Informazioni sulle conversioni avanzate

Nota: il tag globale del sito (gtag.js) è ora il tag Google. Questa modifica aggiungerà capacità ulteriori alle installazioni nuove ed esistenti di gtag.js, per aiutarti a ottenere maggiori risultati, migliorare la qualità dei dati e adottare nuove funzionalità, il tutto senza dover aggiungere codice. Scopri di più sul tag Google.

Le conversioni avanzate sono una funzionalità che può migliorare la precisione della misurazione delle conversioni e l'efficacia delle offerte. Integrano i tag di conversione esistenti mediante l'invio di dati sulle conversioni proprietari sottoposti ad hashing dal tuo sito web a Google, nel rispetto della privacy. Questa funzionalità utilizza un algoritmo di hashing unidirezionale denominato SHA256 sui dati proprietari dei clienti, ad esempio gli indirizzi email, prima dell'invio a Google. Scopri di più sulle soluzioni di modellazione delle conversioni di Google.

Puoi configurare le conversioni avanzate utilizzando il tag Google, Google Tag Manager o l'API Google Ads.

Nota: Google si impegna a proteggere la riservatezza e la sicurezza dei tuoi dati. Grazie all'utilizzo degli stessi standard leader di settore che usiamo per proteggere le informazioni dei nostri utenti, anche i tuoi dati resteranno riservati e protetti. Registriamo solo le conversioni nel rispetto della privacy. Leggi ulteriori informazioni sulle norme sui dati dei clienti per le conversioni avanzate e sul modo in cui utilizziamo i tuoi dati.

Come funziona

Quando un cliente completa una conversione sul tuo sito web, potresti ricevere dati proprietari dei clienti, come indirizzo email, nome, indirizzo di casa e/o numero di telefono. Questi dati possono essere acquisiti nei tag di monitoraggio delle conversioni, sottoposti ad hashing, inviati a Google nel modulo sottoposto ad hashing e poi utilizzati per migliorare la misurazione delle conversioni.

A seconda del tipo di conversioni avanzate che utilizzi, i dati sottoposti ad hashing verranno usati in modi diversi per migliorare la misurazione:

Conversioni avanzate per il web Conversioni avanzate per i lead

Pertinenti per gli inserzionisti che intendono monitorare le vendite e gli eventi che si verificano su un sito web.

Pertinenti per gli inserzionisti che intendono monitorare le vendite effettuate al di fuori di un sito web, ad esempio da un telefono o via email, dai lead del sito web.

Migliorano la misurazione delle conversioni online.

Migliorano la misurazione delle transazioni offline provenienti da un lead o da un visitatore del sito web.

Ti consentono di inviare dal tuo sito web dati proprietari, sottoposti ad hashing e forniti dagli utenti quando un utente effettua una conversione. I dati vengono poi utilizzati per abbinare i tuoi clienti agli Account Google a cui hanno eseguito l'accesso quando hanno interagito con uno dei tuoi annunci.

Ti consentono di utilizzare dati proprietari, sottoposti ad hashing, forniti dagli utenti e acquisiti dai moduli per i lead del sito web per la misurazione dei lead offline. Quando carichi i lead, le informazioni sottoposte ad hashing fornite vengono utilizzate per attribuire le conversioni di nuovo alla campagna Google Ads.

Conversioni avanzate per il web

1

2

3

4

Enhanced Conversions YouTube Icon Enhanced Conversions Shopping Icon Enhanced Conversions Mail Icon Enhanced Conversions Graph Icon
Un utente che ha eseguito l'accesso a Google visualizza il tuo annuncio di YouTube.

L'utente effettua una conversione sul tuo sito web.

Il tag di conversione cattura un campo che hai specificato (ad es. indirizzo email), esegue l'hashing dei dati, poi li invia in modo sicuro a Google. I dati sottoposti ad hashing vengono abbinati ai dati utente sottoposti ad hashing di Google e nel tuo account viene registrata una conversione.

Con le conversioni avanzate per il Web, i dati proprietari dei clienti, ad esempio indirizzo email, nome, indirizzo di casa o numero di telefono, vengono acquisiti nei tag di monitoraggio delle conversioni, sottoposti ad hashing, inviati a Google nel modulo sottoposto ad hashing e poi utilizzati per abbinare i clienti agli Account Google, a cui hanno eseguito l'accesso quando hanno interagito con uno dei tuoi annunci.

Vantaggi:

  • Recupero delle conversioni, che altrimenti non sarebbero state misurate
  • Miglioramento dell'ottimizzazione delle offerte mediante dati più accurati
  • Rispetto della privacy mediante l'hashing dei dati proprietari dei clienti

Configurare le conversioni avanzate per il web

Puoi configurare le conversioni avanzate per il web in tre modi:

Step 1Google Tag Manager: se al momento utilizzi Google Tag Manager per il monitoraggio delle conversioni, puoi configurare le conversioni avanzate per il web con Google Tag Manager apportando lievi modifiche alla configurazione.

Step 2Tag Google: se al momento hai implementato il monitoraggio delle conversioni utilizzando il tag Google direttamente sulla tua pagina e non all'interno di uno strumento di terze parti o di un iframe, puoi configurare manualmente le conversioni avanzate per il web con il tag Google apportando lievi modifiche alla configurazione.

Step 3API Google Ads: se vuoi fornire dati sulle conversioni avanzate tramite l'API per ottenere maggiore flessibilità e controllo sui tuoi dati, puoi configurare le conversioni avanzate per il web utilizzando l'API Google Ads.

Nota: se vuoi semplificare la modalità di implementazione delle conversioni avanzate o hai bisogno di ulteriore assistenza oltre a quella già fornite da Google, puoi collaborare con un partner terzo. Scopri di più sul Programma partner per le conversioni avanzate.

Conversioni avanzate per i lead

Step 1 Step 2 Step 3 Step 4 Step 5
L'utente fa clic su un annuncio e arriva sul tuo sito. L'utente consulta il sito e legge informazioni sul tuo prodotto/servizio. L'utente compila un modulo sul tuo sito e diventa un lead per la tua attività. Il tuo sito web invia a Google le informazioni sui lead sottoposte ad hashing (ad es. l'indirizzo email sottoposto ad hashing) che hai specificato. Memorizzi le informazioni del lead nel tuo sistema CRM/database. Quando un lead effettua una conversione (ad es. diventa un cliente), carichi le informazioni sul lead sottoposte ad hashing. Google associa le informazioni sottoposte ad hashing all'annuncio che ha generato il lead.

Puoi caricare o importare i dati sulle conversioni in Google Ads utilizzando i dati proprietari dei clienti acquisiti dai moduli per i lead del tuo sito web. A differenza della versione standard delle importazioni delle conversioni offline, le conversioni avanzate per i lead non richiedono la modifica dei moduli per i lead o dei sistemi di gestione dei rapporti con i clienti (CRM) per ricevere un ID clic Google (GCLID). Al contrario, utilizzano le informazioni già acquisite sui lead, come gli indirizzi email, per misurare le conversioni.

Vantaggi:

  • Configurazione facile: configura completamente la misurazione dal tuo account Google Ads.
  • Rendimento migliore: ottimizza le tue campagne per le vendite e le transazioni effettuate al di fuori del tuo sito web.
  • Flessibilità: esegui l'implementazione utilizzando il tag Google o Google Tag Manager.

Se vuoi utilizzare un GCLID per monitorare le conversioni quando si verificano, il metodo di caricamento basato sul GCLID esistente è ancora disponibile. Scopri di più su come configurare le conversioni offline utilizzando il GCLID

Configurare le conversioni avanzate per i lead

Puoi configurare le conversioni avanzate per i lead in quattro modi:

Step 1Google Tag Manager: se al momento utilizzi Google Tag Manager per il monitoraggio delle conversioni, puoi configurare le conversioni avanzate per i lead con Google Tag Manager apportando lievi modifiche alla configurazione.

Step 2Tag Google: se al momento hai implementato il monitoraggio delle conversioni utilizzando il tag Google direttamente sulla tua pagina e non all'interno di uno strumento di terze parti o di un iframe, puoi configurare le conversioni avanzate per i lead con il tag Google apportando lievi modifiche alla configurazione.

Step 3Annunci con modulo per i lead: se hai attivato gli annunci con modulo per i lead, puoi configurare i lead delle conversioni avanzate senza apportare modifiche alla configurazione dei tag, poiché i dati forniti dagli utenti vengono acquisiti in un modulo per i lead ospitato da Google.

Step 4API Google Ads: se vuoi fornire dati sulle conversioni avanzate tramite l'API per ottenere maggiore flessibilità e controllo sui tuoi dati, puoi configurare le conversioni avanzate per i lead nell'API Google Ads.

See what other users are saying about enhanced conversions

Join the conversation in the Ads Community

Link correlati

È stato utile?

Come possiamo migliorare l'articolo?
Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale