Risoluzione dei problemi con il foglio di lavoro per i caricamenti collettivi

Nell'apportare modifiche con i caricamenti collettivi, potresti imbatterti in errori, afferenti alla formattazione o ai contenuti del foglio di lavoro.

Il presente articolo spiega come individuare le modifiche che Google Ads non può applicare e interpretare i relativi messaggi di errore per poi procedere alla correzione.

Come identificare gli errori nel caricamento

 

  1. Fai clic sull'icona degli strumenti  nell'angolo in alto a destra dell'account.
  2. In "Azioni collettive", fai clic su Caricamenti.
  3. Individua il foglio di lavoro nella tabella. Visualizzerai il numero degli eventuali errori relativi al caricamento del foglio di lavoro nella colonna "Risultati".
  4. Fai clic sul link degli errori nella colonna "Risultati". Si aprirà una pagina contenente informazioni dettagliate sul caricamento del file.
  5. Fai clic sul riquadro con il numero di errori; potrai conoscere la causa di ciascun errore nella colonna "Stato".

La tabella seguente riporta un elenco dei più comuni errori di caricamento con le relative procedure di risoluzione.

 

                     Errore
 

                                                      Soluzione
 

Alcune modifiche sono in conflitto.
 

Assicurati che nessun altro stia cercando di modificare il tuo account e riprova.
 

Alcuni elementi del file non soddisfano le linee guida redazionali.
 

Assicurati che tutti gli elementi del file siano conformi alle linee guida redazionali di Google Ads.
 

Manca una riga di intestazione nel file.
 

La prima riga di un file caricato deve essere utilizzata per le intestazioni.
Nota. Quando scarichi il file da Google Ads, le intestazioni sono già presenti.
 

La colonna contiene il tipo di informazioni errato.
 

Assicurati che le informazioni inserite soddisfino i requisiti.
 

Nella riga manca un valore.
 

Assicurati di inserire un valore per tutte le colonne obbligatorie.
 

Le parole chiave contengono caratteri non consentiti.
 

Rimuovi tutti i caratteri non standard (! @ % , *) dalle parole chiave.


Uno degli ID non esiste.
 
Se aggiungi un elemento, rimuovi il valore dalla colonna ID. Se stai apportando modifiche a un elemento, assicurati che l'ID sia corretto e che l'entità non sia stata rimossa.
Se aggiungi un elemento a un gruppo di annunci o a una campagna, assicurati che la campagna o il gruppo di annunci abbia un ID valido.
 

L'URL aggiornato non è identico al precedente URL di destinazione.
 

L'URL finale e il modello di monitoraggio devono essere identici all'URL di destinazione. Se non vuoi che siano identici, segui la procedura descritta in Come eseguire l'upgrade degli URL.
 
Impossibile utilizzare sia URL finale sia URL di destinazione. Non puoi utilizzare sia un URL finale sia un URL di destinazione (/URLsitelink per i sitelink). Nota: è consigliabile utilizzare l'URL finale.

Per aggiornare il tuo feed o set di dati, devi includere una colonna "Azione".
 

Per le modifiche ai sitelink e ad altri feed tramite caricamenti collettivi, è necessaria una colonna con l'intestazione "AZIONE" (i valori possibili sono "IMPOSTA", "AGGIUNGI" o "RIMUOVI").
 


 

 

Link correlati

Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?