Impostare il targeting

Informazioni sul targeting in Display & Video 360

Display & Video 360 fa offerte sulle impressioni che soddisfano le impostazioni di targeting di un elemento pubblicitario. Utilizza il targeting per focalizzare gli elementi pubblicitari sull'acquisto di impressioni utili per il tuo inserzionista, non su impressioni che non lo sono.

Informazioni sul targeting

In generale, il targeting opera includendo gli elementi che vuoi vengano compresi ed escludendo quelli che vuoi scartare.

Targeting positivo

Quando scegli come target un tipo specifico di segmento di pubblico, contenuti o tecnologia, vengono esclusi automaticamente tutti gli altri segmenti di pubblico, contenuti o tecnologia dello stesso tipo. Scegli come target solo ciò che vuoi includere e Display & Video 360 escluderà automaticamente tutto il resto.

Ad esempio, immagina di avere un elemento pubblicitario che pubblicizza una promozione riguardante un albergo a Parigi. Per questo elemento pubblicitario, se scegli come target la Francia (adottando quindi un targeting geografico a livello di paese), esso viene mostrato solo agli utenti in Francia e non a quelli in qualsiasi altro posto nel mondo.

Targeting per esclusione

Oltre a utilizzare il targeting per indicare in modo esplicito i gruppi di utenti da scegliere come target, puoi anche utilizzare targeting per segmenti di pubblico, contenuti e tecnologia per escludere deliberatamente gruppi specifici di utenti.

Usando lo stesso esempio di prima, potresti impostare l'elemento pubblicitario per escludere Parigi (targeting geografico a livello di città), dal momento che un'offerta di pernottamento è particolarmente utile per le persone che non vivono in quella città. Quando escludi Parigi, l'elemento pubblicitario non viene pubblicato per gli utenti che si trovano lì.

Tipi di targeting disponibili in Display & Video 360

Ogni tipo di elemento pubblicitario in Display & Video 360 offre opzioni di targeting uniche per l'inventario, il formato e i tipi di aree annunci offerti nell'elemento. Tutte le opzioni di targeting sono organizzate nelle seguenti categorie:

Origine dell'inventario

Per acquistare o escludere impressioni da piattaforme di scambio o deal specifici, devi impostare un'origine dell'inventario per il tuo elemento pubblicitario. Ulteriori informazioni

Pubblico

Specifica le caratteristiche del segmento di pubblico per il tuo elemento pubblicitario attraverso opzioni quali dati demografici, area geografica e targeting per elenco dei segmenti di pubblico (elenchi proprietari e di terza parte, segmenti di pubblico in-market e di affinità basati sugli interessi ecc.). Ulteriori informazioni

Contenuti

Utilizza le opzioni di targeting per contenuti per assicurarti di fare offerte per le impressioni che soddisfano gli obiettivi del tuo brand e della tua campagna. Le opzioni comuni includono sicurezza del brand, parole chiave, categorie, visibilità e lingua. Ulteriori informazioni

Tecnologia

Scegli i tipi di tecnologia che funzionano per la tua campagna, inclusi dispositivi, browser e operatori. Ulteriori informazioni

Nota: il targeting basato su indirizzi IP specifici non è disponibile in Display & Video 360.

Rendimento del targeting e degli elementi pubblicitari

Le impostazioni di targeting degli elementi pubblicitari hanno un impatto enorme sul rendimento e sulla spesa. Ecco alcune best practice per il targeting che ti aiuteranno a raggiungere gli obiettivi delle tue campagne:

Imposta sempre il targeting

Se per un elemento pubblicitario non è impostato alcun targeting, tale elemento pubblicitario proverà ad acquistare tutte le impressioni disponibili tramite Display & Video 360. Con una copertura così vasta, gli elementi pubblicitari possono spendere i loro budget molto rapidamente.

 

Se non imposti un tipo specifico di targeting, la copertura potrebbe essere troppo ampia. Ad esempio, se non imposti alcun targeting geografico, l'elemento pubblicitario farà offerte per le impressioni provenienti da tutte le aree geografiche. Allo stesso modo, se non scegli come target origini dell'inventario specifiche, il tuo elemento pubblicitario farà offerte per le impressioni provenienti da tutte le origini dell'inventario.

Fai attenzione al targeting restrittivo

Spesso gli elementi pubblicitari non possono acquistare le impressioni perché non è disponibile inventario sufficiente che corrisponde ai criteri di targeting. Quando imposti l'elemento pubblicitario, utilizza le previsioni sulla copertura degli elementi pubblicitari per esaminare come ogni opzione di targeting può influire sulla copertura.

Risolvi i problemi di rendimento causati dalle impostazioni di targeting

Se non registri il rendimento previsto, controlla innanzitutto se il tuo elemento pubblicitario:

  • È attivo
  • Ha un budget
  • Ha una creatività attiva e assegnata

Se tali impostazioni sono corrette, verifica l'eventuale presenza di questi problemi di targeting comuni che influiscono sul rendimento:

  • Il targeting incompatibile potrebbe non generare alcuna spesa: l'elemento pubblicitario potrebbe non spendere se utilizza opzioni di targeting incompatibili. Ad esempio, il targeting di dispositivi desktop in ambienti di app per dispositivi mobili per un elemento pubblicitario display non è compatibile. A livello logico, questa combinazione non esiste e pertanto non ci sarà inventario disponibile.
  • Per una determinata combinazione di targeting l'inventario potrebbe essere scarso: Display & Video 360 potrebbe fare offerte per tutte le impressioni disponibili, ma potrebbero non esserne disponibili molte in base alle tue impostazioni di targeting. Un esempio comune è rappresentato dai diversi ambienti video out-stream e dai dispositivi TV connessi. In questo caso, l'inventario disponibile per cui Display & Video 360 può fare offerte è limitato.
  • Alcune opzioni di targeting sono più limitanti di altre: se riscontri problemi di pacing insufficiente, prova a espandere queste opzioni di targeting:
    • Targeting per Visualizzazione attiva: riduci la soglia di visibilità per l'elemento pubblicitario.
    • Targeting per parole chiave: scegli come target più parole chiave.
    • Elenchi di segmenti di pubblico: verifica che sia l'elenco corretto oppure aumenta la recency degli elenchi dei segmenti di pubblico affinché includa più utenti.
    • Area geografica: utilizza località aggiuntive, in particolare per le aree geografiche più piccole come quelle rappresentate dai codici postali.
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?