In che modo i dati di navigazione migliorano Maps per tutti

Quando avvii la navigazione passo passo, viene visualizzato un messaggio che spiega come i dati di navigazione rendono Google Maps più utile per tutti.

I dati di navigazione hanno sempre aiutato Google Maps (e continuano a farlo) a offrire funzionalità in tempo reale, come conoscere le condizioni del traffico, eventuali interruzioni di un servizio e la possibilità di trovare il percorso più veloce.

Come funzionano i dati di navigazione

Quando utilizzi la navigazione passo passo di Google Maps, Google raccoglie dati per riflettere il mondo in tempo reale per tutti. Dati, quali:

  • Posizione GPS
  • Modalità di trasporto 
  • Dettagli di navigazione, ad esempio il percorso seguito  
  • Dati dei sensori dei tuoi dispositivi, ad esempio il barometro 

Google utilizza i tuoi dati singolarmente o in combinazione con altri per migliorare Maps, ad esempio per ottenere quanto segue: 

  • Ottimizzazione della navigazione
  • Suggerimento di percorsi alternativi più rapidi per risparmiare tempo
  • Visualizzazione di aggiornamenti in tempo reale, ad esempio traffico, interruzioni e condizioni meteo

Scopri di più su come vengono raccolti e utilizzati i tuoi dati in conformità con le Norme sulla privacy di Google.

In che modo Google protegge i dati di navigazione

  • I dati di navigazione, ad esempio il percorso che hai seguito, non vengono associati al tuo Account Google. Vengono invece associati a un identificatore generato in modo sicuro che si reimposta regolarmente. Questo significa che Maps non può cercare i dati di navigazione in base al tuo Account Google.
  • Altri dati raccolti mentre esplori il mondo, ad esempio le indicazioni stradali che hai cercato nella Ricerca Google prima di iniziare la navigazione, potrebbero essere associati al tuo Account Google. Visita la pagina I tuoi dati in Maps per modificare i controlli e gestire le attività, ad esempio Cronologia delle posizioni o Attività web e app. 
  • Raccogliamo i dati di navigazione necessari per offrire la migliore esperienza di utilizzo di Maps a tutti, dopodiché vengono eliminati.
  • Gli aggiornamenti della mappa non vengono associati al tuo Account Google o al tuo dispositivo.

Scopri di più su come Google tiene al sicuro le tue informazioni.

Sei tu ad avere il controllo

Puoi modificare l'autorizzazione di accesso alla posizione per Google Maps. Ricorda che, se neghi l'autorizzazione di accesso alla posizione, vengono disattivate le funzionalità che utilizzano la posizione in tempo reale, come la navigazione passo-passo. Potrai comunque visualizzare l'elenco delle indicazioni stradali e un'anteprima del percorso.
Nella schermata Home del tuo telefono o tablet Android, cerca l'app Google Maps Maps.
  1. Tocca e tieni premuta l'app Google Maps Maps.
  2. Tocca Informazioni sulle app Informazioni e poi Autorizzazioni e poi Posizione.
  3. Seleziona un'opzione:
    • Consenti sempre: l'app può accedere alla tua posizione in qualsiasi momento.
    • Solo durante l'uso dell'app: è possibile accedere alla tua posizione soltanto mentre utilizzi l'app.
    • Chiedi ogni volta: ogni volta che la apri, l'app ti chiederà di utilizzare la tua posizione. La tua posizione può essere utilizzata fino alla chiusura dell'app.
    • Nega: l'app non può utilizzare la tua posizione, neanche mentre la utilizzi.

Scopri di più

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Prova i passaggi successivi indicati di seguito:

Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
true
true
76697
false
false