Tag Google Analytics 4

Le proprietà Google Analytics 4 colmano il divario tra l'analisi dei dati web e di quelli sui dispositivi mobili. Google Tag Manager supporta le proprietà Google Analytics 4 con due tag che funzionano insieme:

  • Google Analytics: configurazione di GA4
  • Google Analytics: evento GA4

Il tag di configurazione Google Analytics 4

Il tag Google Analytics: configurazione GA4 inizializza Google Analytics per la proprietà Google Analytics 4 in una determinata pagina. Il tag gestisce comportamenti quali l'impostazione dei cookie di Google Analytics, l'invio di eventi di misurazione avanzata e automatica e la dichiarazione di impostazioni comuni.

Il tag di configurazione deve attivarsi in ogni pagina in cui vuoi raccogliere dati per una proprietà Google Analytics 4 e deve essere impostato in modo da attivarsi il prima possibile, prima di qualsiasi altro tag evento Google Analytics 4.

Per creare un tag di configurazione Google Analytics 4:

  1. Fai clic su Tag > Nuovo.
  2. Fai clic su Configurazione tag.
  3. Seleziona Google Analytics: configurazione GA4.
  4. Inserisci l'ID misurazione.
  5. (Facoltativo) Aggiungi eventuali parametri da configurare in Campi da impostare. Per ottenere risultati migliori, utilizza i nomi dei parametri evento consigliati.
  6. (Facoltativo) Aggiungi eventuali proprietà utente personalizzate da configurare in Proprietà utente. Nota: Analytics registra automaticamente alcune proprietà utente. Puoi impostare fino a 25 proprietà utente aggiuntive per proprietà Google Analytics 4.
  7. (Facoltativo) Vai a Impostazioni avanzate per impostare una Priorità di attivazione dei tag o utilizza Sequenza tag per accertarti che il tag di configurazione si attivi prima di qualsiasi altro tag evento che ne richiede uno.
  8. Fai clic su Attivazione e seleziona gli eventi appropriati che devono causare l'attivazione del tag.
  9. Salva la configurazione del tag e pubblica il contenitore.

Utilizza Campi da impostare per impostare valori parametro permanenti per tutte le pagine che attivano il tag specificato.

Esempio 1: per impostare un ID utente, aggiungi una riga a Campi da impostare. Imposta il Nome campo su user_id e il Valore su una variabile Tag Manager che restituisce l'ID utente.

Esempio 2: utilizza Campi da impostare per configurare le impostazioni del campo cookie:

Nome parametro Esempio
cookie_prefix CookieIscritto
cookie_domain biglietti.example.com
cookie_expires 31536000

Il tag evento Google Analytics 4

Il tag evento Google Analytics 4 ti consente di inviare eventi personalizzati ad Analytics, in aggiunta agli eventi inviati automaticamente o tramite la misurazione avanzata. Ad esempio, per raccogliere dati sulla profondità di scorrimento o intervalli più granulari rispetto a quelli forniti dalla misurazione avanzata, puoi attivare un tag evento Google Analytics 4 basato sull'attivatore Profondità di scorrimento di Tag Manager.

Per creare un tag evento Google Analytics 4:

  1. Fai clic su Tag > Nuovo.
  2. Fai clic su Configurazione tag.
  3. Seleziona Google Analytics: evento GA4.
  4. Per il Tag di configurazione, seleziona quello creato in precedenza.
  5. In Nome evento, inserisci il nome dell'evento. Per ottenere risultati migliori, utilizza i nomi evento consigliati.
  6. (Facoltativo) Inserisci i Parametri evento. Per ottenere risultati migliori, utilizza i nomi dei parametri evento consigliati.
    1. Fai clic su Aggiungi riga.
    2. Inserisci un Nome parametro.
    3. Inserisci un Valore.
    4. Ripeti questi passaggi fino a quando non hai aggiunto tutti i parametri.
  7. (Facoltativo) Aggiungi eventuali proprietà utente personalizzate da configurare in Proprietà utente. Nota: Analytics registra automaticamente alcune proprietà utente. Puoi impostare fino a 25 proprietà utente aggiuntive per proprietà Google Analytics 4.
  8. (Facoltativo) Vai a Impostazioni avanzate per impostare una Priorità di attivazione dei tag o utilizza Sequenza tag per accertarti che il tag di configurazione si attivi prima di qualsiasi altro tag evento che ne richiede uno.
  9. Fai clic su Attivazione e seleziona gli eventi appropriati che devono causare l'attivazione del tag.
  10. Salva la configurazione del tag e pubblica il contenitore.

Esempio di configurazione di un tag evento:

  • Nome evento: scroll
  • Nome parametro: percent_scrolled
  • Valore parametro: {{Scroll Depth Threshold}} (completato dalla variabile integrata)
Vai a Impostazioni avanzate > Sequenza tag per indicare che un certo tag evento deve attivarsi dopo un determinato tag di configurazione.
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema