Trovare e installare un'app nel Marketplace

Google Workspace Marketplace offre molte app che ti consentono di automatizzare le attività e utilizzare in modo più efficiente app Google come Gmail, Documenti e Fogli Google e Google Calendar. In questa pagina viene spiegato come accedere al Marketplace, trovare le applicazioni desiderate e installarle.

Nota: se sei un amministratore di Google Workspace, puoi installare app per la tua organizzazione.

  1. Apri il Marketplace in uno dei seguenti modi:
    • Vai a workspace.google.com/marketplace.
    • In Documenti, Fogli o Presentazioni, fai clic su Estensioni e poi Componenti aggiuntivi e poi Installa componenti aggiuntivi. Questo metodo apre un elenco prefiltrato di app che funzionano con l'app in cui ti trovi.
    • Nella barra laterale di Gmail, Documenti, Fogli, Presentazioni o Google Calendar, fai clic su Installa componenti aggiuntivi .
    • In Google Meet, fai clic su Attività  e poi Installa componenti aggiuntivi.
  2. Utilizza le categorie, la ricerca e i filtri per trovare l'app che ti interessa. Per maggiori dettagli, vedi le sezioni seguenti.
  3. Fai clic sull'app e controlla la relativa scheda. Per informazioni dettagliate sulla scheda dell'app e su come valutarla, vedi Valutare le app del Google Workspace Marketplace. Alcune app potrebbero non essere disponibili. Scopri di più sui banner che vedi nei messaggi per l'installazione delle applicazioni del Marketplace.
  4. Fai clic su Installa.
  5. Utilizza l'app. La modalità di apertura di un'app dipende dal tipo di app:
    • In Documenti, Fogli, Moduli o Presentazioni Google: fai clic su Estensioni e poi Componenti aggiuntivi e poi l'app Google Workspace Marketplace.
    • In Google Chat: vai alla conversazione in cui vuoi utilizzare l'app e aggiungila. Scopri come fare nell'articolo Utilizzare le app in Google Chat.
    • In Google Drive: apri l'app direttamente.
      1. Se un'app crea un tipo speciale di file, come un file di tipo diagramma di flusso, crea quel tipo di file facendo clic su Nuovo > Altro in Drive e selezionando l'app di Google Workspace Marketplace.
      2. Se un'app utilizza un file su Drive, fai clic con il pulsante destro del mouse su un file e scegli Apri con, quindi fai clic sull'app di Google Workspace Marketplace associata al file.
    • In un'app Google Workspace: in alto a destra, fai clic su App Google e scorri verso il basso per vedere le app disponibili.

Categorie di app in primo piano

Google esamina le app pubbliche in Google Workspace Marketplace e ne aggiunge alcune alle categorie in primo piano:

  • Consigliate per Google Workspace: queste app sono riconosciute da Google come più sicure, affidabili e ben integrate con i servizi Google Workspace. Tutte hanno il badge di sicurezza.
  • App intelligenti: queste app di produttività basate sull'IA ti consentono di lavorare più velocemente automatizzando i flussi di lavoro di Google Workspace.
  • Per lavorare ovunque: queste app ti aiutano ad aumentare la tua produttività. Questa categoria include le app per la comunicazione e la collaborazione, le app per il coinvolgimento dei team remoti e le app per la gestione del tempo e il benessere digitale.
  • App essenziali per le aziende: aiutano ad aumentare la produttività dei flussi di lavoro. Questa categoria include app per la gestione dei rapporti con i clienti (CRM), soluzioni di fatturazione, gestione dei prodotti, comunicazione e marketing.
  • App da scoprire: queste app sono nuove e innovative.

Queste categorie sono elencate alla voce Da non perdere nel menu di navigazione a sinistra.

Badge di sicurezza

Marketplace mostra un badge di sicurezza per le app che hanno superato un controllo di sicurezza indipendente. Il badge viene visualizzato nei risultati di ricerca in Marketplace e nella pagina della scheda dell'app.

Sviluppatori: per informazioni su come aggiungere la tua app alle categorie in primo piano o ottenere il badge di sicurezza, visita Mettere la tua app in primo piano in Google Workspace Marketplace.

Altre categorie di app

Per vedere le app, fai clic sulle categorie nel menu di navigazione a sinistra:

  • Approvate per te: si tratta di app che il tuo amministratore ti permette di installare. Questa categoria è visibile solo se hai eseguito l'accesso al tuo Account Google di lavoro o della scuola e se l'amministratore limita le app che puoi installare con una lista consentita.
  • App interne: se utilizzi Google Workspace per il lavoro o la scuola, la tua organizzazione può sviluppare e pubblicare app installabili e utilizzabili solo dalle persone che ne fanno parte.
  • App per amministratori: queste app possono essere installate solo dagli amministratori per gli utenti delle loro organizzazioni. Queste app non sono elencate nella home page o nelle pagine delle categorie del Marketplace e possono essere trovate solo nei risultati di ricerca dagli amministratori che hanno eseguito l'accesso. Le app di questa categoria sono adatte per un'organizzazione Enterprise e non sono elencate dai rispettivi sviluppatori nella categoria Education. 
  • Create da Google: queste app sono sviluppate e gestite da Google.
  • Le più popolari: il ranking si basa sul numero di utenti che hanno installato l'app. Le app con il maggior numero di utenti rientrano nella categoria Le più popolari. Puoi anche vedere il numero di utenti che hanno installato l'app nei dettagli della scheda dell'app. Questo conteggio include sia gli utenti che l'hanno installata autonomamente sia gl utenti a cui gli amministratori hanno installato l'app.
  • Le più votate: il numero di valutazioni e la valutazione media vengono utilizzati per ordinare le app nella categoria Le più votate. Google non verifica le recensioni e le valutazioni degli utenti. Tuttavia, se una recensione viola le nostre norme, verrà rimossa. Gli utenti possono anche segnalare le recensioni inappropriate.
  • Categorie: lo scopo dell'app, ad esempio Comunicazione o Strumenti aziendali e poi Contabilità e finanza. La categoria dell'app viene impostata dallo sviluppatore dell'app.

Cercare app

I risultati di ricerca del Marketplace si basano su quanto segue:

La popolarità e l'esperienza utente hanno importanza simile

Filtrare applicazioni

Marketplace mette a disposizione alcuni semplici filtri per aiutarti a trovare ciò che stai cercando.

  • Compatibile con: limita le app a quelle che funzionano nelle specifiche app di Google Workspace che selezioni. Ad esempio, puoi accedere alla categoria App intelligenti e mostrare solo le app compatibili con Fogli.
  • Prezzo: puoi filtrare il Marketplace in base al prezzo dell'app: Senza costi (include le app con funzionalità a pagamento o una prova senza costi) o A pagamento, come impostato dallo sviluppatore nella scheda dell'app. Le app a pagamento possono offrire una prova senza costi o includere funzionalità senza costi.

    Gli sviluppatori di app ricevono i pagamenti direttamente dagli utenti. Google non gestisce i pagamenti né verifica l'accuratezza delle informazioni sui prezzi nel Marketplace.

  • App interne: se utilizzi Google Workspace per il lavoro o la scuola, la tua organizzazione può sviluppare e pubblicare app installabili e utilizzabili solo dalle persone che ne fanno parte.

Argomenti correlati

È stato utile?

Come possiamo migliorare l'articolo?
Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
4635420032089281137
true
Cerca nel Centro assistenza
true
true
true