Ripristino del Chromebook

Installa una nuova versione del sistema operativo Chrome sul Chromebook svolgendo la procedura di ripristino. Potrebbe essere necessario svolgere questa procedura se hai problemi con l'aggiornamento del Chromebook o se smette di funzionare.

Verranno eliminati tutte le informazioni relative agli account e i dati memorizzati sul Chromebook, come foto, file scaricati e reti salvate. Verranno reimpostati anche i privilegi di proprietario del tuo account principale. Tuttavia, gli account Google e qualsiasi dato sincronizzato con questi account non verranno influenzati dal processo di ripristino. Una volta completato il processo di ripristino, dovrai svolgere di nuovo la configurazione iniziale.

Che cosa ti serve

Prima di iniziare questa procedura, ti occorreranno i seguenti componenti:

  • Un dispositivo Chrome, un computer Windows, Mac o Linux con diritti amministrativi.
  • Un'unità flash USB o una scheda SD da almeno 4 GB di cui puoi cancellare i dati.

Passaggio 1. Controlla se viene visualizzato il messaggio "Chrome OS risulta mancante o danneggiato"

Se viene visualizzato questo messaggio, prima puoi provare a eseguire una reimpostazione manuale sul tuo Chromebook. Se viene ancora visualizzato questo messaggio dopo la reimpostazione manuale, vai al passaggio 2.

Se viene visualizzato il messaggio "La verifica di Chrome OS non è attiva", leggi l'articolo La verifica di Chrome OS non è attiva.

Se non viene visualizzato nessuno dei due messaggi precedenti, puoi scegliere di ripristinare il Chromebook premendo il tasto di ripristino. Spegni il Chromebook, premi il tasto e, tenendolo premuto, riaccendi il dispositivo. In alcuni casi è necessario utilizzare una spilla per premere il tasto, mentre altri dispositivi utilizzano una scorciatoia da tastiera per il ripristino.

Individuazione della posizione del tasto di ripristino sul Chromebook

Chromebox ASUS

Chromebook HP 11

Premi Esc+Aggiorna, quindi tieni premuto il tasto di accensione.

Chromebook HP 14

Premi Esc+Aggiorna, quindi tieni premuto il tasto di accensione.

Chromebook Pixel

Premi Esc+Aggiorna, quindi tieni premuto il tasto di accensione.

Acer C720/C720P

Premi Esc+Aggiorna, quindi tieni premuto il tasto di accensione.

Chromebook Toshiba

Premi Esc+Aggiorna, quindi tieni premuto il tasto di accensione.

Chromebook Dell 11

Premi Esc+Aggiorna, quindi tieni premuto il tasto di accensione.

Chromebook HP Pavilion 14

Premi Esc+Aggiorna, quindi tieni premuto il pulsante di accensione.

Acer AC700

Chromebook Acer C7

Premi Esc+Aggiorna, quindi tieni premuto il pulsante di accensione.

Cr-48

pulsante di ripristino

Samsung Chromebook 2

Premi Esc+Aggiorna, quindi tieni premuto il tasto di accensione.

Samsung Serie 5

Samsung Serie 5 550

Samsung Serie 3

Chromebook Samsung

Premi Esc+Aggiorna, quindi tieni premuto il pulsante di accensione.

Passaggio 2: crea la scheda SD o l'unità flash USB di ripristino

Inserisci una scheda SD o un'unità flash USB nel computer e procedi nel seguente modo:

Istruzioni per i dispositivi Chrome

Crea un'unità flash di ripristino utilizzando Image Burner. Lo strumento potrebbe non essere disponibile in tutte le lingue.

  1. Digita chrome://imageburner nella omnibox (la barra degli indirizzi del browser).
  2. Esegui lo strumento e procedi come indicato sullo schermo.

Quando ripristini il Chromebook, assicurati di creare l'unità flash di ripristino sullo stesso modello. Ad esempio, un'unità flash di ripristino Wi-Fi Acer AC700 non funziona su un Chromebook Samsung Serie 5 con 3G.

Istruzioni per Windows

Crea un'unità flash di ripristino utilizzando lo strumento di ripristino. Lo strumento potrebbe non essere disponibile in tutte le lingue.

  1. Fai clic su questo link per scaricare lo strumento di ripristino: https://dl.google.com/dl/chromeos/recovery/chromeosimagecreatorV2.exe
    Se sei un amministratore di rete per la tua scuola, azienda o organizzazione, fai clic su questo link per scaricare lo strumento di ripristino: https://dl.google.com/dl/chromeos/recovery/chromeosimagecreator.exe
  2. Esegui lo strumento e procedi come indicato sullo schermo.
  3. Dopo avere ripristinato il Chromebook, devi formattare l'unità flash USB o la scheda SD utilizzando lo strumento di ripristino. Se non formatti l'unità flash USB o la scheda SD, non potrai utilizzare tutto lo spazio di archiviazione del dispositivo esterno. Inoltre, l'unità flash USB o la scheda SD potrebbe non essere riconosciuta su Windows. Leggi le istruzioni per la riformattazione dell'unità flash USB o della scheda SD.

Istruzioni per Mac

Crea un'unità flash di ripristino utilizzando lo strumento di ripristino. Lo strumento potrebbe non essere disponibile in tutte le lingue.

  1. Fai clic su questo link per scaricare lo strumento di ripristino: https://dl.google.com/dl/chromeos/recovery/chromeosimagecreator.dmg.
  2. Esegui lo strumento e procedi come indicato sullo schermo.

Al termine della procedura potrebbe essere visualizzato un avviso che ti comunica che la scheda SD o l'unità USB è illeggibile. Se la procedura non va a buon fine, prova a rimuovere e a inserire di nuovo la scheda SD o l'unità USB. Ora la scheda SD o l'unità USB dovrebbe essere pronta per essere utilizzata per il ripristino.

Istruzioni per Linux

Crea un'unità flash di ripristino utilizzando lo strumento di ripristino. Lo strumento potrebbe non essere disponibile in tutte le lingue.

  1. Fai clic su questo link per scaricare lo strumento di ripristino: https://dl.google.com/dl/edgedl/chromeos/recovery/linux_recovery.sh.
  2. Modifica le autorizzazioni relative agli script per consentire l'esecuzione del seguente comando: $ sudo chmod 755 linux_recovery.sh
  3. Esegui lo script con privilegi root utilizzando il seguente comando: $ sudo bash linux_recovery.sh
  4. Segui le richieste dello strumento per completare la creazione dell'immagine del sistema operativo.

Passaggio 3. Installa di nuovo il sistema operativo Google Chrome

  1. Avvia il Chromebook.
  2. Quando viene visualizzata la schermata "Chrome OS risulta mancante o danneggiato", inserisci la scheda SD o l'unità flash USB creata nella porta USB o nello slot della scheda SD del dispositivo Chrome.
  3. Attendi l'avvio del Chromebook dall'unità flash.
  4. Segui le istruzioni visualizzate sullo schermo.
  5. Una volta completata l'installazione del sistema operativo Chrome, ti verrà chiesto di rimuovere la scheda SD o l'unità flash USB.
  6. Rimuovi la scheda SD o l'unità flash USB quando richiesto e il Chromebook si riavvierà automaticamente.

Adesso dovresti riuscire ad avviare normalmente il Chromebook. Siccome i dati memorizzati sul tuo Chromebook sono stati cancellati, dovrai svolgere di nuovo la configurazione iniziale. Assicurati di accedere con i dati del tuo account Google principale, perché questo account verrà impostato come account del proprietario.

Suggerimenti per la risoluzione dei problemi

Fai clic su un problema sotto per sapere come risolverlo.

Non riesco a ripristinare il mio Chromebook.

Per assicurarti di utilizzare la versione più recente di Chrome OS quando ripristini il Chromebook dovresti creare i supporti di ripristino con la versione più recente di Chrome OS ed evitare di utilizzare supporti di ripristino che possano contenere versioni meno recenti del sistema operativo.

Viene visualizzato il messaggio di errore "Si è verificato un errore imprevisto".

Prova a procedere nel seguente modo:

  1. Verifica di avere seguito completamente tutte le istruzioni esattamente come indicato nel passaggio 2.
  2. Prova a utilizzare un'altra chiavetta USB o scheda SD.
  3. Se il problema persiste, contatta un Chromebook ninja.
Viene visualizzato il messaggio di errore "Stai utilizzando un'immagine di ripristino di Chrome OS obsoleta".

Devi scaricare un'immagine di ripristino aggiornata. Segui esattamente tutte le istruzioni specificate nel passaggio 2 precedente.

Sei riuscito a ripristinare il Chromebook ma non puoi utilizzare l'unità USB o la scheda SD su Windows.

Al termine del ripristino devi formattare l'unità USB o la scheda SD utilizzando lo strumento di ripristino. Leggi le istruzioni per la riformattazione dell'unità flash USB o della scheda SD.

Sei riuscito a ripristinare il Chromebook ma ora Windows non riconosce le dimensioni complete dell'unità USB o della scheda SD utilizzata per il ripristino.

Al termine del ripristino devi formattare l'unità USB o la scheda SD utilizzando lo strumento di ripristino. Leggi le istruzioni per la riformattazione dell'unità flash USB o della scheda SD.

Discuss with other Chromies in Chromebook Central.