Plug-in

I plug-in agevolano il browser nell'elaborazione di particolari contenuti web, come i file Flash o Windows Media.

Le estensioni per il browser sono simili ai plug-in, ma aggiungono nuove funzioni nel browser o modificano la funzionalità dei tuoi siti preferiti.

Installazione di plug-in

Se consenti l'utilizzo dei plug-in nei siti e Google Chrome rileva che ti manca un plug-in per una determinata pagina, ti chiederà di installare il plug-in nella parte superiore della pagina web.

Fai clic su Installa plug-in nel messaggio. Alcuni plug-in iniziano la procedura di installazione scaricando un file di configurazione sul computer. Per tali plug-in ricordati di fare clic su Salva nella barra dei download visualizzata nella parte inferiore della finestra del browser per confermare il download. Al termine del download, riavvia Google Chrome chiudendo tutte le finestre aperte per completare la procedura di installazione.

I plug-in non funzionano? Leggi informazioni per la risoluzione dei problemi

Esecuzione o blocco di plug-in

I plug-in sono consentiti per impostazione predefinita. Tuttavia, poiché a volte possono costituire un rischio per la sicurezza, Google Chrome blocca i plug-in obsoleti o non molto utilizzati. Alcuni esempi sono Java, RealPlayer, QuickTime, Shockwave, Windows Media Player e Adobe Reader precedente ad Adobe Reader X. Per bloccare tutti i plug-in procedi nel seguente modo:

  1. Fai clic sul menu Chrome Chrome menu e seleziona Impostazioni.
  2. Fai clic su Mostra impostazioni avanzate.
  3. Nella sezione "Privacy", fai clic sul pulsante Impostazioni contenuti.
  4. Per scegliere come gestire i plug-in, nella sezione "Plug-in" seleziona una delle seguenti opzioni:
    • Esegui automaticamente (consigliata). Chrome eseguirà tutti i plug-in.
    • Click to play. Chrome bloccherà tutti i plug-in, ma puoi riprodurne alcuni facendo clic sull'icona dei plug-in click to play plug-in.
    • Blocca tutti. Chrome impedirà l'esecuzione di tutti i plug-in.

Puoi personalizzare le autorizzazioni relative a siti web specifici facendo clic su Gestisci eccezioni.

Utilizzi un dispositivo Chrome al lavoro o a scuola? I plug-in potrebbero essere gestiti dall'amministratore di rete, nel qual caso non ti sarà possibile modificare questa impostazione. Leggi informazioni sull'utilizzo di un dispositivo Chrome gestito.

Disabilitazione di plug-in specifici

Puoi anche disabilitare completamente plug-in specifici. A differenza di quanto accade con plug-in bloccati, non puoi consentire l'esecuzione del plug-in in una determinata pagina. Quando visiti una pagina con un plug-in disabilitato, al suo posto viene visualizzato il messaggio "Plug-in mancante".

Per disabilitare i plug-in, visita la pagina Plug-in all'indirizzo chrome://plugins/. Individua il plug-in che desideri disabilitare e fai clic su Disabilita. Puoi anche riattivare plug-in disabilitati in questa pagina.

Puoi accedere alla pagina Plug-in anche facendo clic su Disabilita singoli plug-in nella sezione "Plug-in" della finestra di dialogo Impostazioni contenuti.