Controlli per la privacy in Google Analytics

I proprietari di siti e/o app che utilizzano Google Analytics e Google Analytics per Firebase ("clienti") potrebbero trovare utile questa risorsa, in particolare se si tratta di attività interessate dal Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) dello Spazio economico europeo o da altre normative simili.

Per ulteriori informazioni, consulta l'articolo Salvaguardia dei dati.

  Contenuti di questo articolo:

Disattivare la raccolta dati di Analytics (app)

Puoi disattivare in modo programmatico la raccolta dati dalle app per Android e iOS che utilizzano:

Scopri di più sui dati raccolti da Google Analytics e Google Analytics per Firebase.

Disattivare la raccolta dati di Analytics (web)

Puoi disattivare in modo programmatico la raccolta dati da: 

  • Proprietà Google Analytics 4 con gtag.js (istruzioni)

  • Proprietà Universal Analytics con gtag.js (istruzioni)

  • Proprietà Universal Analytics con analytics.js (istruzioni)

  • Proprietà Universal Analytics con ga.js (istruzioni)

Gli utenti del tuo sito web possono anche disattivare la raccolta dati utilizzando il componente aggiuntivo del browser per la disattivazione di Google Analytics.

Disattivare la raccolta di dati granulari su località e dispositivo

Puoi attivare e disattivare la raccolta dei dati granulari su località e dispositivo in base alla regione. Analytics raccoglie questi dati per impostazione predefinita. Se disattivi questa raccolta di dati, Analytics non raccoglierà i seguenti dati:

  • Città
  • Latitudine (della città)
  • Longitudine (della città)
  • Versione secondaria del browser
  • Stringa dello user agent del browser
  • Brand del dispositivo
  • Modello del dispositivo
  • Nome del dispositivo
  • Versione secondaria del sistema operativo
  • Versione secondaria della piattaforma
  • Risoluzione dello schermo

Se modifichi le impostazioni e disattivi la raccolta per una regione, Analytics conserverà tutti i dati storici che hai raccolto, ma non ne raccoglierà più dopo la modifica.

Scopri di più

Se disattivi la raccolta dei dati granulari su località e dispositivo per una regione, il volume di conversioni modellate diminuirà notevolmente per quella regione. Ne risentiranno anche la definizione del modello di conversione e la generazione di report downstream negli account Google Ads e Search Ads 360 collegati.

Oscurare gli indirizzi email e i parametri di query dell'URL definiti dagli utenti

Puoi configurare gli stream di dati web per oscurare il testo lato client degli indirizzi email e dei parametri di query dell'URL definiti dagli utenti.

Scopri di più sull'oscuramento dei dati.

Disattivare la raccolta dati di Google Signals

Quando attivi Google Signals, puoi scegliere di abilitare o disabilitare la raccolta di questi indicatori in base alla regione. Se modifichi le impostazioni di Google Signals e disattivi la raccolta per una regione, Analytics conserverà tutti i dati storici che hai raccolto, ma non ne raccoglierà più dopo la modifica. Se disattivi la raccolta dati di Google Signals, non avrai accesso ai report multipiattaforma, agli elenchi per il remarketing basati sui dati di Analytics, alle funzionalità di generazione di report sulla pubblicità né ai dati demografici e agli interessi.

Scopri di più

Se disattivi Google Signals, il remarketing non sarà disponibile per le regioni interessate. Inoltre, il volume dei modelli cross-device ed EVC diminuirà notevolmente per le regioni disattivate. Ne risentiranno anche la definizione del modello di conversione e la generazione di report downstream negli account Google Ads collegati.

Disattivare le funzionalità pubblicitarie (app)

Puoi disattivare in modo programmatico la raccolta dati per le funzionalità pubblicitarie delle app per Android e iOS che utilizzano:

Scopri di più sui dati raccolti da Google Analytics e Google Analytics per Firebase.

Disattivare le funzionalità pubblicitarie (web)

Puoi disattivare in modo programmatico la raccolta dati per le funzionalità pubblicitarie da:

  • Proprietà Google Analytics 4 con gtag.js (istruzioni)
  • Proprietà Universal Analytics con gtag.js (istruzioni)
  • Proprietà Universal Analytics con analytics.js (istruzioni)

Disattivare la personalizzazione della pubblicità (app)

Puoi disattivare in modo programmatico la personalizzazione della pubblicità per i dati raccolti dalle app per Android e iOS che utilizzano l'SDK Google Analytics per Firebase (istruzioni).

Scopri di più sui dati raccolti da Google Analytics e Google Analytics per Firebase.

Disattivare la personalizzazione della pubblicità (web)

Puoi disattivare in modo programmatico la personalizzazione della pubblicità per i dati raccolti da:

  • Proprietà Google Analytics 4 con gtag.js (istruzioni)
  • Proprietà Universal Analytics con gtag.js (istruzioni)
  • Proprietà Universal Analytics con analytics.js (istruzioni)

Mascheramento degli indirizzi IP

Il mascheramento degli indirizzi IP è disponibile in Google Analytics sia per il web che per le app. Scopri come funziona.

Proprietà Universal Analytics

Puoi mascherare gli indirizzi IP per le proprietà Universal Analytics utilizzando:

Proprietà Google Analytics 4

In Google Analytics 4, il mascheramento degli indirizzi IP non è necessario perché questi indirizzi non vengono registrati né archiviati.

Impostare il periodo di conservazione dei dati di Analytics che raccogli tu

Puoi impostare il periodo di conservazione per i dati che raccogli da: 

Accesso e portabilità dei dati a livello di utente

Per le proprietà Universal Analytics, puoi estrarre informazioni sugli eventi per qualsiasi identificatore utente tramite il report Esplorazione utente o l'API User Activity. Queste funzionalità ti consentono di analizzare ed esportare i dati a livello di evento per un singolo identificatore utente. Inoltre, i clienti di Google Analytics 360 possono effettuare l'integrazione con BigQuery per creare un'esportazione completa di tutti i dati degli eventi associati ai propri utenti in un unico repository, in cui è possibile eseguire delle query.

Per le proprietà Google Analytics 4, la stessa funzionalità è disponibile in Esplorazioni. Puoi estrarre informazioni sugli eventi per qualsiasi identificatore utente tramite il report Esplorazione utente o il report sull'attività dell'utente. Queste funzionalità ti consentono di analizzare ed esportare i dati a livello di evento per un singolo identificatore utente. Puoi anche utilizzare il report sull'attività dell'utente per eliminare record dei singoli utenti. Inoltre, puoi effettuare l'integrazione con BigQuery per creare un'esportazione completa di tutti i dati degli eventi associati agli utenti in un unico repository, in cui è possibile eseguire delle query.

Eliminare i dati degli utenti finali archiviati su un dispositivo mobile

L'SDK Google Analytics per Firebase ti consente di aggiungere dei controlli alla tua app in modo che gli utenti possano eliminare i dati di Analytics archiviati a livello locale sui loro dispositivi mobili e reimpostare l'ID istanza dell'app durante la procedura. Scopri di più sull'utilizzo di resetAnalyticsData su Android e iOS.

Inoltre, l'SDK ti consente di decidere se l'app può raccogliere o meno i dati di Analytics su un dispositivo specifico. Scopri di più sull'utilizzo di setAnalyticsCollectionEnabled su Android e iOS.

Eliminare i dati degli utenti finali archiviati sui server di Analytics

Puoi utilizzare l'API Google Analytics per soddisfare le richieste degli utenti di eliminare i loro dati dai server di Analytics per le singole app o i singoli dispositivi. Scopri di più sull'API User Deletion.

Consentire/disattivare la personalizzazione degli annunci per qualsiasi proprietà

Puoi controllare se i dati raccolti dagli utenti finali per qualsiasi proprietà possono essere utilizzati per la personalizzazione degli annunci tramite l'impostazione avanzata per consentire la personalizzazione degli annunci.

Usare l'SDK Google Analytics per Firebase per iOS per registrare l'attribuzione con SKAdNetwork

A meno che gli sviluppatori di app non scelgano di disattivare la funzionalità tramite un flag di configurazione statico (istruzioni), l'SDK Google Analytics per Firebase (GA4F) per iOS chiamerà automaticamente, alla prima apertura, l'API SKAdNetwork registerAppForAdNetworkAttribution di Apple, che fornisce informazioni sulla convalida dell'installazione di app alle reti pubblicitarie registrate su Apple.

L'API SKAdNetwork è stata aggiornata per iOS 14 e sarà utilizzata in modo più rilevante per l'attribuzione dell'installazione di app grazie alle nuove funzionalità di sicurezza e privacy di Apple annunciate alla WWDC 2020, che ora richiedono agli sviluppatori di app di ottenere il consenso tramite un popup con l'informativa sulla privacy prima di utilizzare l'identificatore per gli inserzionisti (IDFA) per monitorare gli utenti iOS.

È stato utile?

Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Prova i passaggi successivi indicati di seguito:

true
Scegli il tuo percorso di apprendimento

Consulta google.com/analytics/learn, una nuova risorsa che ti aiuta a ottenere il massimo da Google Analytics 4. Il nuovo sito web include video, articoli e procedure guidate e fornisce link a varie fonti di informazioni su Google Analytics, come Discord, blog, canale YouTube e repository GitHub.

Inizia a imparare

Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
16290191426167168450
true
Cerca nel Centro assistenza
true
true
true
true
true
69256