Pubblica risposte a: la destinazione predefinita delle risposte via email ai messaggi di gruppo. L'opzione selezionata qui compila automaticamente il campo "A" quando rispondi a un messaggio. Puoi modificare manualmente i destinatari nel messaggio stesso.
  7. Fai clic su Salva modifiche.
Utilizzo della versione classica di Gruppi
  1. Accedi a Google Gruppi.
  2. Fai clic su I miei gruppi.
  3. Fai clic sul nome di un gruppo.
  4. Sulla destra, fai clic su Gestisci gruppo.
  5. A sinistra, fai clic su Impostazioni e poi Opzioni email.
  6. Imposta le opzioni email:
    • Prefisso dell'oggetto: identifica le email come messaggi del gruppo.
    • Piè di pagina email: permette agli utenti di accedere alle impostazioni di iscrizione e di trovare il post su Google Gruppi.
    • Risposte automatiche: consente di inviare risposte automatiche sia ai membri che ai non membri. Questa funzionalità è disponibile solo nella versione classica di Gruppi
    • Modalità conversazione: mostra i messaggi organizzati in thread per oggetto anziché visualizzarli separatamente man mano che vengono pubblicati.
    • Pubblica risposte: la destinazione delle risposte ai messaggi del gruppo.
  7. Fai clic su Salva.

Impostare la modalità di visualizzazione dell'identità dei membri

Utilizzo della nuova versione di Gruppi

Puoi consentire ai membri di pubblicare messaggi con un nome visualizzato oppure richiedere che tutti i membri siano collegati al proprio profilo Google.

  1. Accedi a Google Gruppi.
  2. Fai clic su I miei gruppi.
  3. Fai clic sul nome di un gruppo.
  4. A sinistra, fai clic su Impostazioni gruppo.
  5. Sulla sinistra, fai clic su Impostazioni gruppoe poiPrivacy dei membri.
  6. In alto a destra, in corrispondenza di Avanzate, fai clic su Attiva.
  7. Seleziona una delle forme di identificazione richieste.
  8. Fai clic su Salva modifiche.
Utilizzo della versione classica di Gruppi

Puoi consentire ai membri di pubblicare messaggi con un nome visualizzato o richiedere che ogni membro si colleghi al proprio profilo Google.

  1. Accedi a Google Gruppi.
  2. Fai clic su I miei gruppi.
  3. Fai clic sul nome di un gruppo.
  4. Sulla destra, fai clic su Gestisci gruppo.
  5. A sinistra, fai clic su Impostazioni e poi Identità.
  6. Seleziona una delle forme di identità richieste.
  7. Fai clic su Salva.

Impostare chi può pubblicare, visualizzare gli argomenti e iscriversi al gruppo

Utilizzo della nuova versione di Gruppi
  1. Accedi a Google Gruppi.
  2. Fai clic su I miei gruppi.
  3. Fai clic sul nome di un gruppo.
  4. Sulla sinistra, fai clic su Impostazioni gruppoe poiNorme di pubblicazione.
  5. In alto a destra, in corrispondenza di Avanzate, fai clic su Attiva.
  6. Seleziona le autorizzazioni che vuoi concedere al tuo gruppo.
  7. Fai clic su Salva modifiche.
Utilizzo della versione classica di Gruppi
  1. Accedi a Google Gruppi.
  2. Fai clic su I miei gruppi.
  3. Fai clic sul nome di un gruppo.
  4. Sulla destra, fai clic su Gestisci gruppo.
  5. A sinistra, fai clic su Autorizzazioni e poi Autorizzazioni di base.
  6. Seleziona le autorizzazioni che vuoi assegnare al gruppo.
  7. Fai clic su Salva.

Impostare chi può gestire membri e ruoli

Utilizzo della nuova versione di Gruppi
  1. Accedi a Google Gruppi.
  2. Fai clic su I miei gruppi.
  3. Fai clic sul nome di un gruppo.
  4. Sulla sinistra, fai clic su Impostazioni gruppoe poiModerazione dei membri.
  5. Seleziona le autorizzazioni che vuoi concedere al tuo gruppo.
  6. Fai clic su Salva modifiche.
Utilizzo della versione classica di Gruppi
  1. Accedi a Google Gruppi.
  2. Fai clic su I miei gruppi.
  3. Fai clic sul nome di un gruppo.
  4. Sulla destra, fai clic su Gestisci gruppo.
  5. A sinistra, fai clic su Autorizzazioni e poi Autorizzazioni di moderazione.
  6. Seleziona le autorizzazioni che vuoi assegnare al gruppo.
  7. Fai clic su Salva.

Impostare chi può pubblicare, visualizzare gli argomenti e iscriversi al gruppo

Utilizzo della nuova versione di Gruppi
  1. Accedi a Google Gruppi.
  2. Fai clic su I miei gruppi.
  3. Fai clic sul nome di un gruppo.
  4. Sulla sinistra, fai clic su Impostazioni gruppoe poiModerazione dei membri.
  5. Seleziona le autorizzazioni che vuoi concedere al tuo gruppo.
  6. Fai clic su Salva modifiche.
Utilizzo della versione classica di Gruppi
  1. Accedi a Google Gruppi.
  2. Fai clic su I miei gruppi.
  3. Fai clic sul nome di un gruppo.
  4. Sulla destra, fai clic su Gestisci gruppo.
  5. A sinistra, fai clic su Autorizzazioni e poi Autorizzazioni di base.
  6. Seleziona le autorizzazioni che vuoi assegnare al gruppo.
  7. Fai clic su Salva.

Modificare le impostazioni di iscrizione

Utilizzo della nuova versione di Gruppi
  1. Accedi a Google Gruppi.
  2. Fai clic su I miei gruppi.
  3. Fai clic sul nome di un gruppo.
  4. Sulla sinistra, fai clic su Impostazioni di partecipazione.
  5. In Iscrizione, scegli un'opzione:
    • Ogni nuovo messaggio: i messaggi vengono inviati singolarmente non appena sono pubblicati nel gruppo.
    • Invia riepiloghi giornalieri: fino a 25 messaggi completi combinati in singole email e recapitati con cadenza giornaliera.
    • Aggiornamenti combinati: riepiloghi di massimo 150 messaggi combinati in singole email e inviati con cadenza giornaliera.
    • Non inviare aggiornamenti email: i messaggi del gruppo non vengono inviati.
  6. Fai clic su Salva modifiche.
Utilizzo della versione classica di Gruppi
  1. Accedi a Google Gruppi.
  2. Fai clic su I miei gruppi.
  3. Fai clic sul nome di un gruppo.
  4. In alto a destra, fai clic su Le mie impostazioni Le mie impostazioni e poi Impostazioni partecipazione ed email.
  5. Nella finestra delle impostazioni di partecipazione, scegli un'opzione nella sezione Preferenze per il recapito delle email:
    • Non inviare aggiornamenti email: nessun messaggio email inviato dal gruppo
    • Invia riepiloghi giornalieri: fino a 25 messaggi completi combinati in singole email e recapitati con cadenza giornaliera
    • Invia aggiornamenti combinati: riepiloghi che includono al massimo 150 messaggi combinati in singole email recapitate con cadenza giornaliera
    • Inviami una notifica per ogni nuovo messaggio: ogni messaggio viene inviato via email singolarmente non appena è pubblicato nel gruppo
  6. Fai clic su Salva.
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?