Blogger

Se hai un sito web ma non possiedi un blog, ti consigliamo di crearne uno. Un blog è un ottimo strumento per metterti in contatto con persone che condividono i tuoi interessi o per pubblicizzare il tuo sito o il tuo prodotto. I blog sono facili da creare e aggiornare e presentano contenuti utili e originali che incoraggiano i lettori a ritornare sul tuo sito. Ecco alcuni suggerimenti per creare il migliore blog possibile.

Creazione di ottimi contenuti
  • Scrivi con una certa frequenza. Un sito aggiornato di frequente incoraggia gli utenti a ritornare, a condizione che i contenuti rimangano pertinenti e interessanti. Pubblicare un post utile una volta la settimana è meglio che pubblicare quotidianamente contenuti di scarsa qualità. Un'ottima idea è quella di cercare su Google gli argomenti che suscitano interesse nel tuo campo. Se non riesci a trovare una buona risposta, crea un post nel tuo blog sull'argomento. È probabile che altri utenti stiano cercando la stessa cosa.
  • Segui le istruzioni per i webmaster. Come faresti per qualsiasi altro sito, assicurati di seguire le istruzioni per i webaster per creare contenuti utili, interessanti e pertinenti. Allo stesso modo, dai un'occhiata ai nostri consigli per l'utilizzo di immagini, Flash e altri contenuti rich media nel tuo blog.
  • Classifica i post. Le etichette e i tag sono ottimi strumenti per organizzare i contenuti e incoraggiare gli utenti a navigare nel tuo blog.
  • Assicurati che gli utenti (e i crawler) siano in grado di trovare facilmente il tuo blog. Ti consigliamo di creare un link al blog in una posizione ben visibile della tua home page e delle altre pagine importanti del tuo sito. Puoi anche ospitare il blog sul tuo sito normale (http://blog.example.com o www.example.com/blog).
  • Se necessario, limita lo spam nei commenti. L'attivazione dei commenti nel tuo blog può aiutarti a creare un senso di comunità e di discussione. Purtroppo, alcuni spammer utilizzano la funzionalità dei commenti per invadere i siti di spam. In questo caso, consulta le nostre linee guida per limitare il numero di spam nei commenti.
  • Consulta i nostri suggerimenti per i siti affiliati. Google consiglia a tutti i webmaster di creare siti web con contenuti originali che aggiungono valore per gli utenti. Ciò è particolarmente importante per i siti che partecipano a programmi affiliati. Se partecipi a un programma affiliato, vi sono diverse operazioni che puoi eseguire per fare in modo che il tuo sito si distingua dagli altri. Ulteriori informazioni sui programmi di affiliazione.
Assicurati che i lettori e i crawler siano in grado di trovare i tuoi contenuti
  • Crea titoli descrittivi per ciascuno dei tuoi post. Ciò consente agli utenti di usufruire del migliore servizio possibile. Inoltre, il titolo del post è spesso utilizzato per creare l'URL univoco di ciascun post e ciò può offrire ai motori di ricerca informazioni valide sui contenuti della tua pagina.
  • Mettiti in contatto con la tua community online. Quasi certamente esiste una fitta rete di blogger che già discute dell'argomento trattato dal tuo sito. Visita questi blog, scrivi commenti sui post e partecipa alla discussione. Partecipa ai forum sul Web che trattano l'argomento del tuo sito. Il segreto è portare argomenti all'attenzione di tutti. Commenti pertinenti con informazioni utili aumentano le probabilità che i lettori visitino il tuo sito.
  • Pubblica un feed dei tuoi contenuti. Ti consigliamo vivamente di pubblicare feed dei tuoi contenuti, consentendo agli utenti di essere avvisati ogni volta che aggiorni il tuo blog. In genere, questa è un'impostazione che puoi selezionare nel software di blog utilizzato. La maggior parte dei servizi ti offre la possibilità di pubblicare un feed completo (gli utenti possono leggere l'intero contenuto del tuo articolo nel proprio lettore RSS) o un feed parziale (gli utenti visualizzano un paragrafo nel proprio lettore, ma devono visitare il tuo sito per leggere l'intero articolo). Feed ben assortiti e completi di contenuti sono molto utili agli utenti perché consentono loro di visualizzare le informazioni che tratti con pochissime operazioni. Possono comportare una riduzione delle visite a breve termine al tuo blog, che in genere viene del tutto compensata da un aumento del numero di utenti e dalla fidelizzazione mentale a lungo termine. In ultima analisi, è importante tenere presente che un utente regolarmente iscritto è spesso più prezioso di un visitatore occasionale.
Il tuo blog e la Search Console
  • Aggiungi il tuo blog all'account Search Console. Aggiungere un blog al tuo account è un'operazione semplice. A tale scopo, è sufficiente seguire le istruzioni per aggiungere un sito normale. Se utilizzi Blogger, puoi aggiungere i tuoi siti al tuo account facendo clic su Search Console in Strumenti e risorse nella dashboard Blogger.
  • Verifica il tuo blog. Per accedere alle statistiche e alla diagnostica dettagliata del sito, effettua la verifica della tua proprietà. Per effettuare la verifica del tuo sito, carica un file HTML con il nome da noi specificato oppure aggiungi un meta tag al modello del tuo blog.
  • Invia una Sitemap. Le Sitemap sono un ottimo strumento per comunicare a Google informazioni sui contenuti del tuo sito che potremmo non riuscire a rilevare in altro modo. Google preferisce le Sitemap create utilizzando il Protocollo Sitemap, ma accetta numerosi formati diversi. Se pubblichi un feed RSS o Atom del tuo sito, puoi inviare l'URL del feed come una Sitemap.
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?