Utilizzare Google Ads Editor per impostare le campagne di remarketing

Puoi utilizzare Google Ads Editor per aggiungere elenchi per il remarketing alle tue campagne. Questo articolo spiega come impostare le campagne di remarketing in Google Ads Editor.

Istruzioni

Aggiungere elenchi per il remarketing alle campagne

  1. Seleziona la campagna alla quale desideri aggiungere i segmenti di pubblico dalla struttura ad albero dell'account.
  2. Fai clic su Parole chiave e targeting nell'elenco dei tipi e seleziona Segmenti di pubblico.
  3. Fai clic su Aggiungi segmento di pubblico e seleziona Pubblico della campagna.
  4. Seleziona il segmento di pubblico da aggiungere e fai clic su OK.
  5. Nella parte inferiore del riquadro di modifica, fai clic su Modifica copertura flessibile campagna.  
  6. Nella sezione "Segmenti di pubblico", seleziona Targeting o Osservazione.
Nota
Quando crei una nuova campagna sulla rete di ricerca o Shopping, l'impostazione predefinita nella sezione "Segmenti di pubblico" è "Osservazione" 

Aggiungere elenchi per il remarketing ai gruppi di annunci

  1. Per aggiungere elenchi per il remarketing ai tuoi gruppi di annunci, fai clic su Aggiungi segmento di pubblico dalla sottoscheda Segmenti di pubblico della scheda Parole chiave e targeting. Puoi applicare più elenchi per il remarketing a più gruppi di annunci in un solo gesto. Per vedere tutti i gruppi di annunci disponibili, assicurati di visualizzare l'intero account nella visualizzazione ad albero. Gli elenchi vengono aggiunti inizialmente ai gruppi di annunci con un aggiustamento delle offerte pari a +0%, modificabile seguendo le istruzioni riportate di seguito.
  2. Passaggio 2 (importante): se stai aggiungendo gli elenchi per il remarketing alla tua campagna sulla rete di ricerca principale che già utilizza il targeting per parole chiave, imposta l'opzione di targeting "Segmenti di pubblico" su "Osservazione". L'impostazione di targeting è disponibile nella scheda Gruppi di annunci all'interno del riquadro di modifica "Copertura flessibile". Puoi modificarla per più gruppi di annunci contemporaneamente selezionandoli nella visualizzazione dati. 
  3. Quando imposti il targeting su "Osservazione", Ads può mostrare gli annunci a tutti gli utenti in base alle tue parole chiave e applicare gli aggiustamenti delle offerte che hai impostato per il tuo elenco per il remarketing.
  4. Se crei una campagna duplicata per elenchi per il remarketing per gli annunci della rete di ricerca, imposta il targeting su "Targeting". Con questa impostazione, Google Ads può mostrare gli annunci della campagna solo ai visitatori del sito web inclusi nell'elenco per il remarketing.
    Nota
    Quando crei un nuovo gruppo di annunci per una campagna sulla rete di ricerca o Shopping, l'impostazione predefinita nella sezione "Segmenti di pubblico" è "Osservazione". L'impostazione predefinita per posizionamenti, argomenti, sesso, età e stato parentale è "Targeting".
  5. Carica le modifiche ed esegui il monitoraggio del rendimento degli elenchi per il remarketing confrontandolo con quello del tuo account.
  6. Facoltativo: dopo avere esaminato il rendimento del tuo elenco per il remarketing, puoi modificare gli aggiustamenti delle offerte affinché corrispondano al tuo ROI target. Puoi utilizzare Google Ads Editor per mettere a punto i modificatori delle offerte dell'elenco per il remarketing in diversi modi:
    • In Google Ads Editor: seleziona innanzitutto i modificatori delle offerte dell'elenco per il remarketing da mettere a punto o il tuo intero account nella visualizzazione ad albero. Seleziona quindi la sottoscheda Segmenti di pubblico nella scheda Parole chiave e targeting. Puoi ordinare e impostare filtri per trovare gli elenchi di cui modificare le offerte e quindi selezionare tutti gli elenchi che condivideranno lo stesso aggiustamento delle offerte. Inserisci il nuovo aggiustamento delle offerte (+50% deve essere inserito come 50) e carica le modifiche.
    • Copia gli aggiustamenti: Google Ads Editor consente di esportare le impostazioni dell'elenco, di apportare modifiche in programmi come Fogli Google e quindi di copiare e incollare le modifiche in Google Ads Editor. Innanzitutto passa alle campagne pertinenti o al tuo intero account nella visualizzazione ad albero e seleziona la sottoscheda Segmenti di pubblico nella scheda Parole chiave e targeting. Per esportare le impostazioni dell'elenco, utilizza la barra degli strumenti per selezionare Account > Esporta > Esporta visualizzazione corrente e salva il file. Per modificare gli aggiustamenti delle offerte dell'elenco, puoi utilizzare un foglio di lavoro come Fogli Google. Copia tutte le modifiche incluse le colonne "Campagna", "Gruppo di annunci" e "Modificatore offerta". Incolla e applica le modifiche in Google Ads Editor facendo clic su Apporta più modifiche nella sottoscheda Segmenti di pubblico della scheda Parole chiave e targeting.
    • Importa gli aggiustamenti: puoi anche esportare le impostazioni dell'elenco, apportare modifiche in programmi come Fogli Google e quindi importare e applicare queste modifiche. Innanzitutto passa alle campagne pertinenti o al tuo intero account nella visualizzazione ad albero e seleziona la sottoscheda Segmenti di pubblico nella scheda Parole chiave e targeting. Per esportare le impostazioni dell'elenco, utilizza la barra degli strumenti per selezionare Account > Esporta > Esporta visualizzazione corrente e salva il file. Puoi utilizzare un foglio di lavoro per modificare gli aggiustamenti delle offerte dell'elenco. Salva tutte le modifiche incluse le colonne "Campagna", "Gruppo di annunci" e "Modificatore offerta". Importa e applica le modifiche in Google Ads Editor utilizzando la barra degli strumenti per selezionare Account > Importa > Da file e importare il file. 
Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?