API (interfaccia di programmazione di un'applicazione) di Google Ads

L'API (Application Programming Interface, interfaccia di programmazione di un'applicazione) di Google Ads è progettata per essere utilizzata da sviluppatori che operano per conto di inserzionisti e terze parti che gestiscono grandi volumi di operazioni e hanno ottime competenze tecniche. Tra questi figurano le agenzie, gli operatori del marketing per i motori di ricerca (SEM, search engine marketer) e altri professionisti del marketing online che gestiscono più account di clienti o campagne di grandi dimensioni.

L'API di Google Ads consente agli sviluppatori di creare applicazioni che interagiscono direttamente con il server di Google Ads. Con tali applicazioni, gli inserzionisti e le terze parti possono gestire in modo più efficace e creativo campagne e account Google Ads complessi o di grandi dimensioni.

Modalità d'uso dell'API

Poiché l'implementazione dell'API di Google Ads (API di AdWords) richiede competenze tecniche e di programmazione, per ottimizzare i risultati gli inserzionisti devono affidarsi a sviluppatori di software.

L'API è flessibile e funzionale: puoi utilizzarla per creare applicazioni che soddisfino perfettamente le tue esigenze. Con l'API puoi:

  • Creare automaticamente parole chiave, testi degli annunci, pagine di destinazione e rapporti personalizzati.
  • Integrare i dati di Google Ads con il sistema di inventario per gestire le campagne basate sullo stock.
  • Sviluppare altri strumenti e applicazioni per aiutarti a gestire gli account.

Puoi anche utilizzare il tuo linguaggio preferito per lo sviluppo. L'interfaccia SOAP dell'API Google Ads è supportata da tutti i linguaggi di programmazione più diffusi, come Java, PHP, Python, .NET, Perl e Ruby.

Iniziare a utilizzare l'API

La registrazione è semplice: è sufficiente disporre di un account Google Ads attivo. Dopo esserti registrato come sviluppatore, puoi accedere al Centro API di Google Ads (API di AdWords) per gestire le impostazioni relative a token e budget. Il token dello sviluppatore è una combinazione unica di lettere, numeri e simboli che identifica l'attività nell'API Google Ads. Rappresenta una chiave per comunicare con il server di Google Ads e con gli account Google Ads dei tuoi clienti.

Passaggi successivi

Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?