API Google Ads

Una funzionalità avanzata che consente agli inserzionisti di interagire con il proprio account Google Ads e di modificarlo tramite app create personalmente. Ad aprile 2022, l'API AdWords non sarà più disponibile e verrà sostituita dall'API Google Ads. Scopri di più sulla migrazione all'API Google Ads.

  • L'API di AdWords e quella Google Ads (interfaccia di programmazione di un'app) consentono agli sviluppatori di creare e utilizzare app che interagiscono direttamente con i dettagli dei propri account sul server Google Ads.
  • Queste API aiutano gli inserzionisti a gestire in maniera efficace campagne e account Google Ads di grandi dimensioni. Ad esempio, puoi compilare i tuoi dati Google Ads da utilizzare con altri sistemi come gli inventari, generare report regolari e apportare modifiche collettive alla campagna.
  • Per utilizzare entrambe le API, occorrono un account amministratore Google Ads e un token sviluppatore.
  • Queste API sono una buona opzione per gli inserzionisti che hanno uno sviluppatore o un programmatore con competenze tecniche. Se non disponi di tali risorse, ma vuoi comunque uno strumento aggiuntivo che ti consenta di gestire grandi modifiche all'account, prova Google Ads Editor o gli script Google Ads.

Come utilizzare l'API
Ulteriori informazioni su Google Ads Editor
Ulteriori informazioni sul Centro clienti

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema

true
Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
73067
false