Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale

Configurazione di Gmail in Outlook, Apple Mail o altri client di posta

È possibile scaricare i messaggi da Gmail e visualizzarli utilizzando un programma come Microsoft Outlook, Apple Mail o Thunderbird, anche quando sei offline. Questo sistema si chiama POP o IMAP ed è gratuito per tutti gli utenti di Gmail.

Suggerimento. Consigliamo di utilizzare IMAP, laddove possibile, per avere la sicurezza che tutta la posta venga visualizzata in qualsiasi momento in tutti i dispositivi. Se desideri utilizzare POP, leggi le istruzioni per attivare POP.

Passaggio 1: attiva IMAP

Puoi recuperare i tuoi messaggi Gmail con un client o un dispositivo che supporta IMAP, ad esempio Microsoft Outlook o Apple Mail.

  1. Accedi a Gmail.
  2. Fai clic sull'icona dell'ingranaggio in alto a destra e seleziona Impostazioni.
  3. Fai clic su Inoltro e POP/IMAP.
  4. Seleziona Attiva IMAP.
  5. Fai clic su "Salva modifiche".

Nota. Questa impostazione non è disponibile quando si utilizza la visualizzazione HTML di base di Gmail. Per attivare IMAP, utilizza la visualizzazione standard. Ulteriori informazioni su visualizzazione standard HTML e visualizzazione HTML di base.

Passaggio 2: configura il tuo client

Utilizza la tabella di seguito per aggiornare il tuo client con le informazioni corrette.

Server posta in arrivo (IMAP): imap.gmail.com
Richiede SSL: sì
Porta: 993
Server posta in uscita (SMTP): smtp.gmail.com
Usa autenticazione: sì
Porta per SSL: 465 o 587
Utilizza le stesse impostazioni del server della posta in arrivo
Nome completo o Nome visualizzato: [il tuo nome]
Nome account o Nome utente: il tuo indirizzo email completo (incluso @gmail.com o @tuo_dominio.com)
Indirizzo email: il tuo indirizzo email completo (incluso @gmail.com o @tuo_dominio.com)
Password: la tua password Gmail

Non riesco a eseguire l'accesso
  • Se hai attivato la verifica in due passaggi per il tuo account Google, potresti aver bisogno della password per l'app per accedere.
  • Se non hai attivato la verifica in due passaggi per il tuo account Google, potresti dover attivare le app meno sicure.
  • Ulteriori informazioni per la risoluzione dei problemi di accesso.

    Utilizzo di Gmail per le risposte automatiche alle email

    Quando si utilizza un client di posta come Outlook o Apple Mail, le risposte automatiche alle email potrebbero non funzionare come previsto.

    È consigliabile utilizzare il risponditore automatico di Gmail, che può essere impostato dalla pagina delle Impostazioni di Gmail, invece della funzione offerta da altri servizi. Ulteriori informazioni sulle risposte automatiche in Gmail.

    Ulteriore assistenza

    Per ulteriori informazioni puoi visitare i centri assistenza del client email utilizzato. Ad esempio: