Configurare un'origine dati del pubblico

Un'origine dati del pubblico è un'origine dati proprietari che puoi utilizzare per creare elenchi per il remarketing in Google Ads. Ad esempio, puoi configurare un'origine dati del pubblico per raggiungere gli utenti che hanno visitato il tuo sito web, utilizzato la tua app, guardato il tuo video o condiviso le loro informazioni con te.

Questo articolo spiega come configurare un'origine dati del pubblico.

Vantaggi

  • Impostare o collegare le origini dati del pubblico per sfruttare tutte le potenzialità del remarketing.
  • Gestire, monitorare e risolvere i problemi relativi alle origini dati del pubblico.
  • Visualizzare hit dei tag, parametri attivi ed elenchi dei segmenti di pubblico creati da ogni origine dati del pubblico.

Scegliere un'origine dati del pubblico

Per la maggior parte delle origini dati del pubblico è necessario collegare l'account Google Ads all'account dell'origine. Segui le istruzioni riportate di seguito per impostare una nuova origine dati del pubblico nel tuo account Google Ads.

Tag Google Ads

Raccogli i dati per gli elenchi per il remarketing e il monitoraggio delle conversioni aggiungendo il tag Google Ads al tuo sito web.

Istruzioni

  1. Fai clic sull'icona degli strumenti nell'angolo in alto a destra dello schermo.
  2. In "Libreria condivisa", fai clic su Gestione segmenti di pubblico.
  3. Nel menu Pagina a sinistra, fai clic su Origini dati del pubblico.
  4. Nella scheda Tag Google Ads, fai clic su Imposta tag.
    1. Se hai già impostato un tag Google Ads, puoi modificarlo facendo clic sul menu con 3 puntini e poi su Modifica.
  5. Decidi quali dati devono essere raccolti dal tag:
    1. Con l'opzione "Raccogli i dati standard disponibili da questa origine dati", vengono raccolti dati generali sulle visite al sito web.
    2. Con l'opzione "Raccogli attributi o parametri specifici per personalizzare gli annunci", gli annunci vengono personalizzati in base all'attività degli utenti.
      • Questa opzione è nota anche come "remarketing dinamico" e consente di mostrare gli annunci agli utenti dei tuoi elenchi per il remarketing in base alla loro attività sul tuo sito o nella tua app.
  6. Seleziona i parametri generali da monitorare.
  7. Se hai selezionato "Raccogli i dati standard disponibili da questa origine dati", vai al passaggio 9.
  8. Se hai selezionato "Raccogli attributi o parametri specifici per personalizzare gli annunci":
    1. Seleziona un tipo di attività.
      • Il tipo di attività viene utilizzato per indicare ai tag di raccogliere informazioni relative ad azioni eseguite sul sito web specifiche per il tuo tipo di attività. Se il tuo tipo di attività non è indicato, seleziona "Altro (opzione personalizzata)".
    2. Seleziona i parametri del tipo di attività da monitorare.
  9. Fai clic su Crea e continua.
  10. Installa il tag globale del sito e lo snippet evento Google Ads nella sezione <head> delle pagine HTML. Scopri di più sulle modifiche al tag di remarketing Google Ads.
  11. Fai clic su Fine.

Google Analytics (Universal Analytics)

Visualizza le statistiche del sito web, monitora le conversioni e configura i segmenti di pubblico per il remarketing di Universal Analytics.

Prima di iniziare

Istruzioni

  1. Fai clic sull'icona degli strumenti nell'angolo in alto a destra dello schermo.
  2. In "Libreria condivisa", fai clic su Gestione segmenti di pubblico.
  3. Nel menu Pagina a sinistra, fai clic su Origini dati del pubblico.
  4. Nella scheda "Google Analytics (UA)", fai clic su Imposta.
  5. Seleziona il tipo di dati che verranno raccolti dall'origine dati del pubblico di Analytics:
    • Raccogli i dati standard disponibili da questa origine dati: scegli questa opzione se vuoi raccogliere dati generici sulle visite al sito web.
    • Raccogli attributi o parametri specifici per personalizzare gli annunci: scegli questa opzione se utilizzi un feed di dati per personalizzare gli annunci in base all'attività utente (metodo noto anche come remarketing dinamico).
  6. Se hai selezionato Raccogli i dati standard disponibili da questa origine dati:
    • Vai al passaggio 8.
  7. Se hai selezionato Raccogli attributi o parametri specifici per personalizzare gli annunci:
    1. Scegli un tipo di attività.
      • I tipi di attività indicano ai tag di raccogliere informazioni relative alle azioni eseguite sul sito web specifiche per il tipo di attività. Se il tuo tipo di attività non è nell'elenco, seleziona Personalizzato.
    2. Seleziona la vista di Analytics in cui sono disponibili i dati degli attributi dinamici.
    3. Seleziona gli attributi e le dimensioni associate da monitorare. Questi attributi indicano ad Analytics di inviare le informazioni di Google Ads sull'attività del tuo sito web specifiche per i contenuti visualizzati dai tuoi clienti.
      1. Seleziona la casella accanto all'attributo selezionato.
      2. Fai clic sulla freccia del menu a discesa accanto a "Seleziona dimensione".
      3. Scegli una dimensione predefinita o creane una nuova.
  8. Fai clic su Salva e continua.

Proprietà Google Analytics 4/Progetto Firebase

Per le proprietà Google Analytics 4 e i progetti Firebase puoi importare nel tuo account Google Ads le conversioni web e app, le transazioni e i segmenti di pubblico per il remarketing creati in Google Analytics.

