Mantenere aggiornati i dati aziendali

Dopo aver impostato i feed di dati aziendali, è necessario aggiornarli regolarmente. Puoi pianificare automaticamente gli aggiornamenti in base alla frequenza con cui vengono modificati i dati. 

Prima di iniziare

Fai molta attenzione agli attributi del feed obbligatori e assicurati che i dati rispettino le norme pubblicitarie di Google e tutte le leggi pertinenti nelle località target.

Questo è un articolo di istruzioni su come aggiornare il feed di dati aziendali. Prima di iniziare, ti consigliamo di leggere l'articolo Informazioni sui feed e sui dati aziendali

Aggiungere o modificare elementi nei dati

Puoi aggiungere o modificare gli elementi nelle origini dati uno alla volta, in Google Ads. In alternativa, hai la possibilità di caricare un foglio di lavoro con i cambiamenti.

Istruzioni

Aggiungere elementi in Google Ads
  1. Fai clic sul menu degli strumenti e, in "Configurazione", seleziona Dati aziendali.
  2. Alla voce "Nome", fai clic sull'origine dati a cui vuoi aggiungere elementi.
  3. Fai clic sul pulsante più Open Create menu icon.
  4. Inserisci i dettagli sul nuovo elemento.
  5. Fai clic su Salva.
Modificare elementi in Google Ads
  1. Fai clic sul menu degli strumenti e, in "Configurazione", seleziona Dati aziendali.
  2. Alla voce "Nome", fai clic sull'origine dati da modificare.
  3. Passa il mouse sopra il valore da modificare e fai clic sull'icona a forma di matita Icona a forma di matita/icona di modifica.
  4. Fai clic su Salva.
Aggiungere attributi in Google Ads
  1. Fai clic sul menu degli strumenti e, in "Configurazione", seleziona Dati aziendali.
  2. Alla voce "Nome", fai clic sul feed o sul set di dati a cui vuoi aggiungere un attributo.
  3. Fai clic su Impostazioni e seleziona "Attributi".
  4. Scegli un tipo, inserisci un nome e fai clic su Aggiungi.
  5. Fai clic su Salva.
  6. Per visualizzare il nuovo attributo, modifica le colonne per aggiungerlo.

Nota. Gli attributi che aggiungi nei tuoi feed di annunci display dinamici devono rispettare queste specifiche; gli attributi personalizzati non sono disponibili.

Modificare i dati con un foglio di lavoro

La modifica collettiva con un foglio di lavoro consente di aggiornare più righe del feed o del set di dati contemporaneamente. Quando esegui questa operazione, puoi scegliere di sostituire tutte le righe o di aggiornarne alcune. Se scegli l'opzione di aggiornamento, devi includere una colonna "Action" (azione) e una colonna ID specifica per ogni funzione.

Puoi caricare le modifiche avvalendoti di più formati di file, tra cui Fogli Google, .xlsx, .xls, .csv e .tsv. Tieni presente i limiti previsti per le dimensioni dei file: 500 MB per .csv e .tsv e 50 MB per .xlsx e .xls.

Sostituire tutti i valori con un foglio di lavoro
  1. Crea un foglio di lavoro per aggiornare il feed o set di dati. Puoi esportarlo direttamente da Fogli Google o caricare un file .xls, .xlsx, .csv o .tsv.
  2. Includi le stesse colonne che hai nel tuo feed o set di dati esistente. Verifica che i nomi delle colonne corrispondano.
  3. Fai clic sul menu degli strumenti e, in "Configurazione", seleziona Dati aziendali.
  4. Alla voce "Nome", fai clic sull'origine dati da sostituire.
  5. Fai clic sul menu con i tre puntini 3 dot menu icon e scegli Carica.
  6. Fai clic prima su Specifica il percorso del file e poi su Apri.
  7. Fai clic su Anteprima o, se è tutto pronto, su Applica.
Aggiornare determinate righe con un foglio di lavoro
  1. Crea un foglio di lavoro per aggiornare il feed o set di dati. Puoi esportarlo direttamente da Fogli Google o caricare un file .xls, .xlsx, .csv o .tsv.
  2. Includi una colonna Action (azione). Le azioni che puoi definire sono Set (imposta), Add (aggiungi) e Remove (rimuovi).
  3. Includi una colonna ID.
    • Per i parametri di personalizzazione degli annunci, includi la colonna Item ID (ID elemento) creata da Google Ads o quella Custom ID (ID personalizzato) aggiunta da te.
    • Per gli annunci display dinamici, includi la colonna ID del tuo verticale. Vedi le specifiche
    • Se non riesci a vedere l'ID delle righe da aggiornare, modifica le colonne per aggiungere una colonna ID.
  4. Da Libreria condivisa nella barra di navigazione a sinistra, scegli Dati aziendali.
  5. Alla voce "Nome", fai clic sul feed o sul set di dati per cui eseguire la modifica collettiva.
  6. Fai clic sul menu con i tre puntini 3 dot menu icon e scegli Carica.
  7. Scegli Aggiorna. Se il file contiene degli elementi identici a quelli esistenti, Google Ads conserva tutte le statistiche sul loro rendimento.
  8. Fai clic prima su Scegli file e poi su Apri.
  9. Fai clic su Anteprima o, se è tutto pronto, su Applica.

Nota

Per aggiungere una nuova colonna al feed o set di dati, dovrai includere l'attributo nell'interfaccia di Google Ads prima di caricarvi i dati in un foglio di lavoro. Le modifiche collettive si applicano solo alle colonne esistenti.

Pianificare gli aggiornamenti automatici

Puoi configurare Google Ads in modo che aggiorni automaticamente i dati aziendali dei parametri di personalizzazione degli annunci e degli annunci display dinamici ogni giorno, ogni settimana o il primo del mese. Come pianificare gli aggiornamenti automatici: 

  1. Fai clic sul menu degli strumenti e, in "Configurazione", seleziona Dati aziendali. Altrimenti, puoi selezionare Dati aziendali dalla "Libreria condivisa" a sinistra.
  2. Alla voce "Nome", fai clic sul feed o sul set di dati a cui vuoi aggiungere un attributo.
  3. Dal menu di sinistra, fai clic su Pianificazioni.
  4. Seleziona il formato dei dati dal menu "Origine". 
  5. Collega il file completando i campi obbligatori:
    1. Google Drive: fai clic su Scegli file, poi seleziona il file contenente i dati aziendali. Una volta collegato il file, condividilo con l'indirizzo email visualizzato sullo schermo, poi fai clic su Salva. Scopri come condividere un file.
    2. HTTP: aggiungi l'URL del file al campo "URL" e fai clic su Salva
    3. HTTPS: aggiungi l'URL del file e il nome utente e la password richiesti per accedere al file, poi fai clic su Salva
    4. FTP/SFTP: aggiungi l'URL del file e il nome utente e la password richiesti per accedere al file, poi fai clic su Salva
  6. Dal menu "Frequenza", seleziona la frequenza con cui vuoi che Google Ads aggiorni i dati. 
  7. Fai clic su Salva.
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?