Flusso di lavoro in Trafficking

Gestisci il traffico delle campagne nel componente Trafficking di Campaign Manager 360. Utilizza questa guida per conoscere i dettagli su come navigare, eseguire una ricerca, modificare elementi e gestire tag e accessi.

Espandi tutto   Comprimi tutto

Panoramica

  • Inserzionista: fai clic su Tutti gli inserzionisti dal livello di account per trovare un inserzionista e aprirlo. Potrai impostare dettagli relativi alle sue campagne, tra cui il caricamento di una cartella creatività condivisa nella scheda Creatività.

  • Campagna: fai clic su Tutte le campagne dal livello di account per trovare una campagna e aprirla. È possibile vedere tutti gli elementi nella campagna da questa posizione.

  • Amministratore: fai clic su Amministratore dal livello di account per gestire le impostazioni dell'account, ad esempio l'accesso degli utenti.

Fai clic sulla riga di un elemento in Campaign Manager 360 per visualizzarne le proprietà. Consulta le colonne per trovare informazioni sull'elemento, quali lo stato, le assegnazioni e le date di esecuzione. Fai clic sulla barra di ricerca per aprire un menu di filtri che, a partire dai tuoi elementi, consentono di esaminare gli elementi corrispondenti e le relative assegnazioni.

Modificare elementi

Seleziona gli elementi facendo clic sulle caselle di controllo corrispondenti. Fai clic sui pulsanti Stato, Assegnazioni e Modifica più elementi per apportare le modifiche agli elementi selezionati. In alternativa, fai clic su una riga per apportare modifiche in linea (ad esempio, la modifica di un nome o della data di inizio/fine).

Modificare elementi

Fai clic su un annuncio, una creatività o un posizionamento per aprire le proprietà. Prova a utilizzare le frecce nell'angolo superiore destro se vuoi espandere il riquadro delle proprietà.

Fai clic su Salva per salvare le modifiche oppure sulla x nell'angolo in alto a destra per chiudere le proprietà senza salvare.

Scopri ulteriori informazioni sulla gestione di annunci, creatività, posizionamenti e siti.

Modificare elementi della campagna in linea

Fai clic su un campo modificabile nella campagna per apportare le modifiche. Puoi fare clic su Salva oppure su Annulla per salvare o eliminare le modifiche. In alternativa, premi Invio per salvare o Esc per eliminare.

Dopo aver fatto clic su un campo modificabile nella campagna, puoi utilizzare i tasti freccia (su, giù, sinistra, destra) per passare a nuovi campi. Premi Invio per aprire un nuovo campo per le modifiche in linea. Di seguito puoi trovare ulteriori informazioni sulle scorciatoie da tastiera.

Modificare più elementi della campagna (modificare più righe alla volta)

Nella tua campagna, seleziona le righe e fai clic sul pulsante Modifica più elementi per apportare modifiche. Potrai cambiare contemporaneamente nomi, stato, date di esecuzione, ponderazione della rotazione creatività e altre proprietà.

Puoi selezionare qualsiasi tipo di elemento (annunci, creatività e posizionamenti). Non è necessario apportare modifiche a tutte le righe selezionate. Ad esempio, puoi selezionare annunci e posizionamenti e decidere di modificare le proprietà di entrambi gli elementi selezionati.

Se vuoi modificare le proprietà di assegnazione (rotazione, date di esecuzione, ecc.), scegli un tipo di visualizzazione per la tua campagna dal menu Visualizzazioni (ad esempio, la visualizzazione predefinita "Riepilogo") per assicurarti di poter vedere le strutture di assegnazione e selezionare correttamente le righe. Se la tua modifica riguarda la ponderazione della rotazione di creatività oppure il gruppo di creatività, seleziona la creatività sotto l'annuncio assegnato in modo che Campaign Manager 360 sappia quale assegnazione annuncio-creatività aggiornare. Analogamente, se la tua modifica ha a che vedere con le proprietà dell'assegnazione annuncio-posizionamento, seleziona l'annuncio sotto il posizionamento assegnatogli.

Ulteriori informazioni (per ricevere assistenza in merito alla risoluzione dei problemi e alle procedure dettagliate per il raggiungimento di obiettivi comuni)

Modificare lo stato

Seleziona annunci, creatività o posizionamenti e modifica il loro stato nel menu Stato. La disattivazione di un annuncio ne impedisce la pubblicazione in un posizionamento. Ricorda di non disattivare tutti gli annunci su un posizionamento dal vivo perché questo potrebbe causare problemi per l'editore.

Ricorda che se cambi lo stato della creatività, il cambiamento ha effetto ovunque, in tutte le campagne. Quindi, disattivando una creatività, questa non sarà più pubblicata in alcun annuncio dell'inserzionista.

Se vuoi interrompere la pubblicazione di una creatività con un annuncio specifico, dovrai soltanto modificare le impostazioni corrispondenti nella colonna Includi in rotazione (imposta su NO per escluderla dalla rotazione creatività nell'annuncio assegnato). Scopri di più sullo stato

Modificare le assegnazioni

Seleziona gli elementi della campagna e fai clic su Assegnazioni. Gli elementi devono essere dello stesso tipo e adattarsi alle dimensioni del posizionamento. Inoltre devono essere compatibili con lo stesso ambiente di rendering (display, in-stream, ecc.). Scopri di più

Puoi anche sostituire le creatività nei tuoi annunci. Seleziona le creatività, fai clic su Sostituisci creatività e scegli le creatività di sostituzione. Campaign Manager 360 rimuoverà le creatività da tutti gli annunci assegnati e aggiungerà al loro posto le creatività di sostituzione. Scopri di più

Modificare le pagine di destinazione
  1. Prima di tutto, assicurati che le righe e le colonne riportate nella tua campagna siano corrette. Individua il menu "Visualizzazioni" nella parte superiore della campagna. Fai clic su Visualizzazioni > Personalizza visualizzazioni.

  2. Nella sezione "Gerarchia", abilita "Annuncio", "Creatività" ed "Evento di uscita/clicktag". Nella sezione "Proprietà di base" abilita "Pagina di destinazione". In questo modo puoi vedere quali pagine di destinazione verranno utilizzate per ogni elemento.

  3. Salva la visualizzazione personalizzata (o chiudi semplicemente il menu Visualizzazione).

  4. Cerca nella colonna "Pagina di destinazione" nella tua campagna. Campaign Manager 360 mostra le pagine di destinazione che verranno utilizzate per ogni evento di uscita o clicktag quando verrà pubblicato con ogni annuncio. Queste pagine di destinazione possono variare con ciascun annuncio, a seconda delle impostazioni del medesimo.

  5. Queste sono le pagine di destinazione che i tuoi annunci utilizzeranno al momento della pubblicazione della creatività. Fai clic su una pagina di destinazione per modificarla.

    In base al tipo di risorsa coinvolta, puoi scegliere tra diverse opzioni. Ricordati di controllare le descrizioni dei comandi accanto alle opzioni per essere sicuro del tipo di modifica da apportare. Scopri di più sulle opzioni disponibili

Per verificare quali pagine di destinazione sono impostate a livello di creatività: fai clic su Visualizzazioni > Creatività ed eventi di uscita/clicktag. Campaign Manager 360 mostra le pagine di destinazione impostate in ogni creatività.

Selezionare più elementi della campagna simultaneamente

Nella visualizzazione della campagna, i tuoi elementi vengono mostrati in un lungo elenco. Scorri verso il basso per arrivare in fondo oppure utilizza le frecce in alto a destra per andare avanti o indietro.

Seleziona tutti gli elementi dell'elenco: fai clic sulla casella di controllo in cima nella parte in alto a sinistra. In questo modo selezioni tutte le righe dell'elenco. Se la tua campagna non ha filtri, vengono selezionati tutti gli elementi della campagna. In genere, però, esistono filtri, pertanto l'elenco include soltanto alcuni elementi della campagna. Controlla il menu "Visualizzazioni" sopra l'elenco per verificare quali tipi di elementi sono inclusi nell'elenco. Controlla anche se sono presenti filtri di ricerca nella barra di ricerca, ad esempio stato o nome.

Selezione di più elementi. Seleziona gli elementi quando li trovi e continua a scorrere verso il basso per vedere altri risultati. Potrebbe essere più semplice cercare gli elementi desiderati e selezionarli dai risultati di ricerca.

