Strumento di pianificazione delle parole chiave: visualizzare metriche e previsioni

La posizione media (Posiz. media) verrà rimossa a settembre 2019. La percentuale impressioni superiore e la percentuale impressioni superiore assoluta forniscono una visione più chiara di dove appaiono i tuoi annunci nelle pagine di ricerca. Puoi utilizzare queste nuove metriche per ottimizzare la posizione degli annunci. Ulteriori informazioni.

Quando visualizzi le metriche per le parole chiave, puoi scegliere se esaminare le previsioni o le metriche storiche per tali parole chiave. Tutte queste statistiche riguardano in modo specifico le impostazioni di targeting per località, intervallo di date e sulla rete di ricerca selezionate nel riquadro Targeting. Queste metriche e previsioni possono aiutarti a decidere come raggruppare le parole chiave e impostare le offerte.

Questo articolo illustra come visualizzare le metriche e le previsioni per le parole chiave, ne spiega il significato e indica come scegliere il targeting e filtrare i risultati.

Istruzioni

Visualizzare le metriche e le previsioni per le parole chiave

  1. Accedi al tuo account Google Ads.
  2. Nell'angolo in alto a destra, fai clic sull'icona degli strumenti e poi su Strumento di pianificazione delle parole chiave nella sezione "Pianificazione".
  3. Fai clic su Ottieni volume di ricerca e previsioni.
  4. Nella casella di ricerca, digita o incolla un elenco di parole chiave separate da virgole o da interruzioni di riga.
  5. Per visualizzare le previsioni, fai clic su Inizia.
    • Per visualizzare le previsioni per il tuo piano suddivise per parole chiave, località e dispositivi principali, fai clic su Panoramica pianificazione dal menu Pagina a sinistra.
    • Per visualizzare le statistiche storiche, ad esempio la media delle ricerche mensili o i dati sulla concorrenza, fai clic su Metriche storiche nella parte superiore della pagina.

Suggerimento

Se con le parole chiave utilizzi i tipi di corrispondenza delle parole chiave, al momento di calcolare le previsioni di traffico vengono presi in considerazione solo tali tipi di corrispondenza. Ad esempio, se aggiungi una parola chiave a corrispondenza esatta, come [resort di lusso a Cabo], le previsioni ti daranno un'idea del possibile rendimento di questo tipo di parola chiave. Informazioni sulle opzioni di corrispondenza delle parole chiave

Informazioni sulle metriche storiche

Quando utilizzi lo Strumento di pianificazione delle parole chiave per visualizzare le metriche storiche per le parole chiave o le campagne, in una tabella sono visibili statistiche dettagliate che possono aiutarti a selezionare le parole chiave da utilizzare nella tua campagna. Tieni presente che, a differenza delle metriche storiche, le previsioni prendono in considerazione le offerte, il budget, la stagionalità e altri fattori.

Significato delle metriche storiche

  • Media delle ricerche mensili: indica il numero medio di volte in cui gli utenti hanno cercato una parola chiave e le sue varianti simili in base all'intervallo mensile e alle impostazioni scelte per località e rete di ricerca. Puoi utilizzare queste informazioni per appurare come varia la popolarità delle parole chiave nel corso dell'anno. Per impostazione predefinita, il numero medio di ricerche del termine (a prescindere dalla lingua) viene calcolato su un periodo di 12 mesi.
  • Concorrenza: il numero di inserzionisti i cui annunci sono stati pubblicati per ciascuna parola chiave rispetto a tutte le parole chiave utilizzate su Google. Tieni presente che questi dati riguardano in modo specifico i targeting per località e sulla rete di ricerca selezionati. Nella colonna Concorrenza puoi scoprire se la concorrenza per una parola chiave è bassa, media o alta.
  • Offerta per la parte superiore della pagina (gamma bassa): l'intervallo più basso, con un'approssimazione del 20° percentile, dei pagamenti storici degli inserzionisti per l'offerta per la parte superiore della pagina di una parola chiave, in base alle impostazioni della località e della rete di ricerca.
  • Offerta per la parte superiore della pagina (gamma alta): l'intervallo più alto, con un'approssimazione dell'80° percentile, dei pagamenti storici degli inserzionisti per l'offerta per la parte superiore della pagina di una parola chiave, in base alle impostazioni della località e della rete di ricerca.
  • Quota impressioni organiche ("Quota impr. organiche"): la percentuale di volte in cui un risultato del tuo sito web è stato visualizzato nelle ricerche web relative a una parola chiave. Questo valore viene calcolato dividendo il numero delle ricerche web che hanno visualizzato un risultato del tuo sito per il numero totale delle ricerche per la stessa idea di parola chiave.
  • Posizione media organica ("Pos. media organica"): mostra il ranking dei risultati del tuo sito web rispetto ai risultati di altri siti. Questo valore viene calcolato in base alla media delle prime posizioni del risultato o dei risultati relativi al tuo sito web per ogni ricerca web relativa a una specifica parola chiave.
  • Quota impressioni annuncio: il numero di impressioni che hai ricevuto diviso per il numero totale di ricerche eseguite per la località e la rete scelte come target che corrispondevano esattamente alla parola chiave nell'ultimo mese di calendario. Tieni presente che la colonna Quota impressioni annuncio dello Strumento di pianificazione delle parole chiave è diversa dalle colonne Quota impressioni e Quota impressioni con corrispondenza esatta in Gestione campagna, che sono invece basate sul numero di impressioni che avresti potuto ricevere per una parola chiave. Nello Strumento di pianificazione delle parole chiave, la quota impressioni annuncio si basa sul volume di ricerca per la parola chiave esatta. L'eventuale presenza di un trattino (-) nella colonna Quota impressioni annuncio indica che non sono disponibili dati sufficienti per calcolare questo valore.

Nota: come visualizzare i dati organici

Per visualizzare la quota impressioni organiche e la posizione media organica, devi disporre di un account Search Console per il tuo sito web e collegarlo al tuo account Google Ads. Scopri come collegare Search Console a Google Ads

Aspetti da tenere presenti in relazione alle metriche storiche

  • Le statistiche sul volume di ricerca sono arrotondate. Quando visualizzi idee per le parole chiave per più località, i volumi di ricerca potrebbero non sommarsi come previsto.
  • Il traffico sul Web è influenzato dalla stagionalità, dagli eventi in corso e da una serie di altri fattori. Il numero di ricerche con le parole chiave specificate, pertanto, varia costantemente.
  • Le previsioni per le parole chiave possono aiutarti a determinare il tuo rendimento stimato. A differenza delle statistiche sul volume di ricerca, le impressioni previste prendono in considerazione le offerte, il budget, la stagionalità e i dati storici sulla qualità degli annunci. Il volume di ricerca viene inoltre determinato solo in base alle corrispondenze esatte delle parole chiave, mentre le impressioni stimate si basano sui tipi di corrispondenza selezionati.
  • Le statistiche sull'intervallo di offerta possono aiutarti a decidere quali parole chiave utilizzare per una campagna. Questo tipo di statistiche o le metriche "Offerta per la parte superiore della pagina (gamma bassa)" e "Offerta per la parte superiore della pagina (gamma alta)" possono anche essere utili per scegliere un'offerta efficace per le tue parole chiave. Le statistiche sull'intervallo di offerta prendono in considerazione le offerte che hanno consentito la pubblicazione di un annuncio nella parte superiore della prima pagina dei risultati di ricerca.
  • Le statistiche sull'intervallo di offerta mostrano le informazioni sulle offerte degli ultimi 30 giorni. Potresti non visualizzare questo tipo di statistiche per le parole chiave con informazioni storiche limitate sull'offerta. Poiché la pubblicazione di un annuncio nella parte superiore della prima pagina dei risultati si basa su una combinazione di offerta, punteggio di qualità e altri fattori, puoi utilizzare queste metriche per modificare le offerte in relazione ai punteggi di qualità di parole chiave simili.

Informazioni sulle previsioni

Le impressioni previste prendono in considerazione le offerte, il budget, la stagionalità e i dati storici sulla qualità degli annunci per stimare il rendimento futuro. Quando utilizzi lo Strumento di pianificazione delle parole chiave per visualizzare le previsioni per le parole chiave, hai a disposizione un grafico contenente una panoramica delle previsioni e una tabella con previsioni più dettagliate, nonché informazioni sui tipi di offerte che potrebbero aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi aziendali.

Significato delle previsioni per le parole chiave

  • Clic: il numero di clic che il tuo annuncio potrebbe ricevere ogni giorno se la parola chiave attivasse l'annuncio.
  • Costo: l'importo medio che potresti spendere quotidianamente per questa parola chiave.
  • Impressioni: la frequenza con cui il tuo annuncio potrebbe essere pubblicato in un giorno. Viene conteggiata un'impressione ogni volta che un annuncio è pubblicato su una pagina dei risultati di ricerca.
  • Percentuale di clic ("CTR"): il rapporto tra il numero di clic che un annuncio potrebbe ricevere e il numero di volte in cui l'annuncio potrebbe essere pubblicato (ovvero il numero di impressioni potenziali).
  • Costo per clic medio ("CPC medio"): l'importo medio che potresti pagare per un clic. L'importo finale che ti viene addebitato per un clic, chiamato costo per clic effettivo (CPC effettivo), viene adeguato automaticamente in modo che tu debba pagare solo un centesimo in più rispetto all'importo minimo richiesto per conservare la posizione del tuo annuncio. Pertanto, l'importo visualizzato potrebbe essere inferiore all'intervallo complessivo delle previsioni dei costi per tutte le parole chiave o all'offerta CPC già impostata per il gruppo di annunci.

Nota

Tieni presente che le statistiche storiche, come la media delle ricerche mensili, vengono visualizzate solo per la corrispondenza esatta. Ad esempio, supponiamo che la parola chiave sia cioccolato fondente. Al momento di controllare la media delle ricerche mensili eseguite per questa parola chiave, ti verranno mostrate le stesse statistiche delle corrispondenze esatte, a prescindere dal fatto che, con cioccolato fondente, utilizzi un tipo di corrispondenza generica, a frase o esatta. Le previsioni di traffico, come i clic e i costi, invece, tengono conto del tipo di corrispondenza delle parole chiave. Ad esempio, se visualizzi le previsioni per un elenco di parole chiave a corrispondenza generica, verrà presa in considerazione qualsiasi sovrapposizione tra tali parole chiave.

Pagina Panoramica pianificazione

La pagina Panoramica pianificazione mostra le previsioni per il tuo piano, suddivise per parole chiave, località e dispositivi principali. Le informazioni vengono visualizzate in una dashboard intuitiva e puoi modificare i parametri di ciascuna previsione per ottenere informazioni dettagliate sulla potenziale efficacia del tuo piano.
Nella parte superiore della pagina Panoramica pianificazione viene visualizzata anche un'offerta predefinita, che puoi modificare selezionando un punto diverso sul grafico o inserendo un'offerta nel campo nella parte superiore della pagina. In questo modo, puoi scoprire il rendimento potenziale delle parole chiave con offerte più alte o più basse. L'offerta predefinita si basa sui seguenti fattori:
  • Il tuo piano precedente (se presente);
  • Il costo per clic (CPC) massimo medio dei gruppi di annunci con CPC manuale nell'account; oppure
  • Il CPC massimo medio per tutti i gruppi di annunci con offerta manuale che presentano la stessa valuta.

Risoluzione dei problemi relativi alle previsioni di traffico

In alcuni casi, le previsioni di traffico visualizzate nello Strumento di pianificazione delle parole chiave possono indicare un volume di traffico inferiore rispetto a quello previsto o diverso da quello effettivamente generato dal tuo annuncio. In altri, potresti invece riscontrare problemi nella visualizzazione della totalità delle previsioni di traffico.
Consulta le sezioni seguenti per scoprire cause e soluzioni dei problemi relativi alle previsioni di traffico nello Strumento di pianificazione delle parole chiave.

Le previsioni sono basse

Lo Strumento di pianificazione delle parole chiave ti consente di visualizzare valori approssimativi per il numero di clic e impressioni che potresti ricevere ogni giorno. Generalmente, aumentando l'offerta costo per clic (CPC) puoi ottenere risultati migliori. Tuttavia, potresti notare che l'incremento dell'offerta CPC influisce poco sulle previsioni di traffico. Tale situazione potrebbe verificarsi per i seguenti motivi:
  • Rendimento storico degli annunci: lo Strumento di pianificazione delle parole chiave include nei calcoli campioni di rendimento storico relativo ai tuoi annunci e ad altri annunci che utilizzano parole chiave simili. Se la percentuale di clic (CTR) complessiva del campione è sempre bassa, vedrai previsioni di clic inferiori riflesse nelle tue previsioni. Se provi a migliorare il CTR, in futuro le previsioni potrebbero aumentare.
  • Analisi di ricerca: per fornire previsioni di traffico accurate, vengono monitorati gli schemi di ricerca e di parole chiave. In mancanza di ricerche per una specifica parola o frase chiave, le previsioni potrebbero risultare basse. In questa situazione, aggiungi più parole chiave o combinazioni di parole chiave. A tale scopo, fai clic su Idee per le parole chiave nel menu Pagina a sinistra.
  • Norme della Rete Google: i siti che collaborano con Google per pubblicare gli annunci (partner di ricerca) applicano norme diverse riguardo ai tipi di annunci che possono essere pubblicati sulle proprie pagine o nei loro prodotti. Ad esempio, alcuni di questi partner di ricerca ammettono solo gli annunci adatti ai minori. Lo Strumento di pianificazione delle parole chiave tiene conto di queste varianti delle norme dei partner di ricerca e visualizza le previsioni in base a esse. La pubblicità sulla rete di ricerca può aumentare l'esposizione ai potenziali clienti, tuttavia le previsioni di traffico visualizzate possono non riflettere sempre questo dato.

Il traffico generato dall'annuncio è diverso dalle previsioni dello Strumento di pianificazione delle parole chiave

Lo Strumento di pianificazione delle parole chiave utilizza le informazioni del sistema di annunci dinamici per proiettare i possibili risultati su Google e sui suoi partner di ricerca. Ecco alcuni motivi per cui le previsioni di traffico possono essere diverse dai risultati effettivi:
  • Hai creato un account Google Ads solo di recente: se sei un nuovo inserzionista, le previsioni si basano sulla media dei dati storici relativi a tutti gli inserzionisti, poiché non esistono ancora dati sufficienti sulla tua attività specifica. Vedrai una media approssimativa di riferimento finché non saranno disponibili maggiori informazioni sul rendimento dei tuoi annunci.
  • I tuoi annunci vengono pubblicati sulla Rete Display: le previsioni si riferiscono alla rete di ricerca e non includono le previsioni per il numero di clic che gli annunci potrebbero ricevere sulla Rete Display, compresi i posizionamenti che hai scelto. Puoi aspettarti un traffico maggiore di quello previsto se gli annunci vengono pubblicati anche sulla Rete Display.
  • Hai scelto come target un'area geografica ridotta: in questo caso, i risultati potrebbero essere meno precisi semplicemente perché è disponibile una quantità limitata di dati su cui basare le previsioni.
  • Hai specificato le stesse parole chiave o parole chiave molto simili in più campagne: indipendentemente dal numero di annunci che vengono attivati da una singola parola chiave, ne viene pubblicato solo uno per ogni pagina dei risultati di ricerca. Ciò significa che, se hai utilizzato le stesse parole chiave o parole chiave molto simili in campagne o gruppi di annunci diversi, le tue parole chiave sono in competizione reciproca. Mentre lo Strumento di pianificazione delle parole chiave cerca di tenere conto della concorrenza tra parole chiave simili e identiche visualizzate nei gruppi di annunci della stessa campagna, le sue previsioni per queste parole chiave potrebbero essere meno precise. Lo Strumento di pianificazione delle parole chiave non tiene conto delle parole chiave nelle varie campagne, pertanto la concorrenza tra campagne non verrà presa in considerazione nelle previsioni.
  • Il tuo piano o il tuo elenco di parole chiave contiene parole chiave simili per cui stai ricevendo previsioni di traffico: se effettui una stima dei clic per due o più parole chiave simili, lo Strumento di pianificazione delle parole chiave cerca di prevedere come verrà suddiviso il traffico tra i termini sovrapposti. Di conseguenza, le previsioni saranno meno accurate.
  • Viene calcolata la media dei dati di un'intera settimana per fornire una previsione giornaliera: le previsioni si basano sui dati di una settimana e viene calcolata la media di tali dati per fornire le previsioni giornaliere. A causa delle variazioni del traffico giornaliero, prendi in considerazione la media di una settimana intera, anziché la previsione di un singolo giorno.

Link correlati

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema