Codificare il sito per il remarketing

Puoi mostrare gli annunci agli utenti che hanno visitato il tuo sito web aggiungendo a quest'ultimo il tag globale del sito di remarketing e gli snippet evento. Il tag globale del sito è una libreria di tag web per i prodotti Google di misurazione dei siti, monitoraggio delle conversioni e remarketing. È un blocco di codice che aggiunge i visitatori del tuo sito web agli elenchi per il remarketing, consentendoti quindi di indirizzare gli annunci a questi visitatori.

Questo articolo contiene istruzioni su come impostare il remarketing, dove recuperare gli snippet di remarketing e come codificare il tuo sito per il remarketing. Puoi passare direttamente a una delle seguenti sezioni:

Inoltre, scopri come codificare il sito per il remarketing dinamico.

Prima di iniziare

  • Devi avere familiarità con il codice del tuo sito web. In caso contrario, collabora con uno sviluppatore web o una persona con un background tecnico. 
  • I tuoi elenchi per il remarketing devono avere un numero minimo di visitatori per poter pubblicare i tuoi annunci.
  • Dopo aver codificato il sito web, i visitatori di quest'ultimo verranno automaticamente aggiunti agli elenchi per il remarketing in base alle regole impostate. 
Google Ads non consente l'implementazione di tag su pagine correlate a offerte limitate dalle norme. Ulteriori informazioni sulle norme per la pubblicità personalizzata.

Istruzioni

Impostare il remarketing per la prima volta con il tag Google Ads

Per impostare per la prima volta il remarketing del sito web nella nuova esperienza Google Ads, devi aggiungere uno snippet di codice al tuo sito web: il tag globale del sito e lo snippet evento facoltativo.

Il tag globale del sito, una volta installato, acquisisce informazioni sulle pagine visualizzate dai visitatori del tuo sito web. Queste informazioni includono l'URL e il titolo e vengono utilizzate per creare gli elenchi per il remarketing. Lo snippet evento può essere utilizzato per trasmettere a Google Ads dati specifici sui visitatori del tuo sito web e sulle azioni che eseguono al suo interno, ad esempio quando visualizzano un prodotto, effettuano degli acquisti, compilano dei moduli online e configurano la registrazione. Anche i dati trasmessi allo snippet evento possono essere utilizzati per creare gli elenchi per il remarketing. 

Devi installare il tag globale del sito in ogni pagina del tuo sito web, ma ne basta solo uno per ogni account Google Ads. Lo snippet evento può essere utilizzato per misurare azioni aggiuntive da conteggiare come eventi di remarketing. Installa questo snippet nelle pagine del sito da misurare e in cui si verifica l'evento. Questi eventi includono azioni quali l'acquisto da parte di un cliente su un sito di vendita al dettaglio o la ricerca di biglietti aerei su un sito di viaggi. Ulteriori informazioni sui parametri evento per diversi tipi di attività

Ricorda di fornire agli utenti informazioni chiare ed esaustive sulla raccolta di dati e di ottenere il consenso dove previsto dalla legge.

Creare o modificare il tag globale del sito e lo snippet evento di remarketing

  1. Accedi a Google Ads.
  2. Fai clic prima sull'icona degli strumenti in alto a destra e poi su Gestione segmenti di pubblico nella sezione "Libreria condivisa"
  3. Sulla sinistra, fai clic su Origini dati del pubblico. Verrà aperto un gruppo di origini da utilizzare per creare elenchi per il remarketing.
  4. Nella scheda "Tag Google Ads", fai clic su IMPOSTA TAG.
    • Se hai già impostato un tag, seleziona Modifica origine dall'icona con tre puntini 3 dot icon in alto a destra nella scheda "Tag Google Ads". Se invece stai solo recuperando il codice, vai al passaggio 6.
  5. Seleziona il tipo di dati che il tag raccoglierà: dati standard o attributi/parametri specifici.
    • Puoi anche scegliere di includere il parametro User ID nel tag. Se includi il parametro User ID, puoi trasmettere al tag un ID utente per ogni visitatore del sito web al fine di abilitare funzionalità come il collegamento cross-device.
    • Se selezioni parametri o attributi specifici, puoi scegliere il tipo di attività che meglio rappresenta i tuoi prodotti e servizi. 
  6. Fai clic su CREA E CONTINUA.
    • Questo pulsante avrà la dicitura SALVA E CONTINUA per un tag esistente.
  7. Quando appare la schermata d'installazione, il tag globale del sito e lo snippet evento sono pronti per l'uso. Puoi copiare il codice, utilizzare Tag manager, scaricare il tag o inviare via email il tag a un webmaster.
    • Per integrare il remarketing nel tuo sito, copia il codice e incollalo tra i tag <head></head> del sito web.
      Avviso: lo snippet evento non deve essere copiato e incollato così com'è per utilizzarlo nel tuo sito web. Contiene valori segnaposto che il webmaster deve compilare in modo dinamico al momento di integrare il codice dello snippet nel server web. Ulteriori informazioni su come utilizzare i parametri evento per il tuo tipo di attività
    • Il tag globale del sito deve essere aggiunto a ogni pagina del tuo sito. Lo snippet evento deve essere aggiunto solo alle pagine specifiche da monitorare per gli eventi di remarketing dinamico.
      Nota: se hai già impostato il tag globale del sito utilizzando Display & Video 360, Search Ads 360, Campaign Manager, Google Analytics o un altro account Google Ads, non è necessario aggiungerlo nuovamente al tuo sito web. Tuttavia, affinché possano funzionare sia ​​il monitoraggio delle conversioni sia il remarketing, ti verrà richiesto di aggiungere il comando 'config' (una parte di codice contenente l'ID conversione) a ogni istanza del tag globale del sito subito sopra il tag di chiusura </script>. Nell'esempio seguente, "AW-CONVERSION_ID" indica l'ID conversione del tuo account:

      gtag('config', 'AW-CONVERSION_ID');

      Se hai implementato il tag globale del sito da prodotti diversi da quelli elencati in precedenza, devi personalizzarlo per consentire la misurazione con Google Ads. Se stai utilizzando la versione precedente dello snippet evento, è possibile che ti venga chiesto di utilizzare quello nuovo (scelta consigliata).

  8. Fai clic su FINE.
  9. Nella schermata di conferma "Passaggio successivo", fai nuovamente clic su FINE.
    • Se in precedenza hai aggiunto il tag globale del sito da un altro prodotto Google, come Google Analytics, ricorda di aggiungere il comando 'config' dal tag Google Ads (evidenziato di seguito) a ogni istanza esistente del tag facoltativo. Tieni presente che "AW-123456789" è solo un esempio di ID. Devi sostituire questa parte del comando 'config' con l'ID conversione dei tuoi account nella casella del tag globale del sito.
          <script async src="https://www.googletagmanager.com/gtag/js?id=AW-123456789"></script>
          <script>
          window.dataLayer = window.dataLayer || [];
          function gtag(){dataLayer.push(arguments);}
          gtag('js', new Date());
           
          gtag('config', 'AW-123456789');
          </script>

Utilizzare il tag Google Analytics al posto del tag Google Ads

Per utilizzare il tag Google Analytics anziché il tag di remarketing Google Ads, devi disporre di quanto segue:

  • Tag di Google Analytics nel tuo sito web
  • Collegamento degli account Google Ads e Google Analytics (per il collegamento degli account, devi disporre di un accesso amministrativo all'account Google Ads e devi poter modificare l'account Google Analytics)
  • Funzioni di remarketing e pubblicitarie attivate in Google Analytics

Per istruzioni dettagliate, consulta Attivare le funzionalità di generazione dei rapporti di remarketing e sulla pubblicità in Analytics.

Opzioni avanzate 

Disattivare la raccolta dei dati di remarketing

Puoi scegliere di disattivare la raccolta dei dati di remarketing per gli utenti che non vogliono visualizzare annunci personalizzati utilizzando il parametro: allow_ad_personalization_signals. Scopri come modificare il tag globale del sito per disattivare la raccolta dei dati di remarketing per utenti specifici.

Collegamento cross-device degli inserzionisti

Il collegamento cross-device degli inserzionisti ti consente di utilizzare i dati utente per mostrare gli annunci a chi ha visitato il tuo sito web o la tua app sul proprio dispositivo o browser. Hai l'obbligo di rispettare le norme sul collegamento cross-device degli inserzionisti, se decidi di impostarlo.

Consulta ulteriori informazioni sul collegamento cross-device con parametri User ID.

Disattivare l'impostazione dei cookie originali

Per garantire che Google Ads possa misurare tutte le conversioni, indipendentemente dal browser utilizzato dal visitatore del sito, il tag di remarketing imposta nuovi cookie nel tuo dominio per memorizzare le informazioni relative al clic sull'annuncio che ha indirizzato gli utenti al tuo sito web.

Se non vuoi che il tag di remarketing imposti cookie originali nel dominio del tuo sito, aggiungi la seguente riga alla configurazione del tag prima di caricare il tag dello script:

var google_conversion_linker = false;

Se utilizzi conversion_async.js, aggiungi la parte evidenziata di seguito al comando google_trackConversion:

window.google_trackConversion( { google_conversion_linker : false } );

Tuttavia, sconsigliamo di farlo, per non ridurre la precisione con cui vengono misurate le conversioni.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema