Reimpostare la password di un utente

Se un utente dimentica la password del proprio Account Google gestito (ad esempio, l'account Google Workspace o Cloud Identity) o se pensi che il suo account sia stato violato, puoi reimpostare la sua password nella Console di amministrazione Google.

Tramite la reimpostazione, una password viene modificata per gli account online dell'utente. Se l'utente utilizza Google Drive per desktop, quella password non cambierà. Dopo aver reimpostato la password di un utente, devi reimpostare i cookie di accesso dell'utente.

Cambiare una password

Espandi tutto  |  Comprimi tutto e torna all'inizio della pagina

Se vuoi reimpostare più password utente collettivamente, vai all'articolo Aggiungere o aggiornare più utenti da un file CSV.

Se il tuo account utilizza il Single Sign-On (SSO) con un provider di identità di terze parti, vai a Configurare il Single Sign-On (SSO) per gli Account Google gestiti utilizzando provider di identità di terze parti.

Reimpostare la password di un utente

In qualità di amministratore, puoi reimpostare le password degli utenti per preservare la sicurezza degli account. Per farlo, devi aver effettuato l'accesso con un account amministratore che disponga dei privilegi di reimpostazione della password.

  1. Accedi alla Console di amministrazione Google.

    Accedi utilizzando l'account amministratore (che non termina con @gmail.com).

  2. Nella Console di amministrazione, vai a Menu ""e poi"" Directorye poiUtenti.
  3. Individua l'utente nell'elenco Utenti. Se hai bisogno di aiuto, vedi Trovare un account utente.
  4. Posiziona il cursore sull'utentee poifai clic su Reimposta password sulla destra.

    "A user is selected and a blue arrow points to the Reset password option."

    Questa opzione è disponibile anche sul lato sinistro della pagina dell'account dell'utente.

  5. Nella casella Reimposta password, seleziona un'opzione:
    • Genera automaticamente una password.
      Select Automatically generate a password
    • Per inserire la tua password, seleziona Crea password. Per visualizzare la password creata, fai clic su Anteprima "".
      Per impostazione predefinita, la lunghezza minima della password è di 8 caratteri. Puoi modificare i requisiti per le password della tua organizzazione.
      ""
  6. (Facoltativo) Per fare in modo che l'utente modifichi la password all'accesso successivo, selezionaCreazione Password e controllaRichiedi di cambiare la password all'accesso successivo.
    ""
  7. Fai clic su Reimposta.
  8. (Facoltativo) Per incollare la password in un punto, ad esempio in una conversazione di Google Chat con l'utente, fai clic su Copia password.
  9. Scegli un'opzione:
    • Per completare, fai clic su Fine
      Nota: devi inviare all'utente la nuova password.
    • Per inviare la password all'utente via email, fai clic su Invia password via emaile poiInvia.
      Note:
      • Se hai selezionato la casella Richiedi di cambiare la password all'accesso successivo nel passaggio 6 E hai fatto clic su Invia password via email nel passaggio 9, all'utente viene inviato automaticamente un link per reimpostare la password.
      • Se NON hai selezionato la casella Richiedi di cambiare la password all'accesso successivo al passaggio 6 E hai fatto clic su Invia password via email nel passaggio 9, l'utente deve contattarti per la password.
  10. Reimpostare i cookie di accesso dell'utente Per le istruzioni, vedi Reimpostare i cookie di accesso di un utente (più avanti in questa pagina).
Reimpostare la password di un altro amministratore

Per reimpostare la password di un altro amministratore, devi disporre dei privilegi di super amministratore. Se disponi dei privilegi di super amministratore, segui i passaggi per reimpostare la password di un utente (sopra in questa pagina).

Reimpostare la propria password di amministratore

Se non riesci ad accedere alla Console di amministrazione e devi reimpostare la tua password di amministratore, vedi Reimpostare la password amministratore.

Reimpostare i cookie di accesso di un utente

La reimpostazione dei cookie di accesso di un utente impedisce all'utente di eseguire l'accesso con una vecchia password.

  1. Accedi alla Console di amministrazione Google.

    Accedi utilizzando l'account amministratore (che non termina con @gmail.com).

  2. Nella Console di amministrazione, vai a Menu ""e poi"" Directorye poiUtenti.
  3. Individua l'utente nell'elenco Utenti. Se hai bisogno di aiuto, vedi Trovare un account utente.
  4. Fai clic sul nome dell'utente per aprire la pagina del suo account.
  5. Fai clic su Sicurezzae poiCookie di accessoe poiReimposta.
  6. (Facoltativo) Per tornare alla pagina dell'account dell'utente, fai clic in alto su Freccia su ""

Dopo aver cambiato la password

Dopo che avrai reimpostato la password e i cookie di accesso, l'utente verrà disconnesso da tutte le sessioni attive. Per riaprire le app, l'utente deve eseguire le seguenti azioni:

  • App web Google (ad esempio Gmail o Google Drive): l'utente deve ripetere l'accesso con la nuova password.
  • App Google su Android: l'utente viene informato che deve verificare la propria identità accedendo all'account. I dati già sincronizzati, ad esempio le email già ricevute in Gmail, restano accessibili, ma non è possibile inviare o ricevere nuove email finché l'utente non ripete l'accesso con la nuova password. 
  • App Google su Apple iOS: l'Account Google dell'utente viene rimosso dall'elenco degli account. L'utente deve aggiungere di nuovo l'account per poi accedere con la nuova password.
  • App di terze parti connesse via OAuth: dopo la reimpostazione della password, le app di posta di terze parti come Apple Mail e Mozilla Thunderbird, così come altre applicazioni che utilizzano ambiti di posta per accedere alla posta degli utenti, interromperanno la sincronizzazione dei dati finché non verrà assegnato un nuovo token OAuth 2.0. Il nuovo token verrà emesso quando l'utente eseguirà di nuovo l'accesso con il nome utente e la nuova password del proprio Account Google. Per maggiori dettagli, vai a Revocare automaticamente il token OAuth 2.0 in seguito alla modifica della password.
  • App di terze parti che richiedono password specifiche delle applicazioni (ASP): quando si utilizza la verifica in due passaggi, potrebbe essere necessario usare password specifiche per le applicazioni legacy che non supportano OAuth. Dopo la reimpostazione della password, tutte la password specifiche delle applicazioni verranno revocate e dovranno essere rigenerate. Per maggiori dettagli, vai a Accedere con le password per le app


Google, Google Workspace e marchi e loghi correlati sono marchi di Google LLC. Tutti gli altri nomi di società e prodotti sono marchi delle rispettive società a cui sono associati.

 

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema

Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
true
true
true
73010
false
false