Nozioni di base sulla pubblicazione

Stagionalità

Preparati ai prossimi grandi eventi della stagione per aumentare le tue entrate

Durante le festività, gli aumenti stagionali del traffico e degli eCPM creano un'opportunità per i publisher come te di aumentare le entrate Segui questo elenco di controllo per assicurarti che tutto sia pronto.

Passaggio 1: individua gli elementi chiave di ogni stagione

Per stagionalità si intende un'oscillazione prevedibile o un pattern che si verifica ogni anno durante le stesse settimane. Gli eventi stagionali rientrano in tre categorie principali:

  • Culturale (esempi: Pasqua, giorno del Ringraziamento, Natale, Capodanno lunare)
  • Commerciale (esempi: Black Friday, Festa della Mamma, Amazon Prime Day)
  • Ad hoc (esempi: tornei sportivi, elezioni)

Le fluttuazioni stagionali delle entrate durante questi eventi sono determinate da:

  • Utenti (opportunità di query più elevate): il traffico Internet aumenta durante le festività, in quanto gli utenti trascorrono più tempo online a consumare contenuti o ad acquistare regali.
  • Inserzionisti (eCPM più alti): la concorrenza per l'inventario aumenta man mano che gli inserzionisti dedicano maggiori sforzi per promuovere i loro prodotti e brand durante l'alta stagione.

La combinazione di un aumento del traffico Internet e della maggiore spesa degli inserzionisti durante le festività crea notevoli opportunità di guadagno. Considera queste statistiche:

  • C'è stato un aumento delle vendite del 663% durante il Black Friday del 2018 rispetto a un giorno qualsiasi.
  • Nel 2017, le query per "Black Friday" su Ricerca Google sono raddoppiate nell'Europa centrale e occidentale. Gli Stati Uniti, il Regno Unito, la Spagna e la Svezia hanno l'interesse pro capite più alto negli eventi e nelle vendite del Black Friday; i mercati europei hanno invece l'interesse in più rapida crescita.
  • Alibaba, rivenditore online asiatico simile ad Amazon, nel 2018, nella sola giornata dedicata ai single, ha registrato vendite pari a $ 25 miliardi. Nello stesso anno, gli acquirenti hanno speso $ 1 miliardo nei primi 90 secondi della giornata dei single.
  • Per il 2019 c'è una previsione nelle vendite pari a $ 1 trilione nell'eCommerce in Europa e America.

Assicurati che tutto sia pronto per beneficiare di questa opportunità: prepara il tuo sito e il tuo account Ad Manager per le festività.

Passaggio 2: prendi familiarità con il calendario e inizia a prepararti in anticipo

Gli aumenti stagionali del traffico e dei CPM iniziano generalmente a settembre, il picco avviene a fine novembre e tornano alla normalità a gennaio. Inizia a preparare il tuo sito il prima possibile con ottimizzazioni o contenuti correlati prima degli aumenti stagionali.

Sequenza temporale per orientare la pianificazione

Tieni presente che le opportunità stagionali dipendono fortemente dal tuo pubblico. Anche se nella tua area geografica non viene celebrata una determinata festività, il tuo pubblico potrebbe comunque festeggiarla. Ricorda inoltre che alcune fluttuazioni stagionali possono verificarsi in un ciclo pluriennale. Gli esempi includono le elezioni presidenziali e la Coppa del Mondo.

Puoi esplorare altre opportunità stagionali utilizzando Google Trends o strumenti simili.

Passaggio 3: ottimizza il sito

Prima dell'inizio delle festività, assicurati che il sito sia al meglio delle sue possibilità per beneficiare di un aumento del traffico degli utenti e di CPM elevati degli inserzionisti.

La prima impressione è quella che conta

Mantenere gli utenti sul tuo sito è fondamentale per offrire più impressioni e ottenere maggiori entrate. Assicurati che la home page sia coinvolgente e che la navigazione del tuo sito sia facile e intuitiva. Spesso sono queste iniziali funzionalità a determinare se gli utenti rimangono e interagiscono con i tuoi contenuti o oppure se si spazientiscono e abbandonano il sito. Puoi anche utilizzare la funzione di ricerca sul sito per aiutare gli utenti a trovare più rapidamente ciò di cui hanno bisogno.

Sviluppare una strategia per il traffico

Le festività sono un periodo ideale per attirare nuovi utenti. A questo scopo, ad esempio, puoi collaborare con altri creator per una condivisione reciproca dei contenuti. Oppure puoi espandere la tua presenza sui social media. YouTube, Instagram e Twitter possono essere ottimi modi per raggiungere gli utenti su piattaforme diverse.

Verificare la velocità della pagina

Gli utenti che devono attendere il caricamento delle pagine o che riscontrano difficoltà durante la navigazione finiranno molto probabilmente per andare altrove. La velocità delle pagine sui dispositivi mobili è particolarmente importante, in quanto un maggior numero di utenti esplora i contenuti tramite smartphone e tablet. Utilizza l'estensione di Chrome Google PageSpeed Insights o altri strumenti per assicurarti che gli utenti possano accedere rapidamente ai tuoi contenuti.

Individuare le parole chiave

Alcune ricerche di parole chiave registrano picchi su Google e su altri motori di ricerca durante le festività. Ad esempio, le ricerche relative agli acquisti del Black Friday sono aumentate del 1150% su Google da novembre a dicembre 2018.

Google Trends o altri strumenti simili possono aiutarti a scoprire gli argomenti chiave per il tuo pubblico durante le festività. Ad esempio, puoi esplorare le tendenze del traffico YouTube su Google Trends per creare video pertinenti ai termini di ricerca e al tuo pubblico.

Non trascurare i dispositivi mobili

L'utilizzo e la ricerca sui dispositivi mobili sono in aumento. Oltre la metà del traffico web viene ora da cellulare. Prova il tuo sito sui dispositivi mobili per assicurarti che gli utenti possano accedere a un'esperienza positiva su tutti i dispositivi.

Passaggio 4: preparati per le opportunità stagionali

Per trarre vantaggio dall'aumento del traffico e degli eCPM, assicurati che l'inventario e gli elementi pubblicitari funzionino senza intoppi. Questi suggerimenti ti aiutano a incrementare le entrate generate dalle tue vendite indirette.

Migliorare la visibilità

Gli inserzionisti vogliono pagare per gli annunci che verranno visualizzati. Concentrati sul miglioramento della tua visibilità per beneficiare dei CPM aumentati durante le festività. Aumenta la tua visibilità con queste best practice, tra cui l'implementazione del caricamento lento e l'inserimento degli annunci above the fold. Inoltre, consulta la nostra demo sulla visibilità e questa analisi della visibilità globale per una migliore comprensione di ciò che determina la visibilità degli annunci in tutto il Web e nelle app.

Ridurre il numero di annunci bloccati

I blocchi di categorie generali eccessivamente restrittivi o impostati in modo errato riducono la concorrenza per il tuo inventario e possono farti perdere importanti opportunità di domanda. Rivedi le regole e blocca solo le categorie assolutamente necessarie. Considera il blocco di specifici "URL di inserzionisti" anziché di intere categorie.

Implementare prezzi per più dimensioni

Massimizza i CPM consentendo a diverse dimensioni di annunci di competere nella stessa area annuncio. Quando configuri l'elemento pubblicitario Ad Exchange, assicurati di selezionare Genera creatività a più dimensioni. Quando è attiva la modalità per più dimensioni, puoi anche impostare il prezzo per più dimensioni nelle regole per la determinazione del prezzo unificato, che ti consentono di addebitare CPM più elevati per pubblicare creatività più grandi.

Sfruttare l'allocazione dinamica

Gestisci il traffico degli elementi pubblicitari Ad Exchange e AdSense per rendere il tuo inventario disponibile per l'asta aperta. Questi tipi di elementi pubblicitari utilizzano automaticamente l'allocazione dinamica, una funzione in grado di massimizzare le entrate senza compromettere la pubblicazione degli elementi pubblicitari garantiti. L'allocazione dinamica ti consente di sfruttare gli acquirenti che nelle aste sono disposti a pagare CPM elevati durante le festività. Assicurati che i tuoi CPM attribuiti siano precisi, in modo che le tue aste possano competere con i CPM di rete più aggiornati.

Assicurati di seguire le procedure raccomandate e definisci le regole di "Contenuto dell'annuncio" in Protezioni per definire l'inventario che vuoi rendere disponibile nell'asta aperta, anziché scegliere come target questo inventario direttamente negli elementi pubblicitari Ad Exchange e AdSense

Scegliere CPM target

Anziché impostare i prezzi iniziali, utilizza il CPM target nelle regole per la determinazione del prezzo unificato per impostare un CPM medio per il tuo inventario. Ciò ti può aiutare ad aumentare le tue entrate nel tempo, aggiustando i prezzi iniziali per trovare più offerte.

Limitare i pass-back

Limita l'utilizzo dei pass-back. I pass-back riducono i CPM a causa della perdita dei criteri di targeting e aggiungono latenza, il che riduce la tua visibilità.

Passaggio 5: monitora il rendimento e il coinvolgimento del pubblico


Infine, utilizza questi strumenti per monitorare il rendimento del tuo sito durante le festività e per ampliare le informazioni sul pubblico.

Informazioni su Google Ad Manager

Monitora le schede informative per i dati di tendenza dell'account. Le schede informative consentono di confrontare la latenza e la visibilità della rete con altre reti Ad Manager con volume di impressioni e inventario simili. Possono anche aiutarti a individuare anomalie o modelli di pubblicazione di annunci nella tua rete che potrebbero influire negativamente sulle entrate, ad esempio un aumento delle impressioni inevase. Intervieni per correggere anomalie o modelli al fine di massimizzare le entrate delle festività.

Google Analytics

Utilizza Google Analytics o altri strumenti simili per conoscere il tuo pubblico e il modo in cui interagisce con il tuo sito, in modo da adattare i contenuti di conseguenza. Ulteriori informazioni

News Consumer Insights (NCI)

News Consumer Insights ti consente di accrescere il tuo coinvolgimento grazie a informazioni strategiche e consigli. Esplora Internet alla ricerca di altri strumenti che possono fornire approfondimenti o consigli.

 

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?