Importare/esportare i fogli di lavoro

Il flusso di lavoro di Campaign Manager 360 segue un formato basato su fogli di lavoro ed è concepito per eliminare la necessità di ricorrere a fogli esterni. Tuttavia, puoi ancora fare clic su Importa ed Esporta per importare o esportare un foglio di lavoro della campagna. Le modifiche che importi con il foglio di lavoro comportano l'aggiornamento della campagna in Campaign Manager 360. Scopri di più

Puoi anche fare clic su Rapporto per generare un file CSV di tutti i dati mostrati nella visualizzazione corrente della campagna. Sono inclusi tutti gli elementi mostrati nell'elenco della pagina della campagna. Al contrario del foglio di lavoro della campagna, il file CSV non può essere modificato.

Creare elementi

Creare annunci, posizionamenti o creatività

Fai clic su Nuovo per creare posizionamenti, annunci o creatività. Puoi anche eseguire un caricamento in gruppo degli asset URL di terze parti e degli asset della creatività da questo menu oppure aggiungere creatività dall'inserzionista.

Scopri come creare posizionamenti, creare annunci o aggiungere creatività.

Creare o copiare una campagna

Per creare una nuova campagna, fai clic su Tutte le campagne nel menu a sinistra, quindi fai clic su Nuova.

Fai clic su Copia per creare una copia della campagna. La nuova campagna avrà le stesse proprietà dell'originale, ma ricorda che le creatività, gli annunci e i posizionamenti non vengono copiati. Scopri di più sulla configurazione di una campagna

Trovare elementi in Campaign Manager 360

Le campagne e gli inserzionisti possono assumere dimensioni notevoli e includere molte righe di elementi, ad esempio annunci, creatività e posizionamenti. Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti:

  • Utilizza la barra di ricerca e il menu "Visualizzazioni" per limitare l'elenco.

  • Puoi scorrere tutti i risultati in un'unica pagina. Ad esempio, è possibile scorrere l'intera campagna o tutte le creatività nell'inserzionista. Puoi inoltre ricorrere alle frecce rivolte indietro e in avanti ("" e "") nell'angolo in alto a destra per saltare da un gruppo all'altro di righe.

  • Alterna la visualizzazione di tutte le righe a quella delle sole righe selezionate con i pulsanti in alto a sinistra. Fai clic su Tutte per mostrare tutte le righe. Fai clic su Selezionate per vedere solo le righe selezionate, più le rispettive assegnazioni (quando è possibile).

Ulteriori informazioni sono disponibili di seguito.

Come utilizzare la barra di ricerca

Fai clic sulla barra di ricerca per scegliere filtri o inserire nomi e ID.

  • I filtri riducono le righe per mostrare solo gli elementi corrispondenti, più le relative assegnazioni. Non appena fai clic sulla barra di ricerca, viene visualizzato un menu di filtri da aggiungere.

  • Digita un nome o ID nella barra di ricerca per filtrare in base agli elementi che contengono tale nome o ID, più le relative assegnazioni. Anche i nomi o gli ID da te inseriti sono filtri che, però, vengono digitati anziché essere selezionati dal menu. Solo i nomi e gli ID devono essere digitati nella barra di ricerca. Ogni altro elemento può essere selezionato dal menu dei filtri.

  • Solo barre di ricerca per scaricare/inviare tag di posizionamento e campagne: qui puoi cercare più termini in un nome, ad esempio [app tablet], corrispondenze esatte racchiudendo stringhe tra virgolette e anche più ID contemporaneamente.

  • Solo barra di ricerca per campagna: qui puoi cercare in base al tipo di asset principale di una creatività. 

Per essere mostrati, gli elementi devono corrispondere a tutti i filtri aggiunti; di conseguenza, più filtri aggiungi, meno saranno i risultati.

Come spiegato in precedenza, quando filtri degli elementi, Campaign Manager 360 include sempre il contesto di annunci, creatività, posizionamenti ecc. assegnati a questi elementi. Tuttavia, nelle tue campagne puoi scegliere il tipo di elementi da visualizzare nel menu "Colonna".

Esempi di filtro

  1. Poniamo che tu faccia clic sulla barra di ricerca per aggiungere un filtro "Data di inizio" dal giorno 01/03/2015 al giorno 01/04/2015.

    In questo caso, Campaign Manager 360 ti consente di vedere solo gli elementi con una data di inizio compresa tra il giorno 01/03/2015 e il giorno 01/04/2015, nonché le relative assegnazioni. Pertanto, potrebbe essere mostrata una creatività con data di inizio 10/03/2015, completa degli annunci e dei posizionamenti assegnati a quest'ultima.

  2. Che cosa succede se inserisci anche soda nella barra di ricerca e quindi premi il tasto Invio? In questo caso, avrai due filtri: l'intervallo di data di inizio e il nome.

    In questo caso, Campaign Manager 360 mostra solo elementi con una data di inizio corrispondente e un nome contenente la frase "soda", più le relative assegnazioni. Pertanto, potresti vedere una creatività con data di inizio 10/03/2015 il cui nome è soda345. Ma non vedresti una creatività chiamata soda345 con data di inizio 01/02/2015, poiché quest'ultima non rientra nell'intervallo di date impostato (dal giorno 01/03/2015 al giorno 01/04/2015).

Come utilizzare il menu Visualizzazioni (solo campagne)

Fai clic sul menu "Visualizzazioni" della tua campagna, che ti permette di selezionare i tipi di righe e colonne da mostrare nella campagna.

Le righe si riferiscono agli elementi, come gli annunci e le creatività. Le colonne forniscono informazioni sull'elemento, come date di inizio e pagine di destinazione.

  • Le visualizzazioni predefinite sono organizzazioni di base della tua campagna, come "Creatività" (permette di visualizzare solo righe di creatività) o "Posizionamenti" (permette di visualizzare solo righe di posizionamenti).

  • Le visualizzazioni personalizzate sono selezioni personalizzate di righe e colonne che puoi denominare e salvare autonomamente. Per creare una nuova visualizzazione, fai clic su Personalizza visualizzazione, seleziona o deseleziona le caselle, quindi salva.

Come visualizzare solo gli elementi selezionati (opzioni Tutti e Selezionati)

Utilizza il pulsante di attivazione/disattivazione Tutti/Selezionati nella parte in alto a sinistra della campagna per limitare la visualizzazione.

  • L'opzione "Tutti" consente di mostrare tutti gli elementi nell'elenco.

  • L'opzione "Selezionati" consente di mostrare soltanto gli elementi selezionati e le relative assegnazioni. Gli elementi selezionati sono evidenziati e contrassegnati da segni di spunta. Le relative assegnazioni vengono mostrate in grigio.

In quasi tutte le pagine dell'elenco in Trafficking è presente il pulsante di attivazione/disattivazione "Tutte" o "Selezionate", ma solo la visualizzazione della campagna include gli elementi assegnati (perché le altre pagine, ad esempio le schede degli inserzionisti, non gestiscono le assegnazioni).

Esempi

Di seguito vengono illustrati alcuni esempi del funzionamento dell'opzione Tutti/Selezionati nella visualizzazione della campagna. Prendi in considerazione un annuncio con diverse creatività, un posizionamento e un sito assegnati.

  • Seleziona la visualizzazione "Riepilogo", quindi seleziona l'annuncio. Con l'opzione "Tutti" viene mostrato ogni elemento della campagna. Con l'opzione "Selezionati" vengono mostrati l'annuncio e le creatività, i posizionamenti e il sito assegnati.

  • Seleziona la visualizzazione "Annunci", quindi seleziona l'annuncio. Con l'opzione "Tutti" viene mostrato ogni annuncio della campagna. Con l'opzione "Selezionati" viene mostrato soltanto l'annuncio selezionato. Non vengono mostrati i posizionamenti o le creatività assegnati perché la visualizzazione della campagna ("Annunci") include soltanto un tipo di elemento. Gli elementi assegnati vengono esclusi.

  • Seleziona la visualizzazione "Annunci e creatività", quindi seleziona l'annuncio. Con l'opzione "Tutti" vengono mostrati ogni annuncio e ogni creatività della campagna. Con l'opzione "Selezionati" vengono mostrati soltanto l'annuncio selezionato e le relative creatività assegnate. Non vengono mostrati i posizionamenti assegnati perché la visualizzazione della campagna include soltanto annunci e creatività.

Informazioni sulla funzione di ricerca di parole
La funzione di ricerca di parole offerta dal computer (ad esempio, Ctrl + f o Comando + f) consente di trovare una riga solo se è già stata visualizzata nella pagina del browser.

Ciò significa che nella campagna devi far scorrere la visualizzazione finché la riga viene visualizzata in un punto della pagina del browser. Ad esempio, se cerchi un elemento che si trova in fondo alla pagina della campagna, il browser non lo trova, a meno di aver scorso la visualizzazione fino in fondo. Prova invece a utilizzare la barra di ricerca di Campaign Manager 360 per trovare gli elementi.

In altre parti di Trafficking, ad esempio nella pagina dell'inserzionista o nell'elenco dei profili utente, i risultati vengono separati dalle pagine di Campaign Manager 360. La ricerca di parole nel browser troverà soltanto ciò che viene visualizzato nella pagina Campaign Manager 360 corrente.

Gestire i tag di posizionamento

Puoi utilizzare Campaign Manager 360 per scaricare tag e inviarli via email, nonché per notificare ai publisher i tag a pagamento che devono approvare e a cui devono accedere attraverso il proprio sistema.

Se le creatività e gli annunci di un posizionamento sono corretti, puoi iniziare a generare tag. Per iniziare, fai clic sul pulsante Tag nell'intestazione della campagna. Si trova nella parte superiore destra, accanto alle proprietà e ai pulsanti Importa/Esporta.

Operazioni collettive e scorciatoie

Operazioni collettive
Scorciatoie da tastiera

Selezionare le caselle di controllo

Puoi utilizzare la tastiera per scorrere le righe e selezionare le caselle di controllo per qualsiasi elenco di elementi in Campaign Manager 360.

Per sapere in quale riga ti trovi, premi x. Campaign Manager 360 seleziona la casella di controllo della riga corrispondente. Non c'è altra indicazione visiva.

  • j: sposta una riga verso l'alto.

  • k: sposta una riga verso il basso.

  • x: seleziona o deseleziona la casella di controllo di una riga. Dopo aver selezionato una riga, puoi premere j o k per passare rapidamente alle righe successive che vuoi selezionare.

  • o: apri le proprietà della riga.

  • Esc: chiudi le proprietà

Selezione e modifica dei campi nella campagna

Puoi utilizzare la tastiera per selezionare e modificare i campi in linea di una campagna.

  • Fai clic su un campo modificabile della campagna.

  • Dopo aver fatto clic su un campo, inserisci le modifiche desiderate.

  • Premi Invio per salvare o Esc per annullare le modifiche.

  • Ora puoi utilizzare i tasti freccia (su, giù, sinistra, destra) per passare ad altri campi modificabili della campagna.

  • Premi Invio per apportare modifiche in linea ai campi selezionati.

Importare o esportare i dati della campagna

  • Foglio di lavoro della campagna: fai clic sui pulsanti Importa o Esporta per gestire un foglio di lavoro dell'intera campagna. Puoi modificare molti aspetti della campagna nel foglio di lavoro e poi importarlo nuovamente in Campaign Manager 360. Scopri come modificare il foglio di lavoro della campagna

  • File CSV della visualizzazione corrente. Fai clic sul pulsante Rapporto per esportare un file CSV di tutti i dati attualmente visualizzati nella tua campagna. Questi dati cambieranno in base alle modifiche apportate alle impostazioni di visualizzazione e filtro, vale a dire la visualizzazione selezionata nel menu "Visualizzazioni" e i filtri selezionati facendo clic sulla barra di ricerca. Se una riga o una colonna non è visibile, non sarà inclusa nell'esportazione CSV. Nota che non è possibile importare il file CSV nuovamente in Campaign Manager 360; è solo a scopo informativo.

Gestire inserzionisti e accesso

Per modificare l'inserzionista e le impostazioni dell'amministratore, fai clic su Tutti gli inserzionisti o Amministratore nel menu a sinistra dal livello di account. Queste impostazioni non fanno parte della visualizzazione della campagna. Scopri di più sulle impostazioni relative a inserzionista o amministratore.

Visualizzare il rendimento delle campagne

  • All'interno di una campagna, fai clic su un posizionamento, un annuncio o una creatività. Fai clic su Rendimento (accanto a Proprietà) per visualizzare le impressioni e i clic relativi alla selezione (e gli elementi che fanno parte di quest'ultima). 
  • All'interno di una campagna, puoi anche visualizzare le impressioni e i clic degli ultimi 30 giorni per ogni elemento nella tabella.
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Prova i passaggi successivi indicati di seguito:

Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
12870567664516469613
true
Cerca nel Centro assistenza
true
true
true
true
true
69192