Prima di iniziare

  • Assicurati di disporre delle autorizzazioni necessarie per vedere i livelli di visualizzazione nella proprietà Google Analytics 4 o nel progetto Firebase.
  • Collega la proprietà Google Analytics 4 o il progetto Firebase al tuo account Google Ads.
  • Gli elenchi dei segmenti di pubblico e gli hit dei tag per le proprietà di Google Analytics 4 e i progetti Firebase sono disponibili nella scheda "Google Analytics (GA4) e Firebase" in "Origini dati del pubblico".
  • Il remarketing dinamico per il Web non è supportato dalle proprietà Google Analytics 4.

Istruzioni

  1. Fai clic sull'icona degli strumenti  nell'angolo in alto a destra dello schermo.
  2. In "Libreria condivisa", fai clic su Gestione segmenti di pubblico.
  3. Nel menu Pagina a sinistra, fai clic su Origini dati del pubblico.
  4. Nella scheda "Google Analytics (GA4) e Firebase", fai clic su Collega a Google Analytics (GA4) e Firebase
  5. Fai clic su Collega accanto a ogni proprietà o progetto da aggiungere al tuo account Google Ads.
  6. Per aggiungere altre proprietà o progetti, fai clic su Attiva i segmenti di pubblico nella scheda "Google Analytics (GA4) e Firebase".

YouTube

Effettua il remarketing degli utenti che interagiscono con il tuo canale YouTube, monitora le azioni eseguite dagli utenti dopo la visualizzazione degli annunci video e aumenta i clic con overlay di invito all'azione.

Scopri come collegare i canali YouTube a Google Ads.

Google Play

Crea elenchi per il remarketing in base agli attuali utenti delle app e monitora gli acquisti in-app come conversioni per vedere quali annunci incentivano l'azione.

Scopri come collegare Google Play e Google Ads.

Analisi dell'app

Collega un provider di analisi dati delle app di terze parti o il tuo SDK (Software Development Kit) al tuo account Google Ads.
Nota: se vuoi utilizzare Firebase come origine dati del pubblico, consulta la sezione "App + Web di Google Analytics e Firebase".

Istruzioni

  1. Fai clic sull'icona degli strumenti nell'angolo in alto a destra dello schermo.
  2. In "Libreria condivisa", fai clic su Gestione segmenti di pubblico.
  3. Nel menu Pagina a sinistra, fai clic su Origini dati del pubblico.
  4. Nella scheda Analisi dati delle app, fai clic su Imposta.
  5. Decidi quali dati devono essere raccolti dall'origine dati:
    • Con l'opzione "Raccogli i dati standard disponibili da questa origine dati", vengono raccolti dati generali sulle visite al sito web.
    • Con l'opzione "Raccogli attributi o parametri specifici per personalizzare gli annunci", gli annunci vengono personalizzati in base a un feed e all'attività degli utenti.
      • Questa opzione è nota anche come "remarketing dinamico" e consente di mostrare gli annunci agli utenti dei tuoi elenchi per il remarketing in base alla loro attività.
  6. Scegli se attivare l'opzione "Includi il parametro User ID nel tag" e in tal caso seleziona la casella. In caso contrario, lascia la casella deselezionata.
    • Se il tuo sito web prevede l'accesso tramite login, questo parametro raccoglierà gli ID utente delle persone incluse nel tuo elenco per il remarketing, per consentirti di mostrare annunci più personalizzati.
  7. Se hai selezionato "Raccogli i dati standard disponibili da questa origine dati", vai al passaggio 9.
  8. Se hai selezionato "Raccogli attributi o parametri specifici per personalizzare gli annunci":
    1. Scegli un tipo di attività.
      • Il tipo di attività viene utilizzato per indicare al tag di raccogliere informazioni relative ad azioni eseguite sul sito web o nella tua app specifiche per il tuo tipo di business. Se il tuo tipo di attività non è indicato, seleziona "Altro (opzione personalizzata)".
    2. Seleziona i parametri da monitorare.
  9. Fai clic su Crea e continua.
  10. Installa un SDK.
  11. Crea un feed per la personalizzazione degli annunci (se hai selezionato "Raccogli attributi o parametri specifici per personalizzare gli annunci").

Dati cliente

Utilizza i dati di marketing per raggiungere i tuoi clienti mentre passano da un prodotto Google a un altro, come Ricerca Google, YouTube o Gmail. Per ulteriori informazioni, consulta Caricare i file di dati e gestire i segmenti di pubblico Customer Match.

Istruzioni

  1. Fai clic sull'icona degli strumenti nell'angolo in alto a destra dello schermo.
  2. In "Libreria condivisa", fai clic su Gestione segmenti di pubblico.
  3. Nel menu Pagina a sinistra, fai clic su Elenchi dei segmenti di pubblico.
  4. Fai clic sul pulsante Più per creare un nuovo elenco dei segmenti di pubblico.
  5. Scegli "Elenco clienti".
  6. Scegli se caricare i dati cliente in un file di dati con solo testo o in uno con hashing.
    1. Nel primo caso, i dati privati del cliente contenuti nel file verranno sottoposti ad hashing sul tuo computer mediante l'algoritmo SHA256 prima di essere inviati in modo sicuro ai server Google.
    2. Se scegli di sottoporre i dati ad hashing, controlla che il file soddisfi i requisiti descritti nella sezione per il caricamento di un file di dati di questo articolo.
  7. Scegli il file.
  8. Se sei d'accordo, seleziona la casella "Questi dati sono stati raccolti e vengono condivisi con Google in conformità alle norme di Google".
  9. Imposta la durata dell'iscrizione. La durata predefinita è illimitata, ma puoi impostare un limite di tempo personalizzato.
  10. Fai clic su Salva.
  11. Nella sezione "Elenchi dei segmenti di pubblico" puoi verificare l'avanzamento del caricamento del tuo file di dati. Il completamento di questa operazione può richiedere fino a 48 ore.
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema