Come pianificare una campagna display

La pianificazione di una campagna display prevede cinque passaggi principali:

1. Identificazione degli obiettivi. Il tuo obiettivo è generare traffico di risposta diretta e clic oppure promuovere il tuo brand e misurare il coinvolgimento degli utenti? L'identificazione preventiva dei tuoi obiettivi consente di ottimizzare la pianificazione e l'implementazione delle campagne display. Lo scopo finale della campagna influenza le scelte di targeting, il modello di determinazione del prezzo, i messaggi degli annunci e persino le metriche che decidi di monitorare.

2. Individuazione del pubblico di destinazione. Può essere difficile individuare i potenziali clienti distribuiti su migliaia di siti web. Le tecnologie di targeting di Google ti permettono di determinare i siti più pertinenti alle tue campagne, consentendoti di metterti in contatto con i tuoi clienti nel momento e nel posto più opportuni. Quanto più gli annunci sono pertinenti tanto più sono utili sia ai consumatori sia agli inserzionisti. Per trovare il pubblico di destinazione per la tua campagna display, utilizza i seguenti metodi:

  • Targeting basato sui contenuti di una pagina web: il targeting contestuale utilizza le parole chiave per creare automaticamente corrispondenze tra il tuo annuncio e i contenuti di una pagina web.
  • Selezione manuale dei siti: utilizza il targeting per posizionamento per scegliere i posizionamenti degli annunci (interi siti web o posizioni di specifiche pagine web).
  • Definizione di concetti pertinenti su siti selezionati manualmente: trova segmenti di pubblico di nicchia con una combinazione di targeting contestuale e per posizionamento.
  • Individuazione di utenti con specifiche categorie di interessi: la pubblicità basata sugli interessi permette di raggiungere gli utenti in funzione dei tipi di siti che visitano.
  • Ottimizzazione in base a dati demografici, località e fascia oraria: l'offerta basata sui dati demografici, il targeting geografico e la distribuzione degli annunci nell'arco della giornata permettono di concentrare la spesa in modo mirato.
  • Esclusione di contenuti e siti non pertinenti: le funzioni del targeting avanzato consentono un controllo completo sui siti in cui vengono pubblicati gli annunci.
  • Gestione della frequenza delle impressioni degli annunci: la quota limite consente di concentrare le impressioni degli annunci sui consumatori maggiormente interessati.


3. Creazione di un annuncio display personalizzato. Utilizza la Galleria di annunci, precedentemente chiamata Generatore di annunci display di Google, per creare un annuncio personalizzato oppure caricare i tuoi annunci. Personalizza il tuo messaggio per adattarlo al tuo prodotto e al tuo pubblico e per ottenere la risposta che desideri dagli utenti.

4. Impostazione di offerte e budget. Con Google paghi solo il valore che attribuisci a un annuncio. Nel nostro esclusivo modello di determinazione del prezzo, ogni annuncio corrisponde a un'asta ovvero offri l'importo massimo che sei disposto a pagare per un clic o un'impressione. La determinazione del prezzo in base al costo per clic (CPC) è particolarmente adatta agli inserzionisti che desiderano indirizzare traffico al proprio sito web o negozio online. La determinazione del prezzo basata sul costo per mille impressioni (CPM) è indicata per gli inserzionisti che conoscono le tradizionali metriche del settore e desiderano aumentare la visibilità del proprio brand presso i potenziali clienti.

5. Conoscenza degli strumenti e delle funzioni di gestione del rendimento. Google Ads offre diversi strumenti e funzioni che consentono di valutare e gestire il rendimento delle campagne display. È importante conoscere preventivamente questi strumenti in modo da poterli utilizzare facilmente quando è necessario ottimizzare la campagna. Ad esempio, se hai obiettivi di direct response marketing, dopo aver definito le offerte e il budget ti consigliamo di impostare il monitoraggio delle conversioni per misurare i risultati ottenuti. Ulteriori informazioni sugli strumenti Google Ads disponibili.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema