Informazioni sugli annunci Gmail

A partire dal 1º luglio 2021, le campagne di annunci Gmail diventeranno "di sola lettura". Ciò significa che dopo questa data gli inserzionisti non potranno creare nuove campagne Gmail o modificare quelle esistenti e questo vale anche per gli annunci Gmail esistenti.

Per continuare a pubblicare annunci su Gmail, ti consigliamo di creare una campagna discovery. Gli annunci discovery consentono di estendere la tua copertura da Gmail ad altre piattaforme di proprietà di Google, tra cui YouTube e Discover, in grado di raggiungere 3 miliardi di persone in tutto il mondo. Ulteriori informazioni sulla creazione e la gestione degli annunci discovery

Pubblicare gli annunci in Gmail (e in altri contesti) con le campagne discovery

Gli annunci discovery dispongono di molte funzionalità che consentono di gestire gli annunci a risposta diretta in modo simile agli annunci Gmail. Infatti, gli annunci discovery offrono le funzionalità più utilizzate degli annunci Gmail:

  • Smart Bidding: utilizza l'offerta Massimizza le conversioni o CPA target per ottimizzare le offerte delle campagne e realizzare così i tuoi obiettivi di marketing su vari media. Assicurati di implementare il monitoraggio delle conversioni per utilizzare le soluzioni Smart Bidding.
  • Targeting per pubblico: gli annunci discovery supportano tutti i tipi di targeting per segmenti di pubblico personalizzati, Customer Match, remarketing e segmenti di pubblico simili, nonché per segmenti di pubblico in-market, dati demografici dettagliati, eventi importanti e segmenti di pubblico di affinità.
  • Esperienza di utilizzo degli annunci nativi: utilizza sia immagini quadrate che orizzontali per gli annunci carousel con una o più immagini per raggiungere i clienti in un ambiente di annunci nativi nelle proprietà di Google.
  • Copertura: gli annunci discovery ti consentono di estendere la copertura fino a 3 miliardi di utenti mentre esplorano i loro interessi e cercano l'ispirazione nei loro feed Google preferiti (YouTube, Gmail e Discover), il tutto con un'unica campagna.

Come eseguire la migrazione delle campagne Gmail alle campagne discovery

Se utilizzi il targeting per pubblico e Smart Bidding, puoi riprodurre facilmente la tua campagna di annunci Gmail in una campagna di annunci discovery.

Per garantire che la migrazione venga eseguita correttamente, ti consigliamo di procedere come indicato di seguito:

  1. Budget: il budget delle campagne di annunci discovery deve essere superiore a quello della campagna di annunci Gmail. Ti consigliamo di assegnare alla campagna di annunci discovery il doppio del budget della campagna di annunci Gmail per tenere conto della copertura incrementale raggiunta con gli annunci discovery.
  2. Offerta: avvia la campagna di annunci discovery con le offerte basate su CPA target. Seleziona un CPA target appropriato per la campagna utilizzando l'offerta suggerita durante la creazione della campagna oppure aumentando del 20% il CPA medio degli ultimi 30 giorni per gli annunci Gmail. Puoi diminuire il CPA target nel tempo, man mano che gli annunci discovery migliorano il rendimento grazie al machine learning.
  3. Targeting: per gli annunci discovery seleziona segmenti di pubblico che rispecchino fedelmente il targeting per pubblico degli annunci Gmail. Se hai scelto come target le parole chiave negli annunci Gmail, crea un segmento di pubblico personalizzato per la tua campagna discovery in base alle parole chiave che generano più conversioni nella tua campagna di annunci Gmail.

Gli annunci discovery ti consentono di raggiungere fino a 3 miliardi di utenti nei feed più popolari su YouTube, Discover e Gmail. Segui questa guida alle best practice per migliorare il rendimento delle tue campagne discovery.

Gli annunci Gmail sono interattivi e vengono visualizzati nelle schede Promozioni e Social della posta in arrivo. Alcuni di questi annunci sono espandibili. Quando fai clic su uno di questi annunci, potrebbe espandersi come un'email. L'annuncio espanso può includere immagini, video o moduli incorporati. Questo tipo di annunci ti aiuta a comunicare con i potenziali clienti in un modo più personale. Questo articolo fornisce una panoramica degli annunci Gmail. Per istruzioni dettagliate, consulta Creare annunci Gmail.

Come funziona

Un annuncio Gmail appare inizialmente in formato compresso. Quando un utente fa clic sull'annuncio, viene indirizzato alla pagina di destinazione dell'inserzionista oppure l'annuncio si espande fino alle dimensioni di un'email, consentendo di raggiungere diversi obiettivi pubblicitari. Le persone possono interagire con l'annuncio espanso in vari modi, a seconda del layout dell'annuncio stesso.

Gli annunci Gmail hanno due tipi di formato:

  • Annunci per singole attività: mostrano una sola attività alla volta. Possono utilizzare vari asset a seconda della campagna, tra cui titoli, descrizioni, immagini, video, moduli incorporati, informazioni sul prodotto, prezzi, valutazioni, opzioni click-to-call, link a un'app di marketplace e altro ancora.
  • Annunci per più rivenditori: mostrano più rivenditori che pubblicizzano diverse offerte di prodotti mostrate nel corpo dell'annuncio. Ogni offerta include l'immagine, il prezzo e le valutazioni disponibili del prodotto, in aggiunta ad altre informazioni pertinenti per gli acquirenti, come le condizioni dell'offerta. Se un utente fa clic sull'offerta nel corpo dell'annuncio, viene indirizzato alla pagina del prodotto sul tuo sito web.

Informazioni su rapporti e addebiti

  • Campagne discovery: la colonna relativa al coinvolgimento mostra il clic di prima apertura di un utente per vedere l'annuncio espanso. La colonna "Clic" mostra i clic sull'annuncio espanso che indirizzano gli utenti al tuo sito web. Ti viene addebitata solo l'interazione iniziale con l'annuncio sul teaser compresso che apre l'annuncio completo.
  • Per tutti gli altri tipi di campagna che pubblicano annunci su Gmail:
    • Annunci di singole attività: la colonna "Clic" mostra il primo clic di un utente sul tuo annuncio. Ti verranno addebitati solo i clic sul teaser compresso che apre l'annuncio completo.
    • Annunci per più rivenditori: la colonna "Clic" mostra i clic degli utenti che li indirizzano alle pagine dei prodotti sul tuo sito web. Ti verrà addebitato solo il clic dell'utente nel corpo dell'annuncio che indirizza al tuo sito web. Non ti verranno addebitati i clic sul teaser compresso che apre l'annuncio completo.

Nota: puoi pubblicare annunci di remarketing dinamico per le attività alberghiere e di noleggio nelle campagne Gmail. Puoi aggiungere un feed di dati durante la creazione o la modifica di una campagna Gmail facendo clic su Impostazioni aggiuntive (nella sezione "Budget") e selezionando la casella di controllo "Utilizza un feed di dati per annunci personalizzati" in "Annunci dinamici".

Formato email

Molti utenti che espandono il tuo annuncio possono scegliere di salvarlo facendo clic sull'icona a stella o sul pulsante blu Salva disponibile nella parte inferiore del messaggio. Possono anche inoltrare gli annunci espansi via email.

Ottimizzato per i dispositivi mobili

Google Ads consente di ottimizzare gli annunci in modo che vengano visualizzati correttamente ovunque, su computer, dispositivi mobili o app Gmail. Il layout dell'annuncio viene ottimizzato automaticamente per i dispositivi mobili. Per garantire un impatto maggiore è possibile scegliere tra le diverse opzioni dedicate ai dispositivi mobili, come click-to-call e la promozione di app.

Le anteprime di Google Ads rappresentano ciò che vede la maggior parte degli utenti. A causa delle differenze tra Gmail su Android e su iOS, delle differenze tra i browser su Gmail per desktop e del fatto che gli utenti non sempre utilizzano il client di Gmail per dispositivi mobili più recente, non tutti gli utenti vedranno la stessa versione dell'annuncio.

Funzionamento del targeting

Puoi utilizzare la maggior parte delle opzioni di targeting sulla Rete Display che già conosci come segmenti di pubblico di affinità, segmenti di pubblico in-market e dati demografici.

Puoi raggiungere un pubblico specifico con i tuoi annunci in diversi modi:

  • Segmenti di pubblico di affinità: scegli tra questi segmenti di pubblico per raggiungere potenziali nuovi clienti e far conoscere loro la tua attività. Ad esempio, un inserzionista di attrezzature sportive può selezionare argomenti pertinenti come "Fitness" e "Articoli sportivi" o raggiungere persone nei segmenti di pubblico di affinità "Fanatici del fitness e del benessere" o "Appassionati di corsa".
  • Segmenti di pubblico personalizzati per intenzione: raggiungi il tuo pubblico di destinazione nelle campagne display e video applicando parole chiave, URL, app o contenuti di YouTube per identificare i clienti che cercano attivamente un dispositivo o un prodotto correlato.
  • Targeting automatico: consente di ottimizzare il targeting su Gmail, in modo da raggiungere utenti che altrimenti resterebbero esclusi, pressoché allo stesso costo per persona e in modo automatico.
  • Customer Match: consente di mostrare ai tuoi clienti gli annunci in base ai dati su di loro da te condivisi con Google. Scopri di più su Customer Match
  • Dati demografici: consente di raggiungere sulla Rete Display gli utenti associati a determinate categorie demografiche, come sesso, fascia d'età o reddito del nucleo familiare.
  • Segmenti di pubblico in-market: scegli tra questi segmenti di pubblico per trovare i clienti sul mercato, ovvero quelli che stanno cercando prodotti e valutando attivamente la possibilità di acquistare servizi o prodotti come quelli da te offerti.
  • Eventi importanti: raggiungi i clienti in momenti importanti della loro vita, ad esempio un trasloco, un matrimonio o una laurea.
  • Remarketing: puoi anche raggiungere utenti che hanno già interagito con i prodotti e i servizi della tua società, compresi i precedenti visitatori di siti web, di app per dispositivi mobili, di video o delle tue schede. Gli elenchi per il remarketing destinati agli annunci Gmail devono annoverare almeno 100 visitatori o utenti attivi negli ultimi 30 giorni per consentire la pubblicazione degli annunci.

Link correlati

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema