Norme relative ai contenuti dannosi o pericolosi


  

YouTube non consente contenuti che incoraggiano attività pericolose o illegali che rischiano di causare gravi danni fisici o la morte.

Se individui contenuti che violano queste norme, segnalali. Le istruzioni che indicano come segnalare eventuali violazioni delle Norme della community sono disponibili qui. Se vuoi segnalare una serie di video, commenti o l'intero canale di un creator, utilizza il nostro strumento di segnalazione.

Cosa significano queste norme per te

Se pubblichi contenuti

Non pubblicare su YouTube contenuti che rientrano in una delle descrizioni riportate di seguito.

  • Sfide estremamente pericolose: sfide che pongono in serio rischio l'incolumità.
  • Scherzi pericolosi o contenenti minacce: scherzi che inducono le vittime a temere seri danni fisici imminenti o che creano grave stress emotivo nei minorenni.
  • Istruzioni per uccidere o nuocere: contenuti che mostrano agli spettatori come svolgere attività il cui obiettivo è uccidere o mutilare gli altri, ad esempio fornendo istruzioni su come costruire una bomba per ferire o uccidere altre persone.
  • Uso o produzione di droghe pesanti: contenuti che mostrano l'abuso di droghe pesanti come cocaina e oppiacei o che forniscono istruzioni su come produrre tali droghe. Per droghe pesanti si intendono quelle sostanze che in genere possono causare dipendenza fisica.
  • Disturbi alimentari: contenuti che elogiano e promuovono l'anoressia o altri disturbi alimentari oppure incoraggiano gli spettatori a imitarne i comportamenti tipici. I disturbi alimentari sono caratterizzati da abitudini alimentari anormali o disturbate, che hanno un effetto negativo sulla salute di una persona (inclusa l'ingestione di oggetti non commestibili).
  • Eventi violenti: contenuti che promuovono o esaltano tragedie violente, come sparatorie a scuola.
  • Istruzioni relative ai furti: contenuti che mostrano agli spettatori come rubare denaro o beni materiali.
  • Pirateria informatica: contenuti che mostrano come utilizzare i computer o la tecnologia dell'informazione con l'intento di compiere un furto di credenziali, compromettere i dati personali o causare danni gravi agli altri, come (a titolo esemplificativo ma non esaustivo) la compromissione degli account dei social media.
  • Promozione di cure o rimedi pericolosi: contenuti in cui si sostiene che terapie o sostanze nocive abbiano effetti benefici sulla salute.

Tieni presente che non si tratta di un elenco esaustivo.

Non pubblicare contenuti che mostrano un minorenne coinvolto in attività pericolose o che incoraggiano i minorenni a compiere attività pericolose. Non mettere mai un minorenne in situazioni pericolose che potrebbero ferirlo, ad esempio acrobazie rischiose, sfide e scherzi. Qui puoi trovare ulteriori informazioni sulla Sicurezza dei minori.

Contenuti soggetti a limiti di età

Per decidere se applicare limiti di età o se rimuovere i contenuti, potremmo prendere in considerazione i seguenti fattori. Tieni presente che non si tratta di un elenco esaustivo.

  • L'eventualità che l'azione in questione possa condurre a gravi lesioni o alla morte
  • L'eventualità che le persone coinvolte nell'azione siano professionisti addestrati che prendono precauzioni per prevenire lesioni
  • L'eventualità che i minorenni possano imitare tali azioni con facilità
  • L'eventualità che i contenuti possano essere utilizzati per compiere gravi atti di violenza
  • L'eventualità che il video sia di tipo didattico, documentaristico, scientifico o artistico
  • L'eventualità che siano presenti commenti che dissuadono dal compiere l'azione mostrata nel video
  • L'eventualità che gli spettatori siano in grado di capire se si tratta di avvenimenti reali o di una messinscena

Esempi di contenuti soggetti a limiti di età

  •  Un video contenente scherzi dannosi talmente realistici che gli spettatori non sono in grado di capire se si tratta di avvenimenti reali o di una messinscena
  • Un video di reazioni a una sfida pericolosa senza alcun commento che dissuada gli spettatori dal compiere tale sfida

Potremmo consentire video che mostrano azioni pericolose se il loro scopo è didattico, documentaristico, scientifico o artistico (EDSA). Ad esempio, un servizio giornalistico sui pericoli dei giochi di soffocamento risulterebbe un contenuto adeguato; la pubblicazione di clip decontestualizzate dallo stesso documentario potrebbe non esserlo.

