Stato di pubblicazione (in precedenza "classificazione dei contenuti degli annunci"): definizione

Lo stato associato a tutti gli annunci per indicare qual è il tipo di pubblico appropriato per l'annuncio e il sito web. Gli annunci con restrizioni elevate e restrizioni moderate hanno limitazioni diverse riguardo a quando e dove possono essere pubblicati.

Ogni volta che crei o modifichi un annuncio, Google lo sottopone a revisione per accertarsi che rispetti le sue norme pubblicitarie. Quando l'annuncio viene sottoposto a revisione, gli viene assegnato uno stato in base ai suoi contenuti e a quelli del relativo sito web.

I due stati di pubblicazione sono con restrizioni elevate e con restrizioni moderate. Se a un annuncio non è stato assegnato uno stato di pubblicazione, significa che i contenuti sono consentiti dalle norme. Tieni presente che le restrizioni di pubblicazione potrebbero comunque essere applicate in base a requisiti legali locali. 

Lo stato di pubblicazione assegnato al tuo annuncio influisce sulla posizione in cui può essere pubblicato, inclusi i paesi in cui può essere pubblicato. Ad esempio, gli annunci con restrizioni elevate non vengono pubblicati in alcuni paesi e, dove vengono mostrati, sono limitati alle ricerche di contenuti di natura sessuale. Per scoprire di più, consulta le norme relative ai contenuti di natura sessuale.

Lo stato di approvazione di un annuncio è indicato nella colonna "Stato" della scheda Annunci nella pagina Campagne. Gli annunci che possono essere pubblicati per tutti i segmenti di pubblico verranno mostrati con lo stato Approvato, mentre altre classificazioni dei contenuti degli annunci presentano etichette più specifiche come Approvato (con restrizioni elevate) eApprovato (con restrizioni moderate).

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema