Utenti e autorizzazioni

Gestisci il controllo dell'accesso ai contenitori.
Se un membro del team che è l'unico amministratore del tuo account Tag Manager cambia ruolo, potresti perdere l'accesso all'account. Pianifica in anticipo come gestire la proprietà dell'account nel caso in cui un membro del team dovesse cambiare ruolo e assicurati che vi siano almeno due account amministratore attivi. Ulteriori informazioni.

Google Tag Manager ti consente di delegare l'accesso ad altri a livello di account e contenitore. Agli utenti può essere concessa la possibilità di visualizzare o amministrare altri utenti a livello di account, nonché una serie di diritti di visualizzazione, modifica o pubblicazione a livello di contenitore.

Puoi delegare l'accesso solo ad Account Google, ovvero account Gmail, account gestiti da organizzazioni che utilizzano G Suite o altri account creati in accounts.google.com.

Aggiungere utenti a un account

Per aggiungere utenti a un account Tag Manager:

  1. Fai clic su Amministratore.
  2. Nella colonna Account, seleziona Gestione utenti.
  3. Fai clic su Add.
  4. Seleziona Aggiungi nuovi utenti.
  5. Inserisci uno o più indirizzi email.
  6. Imposta le Autorizzazioni account. Per impostazione predefinita è selezionato Utente. Questo livello consente all'utente di visualizzare le informazioni di base sull'account. Seleziona Amministratore se l'utente deve poter creare nuovi contenitori e modificare le autorizzazioni utente per account e contenitori.
  7. (Facoltativo) Imposta le Autorizzazioni contenitore per ciascun contenitore a cui deve poter accedere l'utente.
  8. Fai clic su Invita. Ogni utente invitato riceverà un invito a utilizzare il contenitore.

Modificare gli utenti di un account

Per modificare un utente esistente in un account Tag Manager:

  1. Fai clic su Amministratore.
  2. Nella colonna Account, seleziona Gestione utenti.
  3. Seleziona una voce nell'elenco Autorizzazioni account. Puoi utilizzare gli strumenti di ricerca e filtro nella parte superiore della pagina per limitare i risultati.
  4. Modifica le Autorizzazioni account a seconda delle esigenze.
  5. Per modificare le singole autorizzazioni contenitore, fai clic su Modifica e seleziona le opzioni che preferisci. Fai clic su Salva per continuare.
  6. Se vuoi rimuovere l'accesso dell'utente al contenitore corrente, fai clic su Rimuovi.
  7. Fai clic su Salva per salvare le modifiche.

Aggiungere utenti a un contenitore

Per aggiungere le autorizzazioni utente per un contenitore specifico:

  1. Fai clic su Amministratore.
  2. Nella colonna Contenitore, seleziona Gestione utenti.
  3. Fai clic su Add.
  4. Seleziona Aggiungi nuovi utenti.
  5. Inserisci uno o più indirizzi email.
  6. Assegna le Autorizzazioni contenitore.
  7. Fai clic su Invita. Ogni utente invitato riceverà un invito a utilizzare il contenitore.

Modificare l'accesso utente a un contenitore

Per aggiungere le autorizzazioni utente per un contenitore specifico:

  1. Fai clic su Amministratore.
  2. Nella colonna Contenitore, seleziona Gestione utenti.
  3. Seleziona una voce dall'elenco Autorizzazioni contenitore.
  4. Modifica l'indirizzo email dell'utente a seconda delle esigenze.
  5. Modifica le Autorizzazioni contenitore a seconda delle esigenze.
  6. Se vuoi rimuovere l'accesso dell'utente al contenitore corrente, fai clic su Rimuovi.
  7. Fai clic su Salva per salvare le modifiche.

Inviti

Se un amministratore di Tag Manager ha aggiunto un utente a un account Tag Manager, l'utente riceverà un invito ad accedere all'account. Inoltre, riceverà una notifica via email e nella schermata Account di Tag Manager verrà visualizzata la scheda Inviti. Fai clic sulla scheda Inviti per visualizzare l'elenco di inviti. Espandi un invito per visualizzarne i dettagli. Fai clic su Accetta per accettare l'invito oppure su Rifiuta per annullarlo.

Autorizzazioni account

Le autorizzazioni a livello di account possono essere impostate su Amministratore o Utente. Puoi anche definire autorizzazioni più specifiche per determinati contenitori nella tabella Autorizzazioni contenitore.

Autorizzazioni contenitore

L'accesso può essere assegnato per ogni singolo contenitore. Per un determinato contenitore, a un utente possono essere assegnate le seguenti autorizzazioni:

  • Nessun accesso: l'utente non può vedere il contenitore elencato nell'account.
  • Lettura: l'utente vede il contenitore elencato e può accedere a variabili, tag e attivatori al suo interno, ma non può modificarli.
  • Modifica: l'utente può creare aree di lavoro e apportare modifiche, ma non è autorizzato a creare versioni o pubblicare.
  • Approvazione: l'utente può creare versioni, aree di lavoro e apportare modifiche, ma non è autorizzato a pubblicare.
  • Pubblicazione: l'utente dispone di tutti i diritti per creare versioni e aree di lavoro, apportare modifiche e pubblicare.
Nota: un livello di autorizzazione viene considerato "ereditato" se viene ricevuto indirettamente da un'altra entità, ad esempio un gruppo di utenti o un ruolo organizzazione. Un'autorizzazione è considerata "diretta" se è stata assegnata specificatamente all'utente. Le autorizzazioni dirette continueranno a essere valide anche se l'utente perde un'autorizzazione ereditata.

Utenti gestiti da Google Marketing Platform

Questa funzione è disponibile solo in Google Tag Manager 360, che fa parte di Google Marketing Platform.
Ulteriori informazioni su Google Marketing Platform.

Google Marketing Platform include un sistema centralizzato di gestione degli utenti per account Google Analytics, Tag Manager e Optimize. Puoi assegnare autorizzazioni ai gruppi di utenti per un'organizzazione e per i singoli account di prodotto all'interno di quest'ultima.

In Google Marketing Platform, i membri di un gruppo di utenti ereditano le autorizzazioni di quel gruppo. Per gli account Google Marketing Platform che utilizzano Google Tag Manager:

  • Gli utenti con l'autorizzazione Amministratore a livello di account ereditano l'autorizzazione Lettura per tutti i contenitori di tale account e possono assegnare a sé stessi altre autorizzazioni, se necessario.
  • Gli utenti con l'autorizzazione Utente a livello di account non ereditano autorizzazioni per i contenitori, che perciò devono essere assegnate da un amministratore per ogni contenitore.

Scopri di più

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?