Queste norme riguardano video, descrizioni dei video, commenti, live streaming e qualsiasi altra funzionalità o prodotto di YouTube.

Esempi

Di seguito sono elencati alcuni esempi di contenuti che non sono consentiti su YouTube.​

Sfide estremamente pericolose

I seguenti tipi di contenuti non sono consentiti su YouTube. Non si tratta di un elenco esaustivo. 

  • Asfissia: qualsiasi attività che impedisca al soggetto di respirare o possa causare l'asfissia, come:
    • Giochi di soffocamento, annegamento o impiccagione
    • Ingestione di oggetti non commestibili
  • Uso improprio delle armi: contenuti che mettono in evidenza l'utilizzo di armi, come pistole o coltelli, senza adottare le misure di sicurezza appropriate o in un modo che potrebbe causare danni fisici. Un esempio è la "no lackin' challenge", che prevede che i partecipanti si puntino contro un'arma da fuoco a vicenda, senza sparare. 
  • Ingestione di sostanze dannose: contenuti che mostrano qualcuno mangiare, consumare o ingerire oggetti non commestibili o sostanze chimiche che potrebbero causare malesseri o avvelenamento. Un esempio sono le sfide in cui si ingeriscono prodotti detergenti. 
  • Ustioni, congelamento e folgorazione: contenuti che mostrano attività che comportano un alto rischio di ustioni, congelamento, lesioni da freddo o folgorazione. Alcuni esempi sono la "fire challenge" o la "hot water challenge". 
  • Mutilazioni e traumi da corpo contundente: contenuti che mostrano attività quali:
    • Autolesionismo
    • Astinenza dalle normali pratiche sanitarie
    • Cadute, impalamenti, scontri, traumi da corpo contundente o schiacciamenti
  • Sfide che coinvolgono bambini: contenuti che mostrano minorenni nell'atto di bere alcolici, utilizzare vaporizzatori, fumare sigarette elettroniche, tabacco o marijuana oppure utilizzare impropriamente fuochi d'artificio. 

Nota: potremmo applicare limiti di età ai contenuti che parlano di questo tipo di pratiche a scopo educativo o documentaristico. Ad esempio, un documentario sull'autolesionismo potrebbe essere permesso, ma non sarebbe disponibile per tutti i segmenti di pubblico. 

Scherzi pericolosi o contenenti minacce

I seguenti tipi di contenuti non sono consentiti su YouTube. Non si tratta di un elenco esaustivo. 

  • Lesioni fisiche intenzionali: contenuti che mostrano qualcuno infliggere lesioni fisiche a vittime ignare di uno scherzo, ad esempio con pugni, scosse elettriche oppure mettendo lassativi in cibi o bevande. 
  • Far sentire le persone in uno stato di pericolo imminente: contenuti in cui qualcuno fa credere ad altre persone di essere in una reale situazione di pericolo, anche se non subiscono alcuna lesione fisica. Ad esempio:
    • Minacce con armi
    • Minacce con bombe
    • "Swatting" o finte chiamate di emergenza
    • Simulazione di effrazioni o furti
    • Finti rapimenti
  • Stress emotivo nei confronti di minorenni: qualsiasi scherzo che provochi stress emotivo a bambini o altre persone vulnerabili. Ad esempio:
    • Inscenare la morte o il suicidio di qualcuno
    • Inscenare atti di violenza
    • Fingere che un bambino venga abbandonato da un genitore o un adulto di riferimento
    • Mostrare un genitore o un adulto di riferimento che maltratta verbalmente un bambino o lo deride

Nota: potremmo applicare limiti di età agli scherzi che coinvolgono adulti, anche se non violano le nostre norme. Ad esempio, uno scherzo che include una lesione realistica potrebbe essere ammesso, ma non sarebbe disponibile per tutti i segmenti di pubblico. 

Eventi violenti o istruzioni per ferire gli altri 

I seguenti tipi di contenuti non sono consentiti su YouTube. Non si tratta di un elenco esaustivo.
  • Creazione di bombe: contenuti che mostrano agli spettatori come costruire una bomba destinata a ferire o uccidere altre persone, come:
    • Tubi bomba
    • Pacchi bomba
    • Giubbotti esplosivi
    • Bombe Molotov
  • Violenza che coinvolge dei bambini: ogni tipo di reale combattimento o violenza tra bambini. 

Nota: potremmo applicare limiti di età a questi tipi di contenuti anche se hanno uno scopo educativo o documentaristico. Ad esempio, dei contenuti che forniscono una prospettiva medica, accademica, storica, filosofica o giornalistica in merito a un atto violento potrebbero essere ammessi, ma non sarebbero disponibili per tutti i segmenti di pubblico. 

Uso di droghe 

I seguenti tipi di contenuti non sono consentiti su YouTube. Non si tratta di un elenco esaustivo.

  • Uso di droghe pesanti: contenuti che non hanno scopi educativi e che mostrano persone mentre si iniettano droghe per via endovenosa, ad esempio eroina, o sniffano la colla. 
  • Produzione di droghe pesanti: contenuti che non hanno scopi educativi e che spiegano come produrre droghe. 
  • Minorenni che fanno uso di alcolici o droghe: contenuti che mostrano minorenni nell'atto di bere alcolici, utilizzare vaporizzatori, sigarette elettroniche, tabacco o marijuana. 
  • Vendita di droghe leggere o pesanti: contenuti che mostrano la droga con l'obiettivo di venderla. Se utilizzi dei link nella descrizione per vendere droghe pesanti, il tuo canale verrà chiuso.
  • Uso di steroidi: contenuti che non hanno scopi educativi e che mostrano come utilizzare gli steroidi per scopi ricreativi, come il body building.

Nota: anche se questi contenuti fossero di tipo educativo, documentaristico, scientifico o artistico, potremmo comunque sottoporli a limiti di età. Ad esempio, un documentario che parla dell'uso di droghe per via endovenosa e mostra l'iniezione di tali droghe potrebbe essere consentito, ma non sarebbe disponibile per tutti i segmenti di pubblico. I tuoi contenuti potrebbero essere soggetti a limiti di età anche se includono oggetti utilizzati per assumere le droghe.

Disturbi alimentari

I seguenti tipi di contenuti non sono consentiti su YouTube. Non si tratta di un elenco esaustivo. 
  • Utilizzo di termini o frasi nei metadati che promuovono o celebrano i disturbi alimentari.
  • Video che promuovono o celebrano l'ingestione di oggetti non commestibili.

Cure e rimedi nocivi

Non è consentita la promozione o l'approvazione dell'utilizzo di terapie o sostanze nocive. Di seguito vengono riportati alcuni esempi, ma non si tratta di un elenco esaustivo. 
  • Soluzione Minerale Miracolosa
  • Pomata "Black salve"

Ricorda che questi sono solo alcuni esempi. Non pubblicare contenuti se ritieni che possano violare queste norme.

Cosa succede quando i contenuti violano queste norme

Se i tuoi contenuti violano queste norme, li rimuoveremo e ti invieremo un'email per informarti della nostra decisione. Se è la prima volta che pubblichi contenuti non conformi alle Norme della community, riceverai soltanto un avviso, senza che al tuo canale venga applicata alcuna sanzione. In caso contrario, emetteremo un avvertimento nei confronti del tuo canale. Se ricevi tre avvertimenti, il tuo canale verrà chiuso. Puoi trovare ulteriori informazioni sul sistema degli avvertimenti qui.

  •  Visita la Creator Academy per ulteriori informazioni

Preferiresti imparare a conoscere le Norme della community tramite video e quiz? Consulta il corso della Creator Academy.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?