Impostazioni consigliate per rete e router Wi-Fi da usare con i prodotti Nest

Per utilizzare i prodotti Nest, ti consigliamo di configurare queste impostazioni, che ti aiuteranno a migliorare le prestazioni dei dispositivi e a risolvere eventuali problemi di connessione alla rete Wi-Fi. Questo articolo include inoltre alcune impostazioni per utenti esperti.

Risolvere i problemi prima di modificare le impostazioni Wi-Fi o del router

  • Importante: in primo luogo, consulta il nostro articolo principale Risolvere i problemi con Wi-Fi o connessione. Non modificare alcuna impostazione Wi-Fi o del router se non richiesto.
  • È probabile che non debba apportare alcuna modifica alle impostazioni del router se durante l'installazione e la configurazione iniziali del prodotto Nest non era emerso alcun problema di connessione.
  • Se non hai dimestichezza con le impostazioni del router/punto di accesso Wi-Fi, puoi provare a contattare il tuo provider di servizi Internet. Chiedi al provider di aiutarti a visualizzare e a modificare queste impostazioni.

Riepilogo delle impostazioni consigliate

Ecco le più importanti impostazioni Wi-Fi e del router che ti consigliamo di utilizzare con i prodotti Nest. Consulta le sezioni seguenti per ulteriori dettagli.

  • Attiva 802.11b/g/n se possiedi un router 802.11ac.
  • Imposta una durata di lease DHCP per il router Wi-Fi di almeno due ore.
  • Se hai un termostato Nest, attiva la modalità di risparmio energetico del router.

1. Assicurati che rete e router siano compatibili con i prodotti Nest 

In generale, i prodotti Nest funzionano praticamente ovunque, in presenza di un segnale Wi-Fi. Tuttavia, ci sono alcuni aspetti da tenere presenti quando tenti di connetterti a certi tipi di reti o router.

              Reti Wi-Fi non consigliate o non compatibili con i prodotti Nest >

  • Alcuni router Wi-Fi (in genere modelli obsoleti) non sono compatibili con certi prodotti Nest, pertanto consulta questo articolo per assicurarti che il router utilizzato funzioni correttamente:

               Router Wi-Fi non compatibili con i prodotti Nest>

  • I router Wi-Fi standard utilizzano la banda a 2,4 GHz, a 5 GHz o entrambe. Alcuni prodotti Nest funzionano solo con la banda a 2,4 GHz. Per ulteriori informazioni, consulta il seguente articolo:

                Come utilizzare i prodotti Nest con reti Wi-Fi a 2,4 e 5 GHz>

  • È sconsigliato utilizzare hotspot mobili, reti guest e altri tipi di servizi Internet con i prodotti Nest. I prodotti Nest non sono inoltre compatibili con le reti aziendali, ad esempio 802.1x/RADIUS o con le reti captive portal, per le quali è necessario accettare le condizioni di utilizzo, come accade in bar o hotel.

  • Per alcuni router sono configurate impostazioni di isolamento wireless che impediscono ai dispositivi presenti sulla rete di connettersi ad altri dispositivi installati in casa. I prodotti Nest interagiscono fra loro durante l'accoppiamento, la configurazione e l'uso quotidiano, quindi potrebbero non funzionare correttamente se sono attivate le impostazioni di isolamento per il router. Per ulteriori informazioni, leggi il seguente articolo:

  • Firmware open source, come DD-WRT, OpenWRT e Tomato, non sono compatibili con Nest. Anche se alcune versioni potrebbero funzionare correttamente con i prodotti Nest, la compatibilità può variare da una release all'altra.

  • In tutti i router Wi-Fi il numero totale di dispositivi che può collegarsi alla rete Wi-Fi contemporaneamente è limitato. Consulta il manuale del tuo router per stabilirne il limite. Se sono presenti numerosi dispositivi sulla rete, prova a scollegarne alcuni per appurare se il prodotto Nest sia in grado di ripristinare la connessione.

  • Se stai tentando di collegare un dispositivo Google Nest Protect, assicurati che il router supporti il protocollo IPv6. Nest Protect utilizza un indirizzo IPv6 per comunicare e configurare le connessioni con gli altri Nest Protect. 

Impostazioni dei range extender

Talvolta, potresti dover aggiungere un punto di accesso Wi-Fi per amplificare il segnale Wi-Fi in modo che i prodotti Nest possano connettersi a Internet.

  Si consiglia di utilizzare un range extender fornito dallo stesso produttore del router poiché, in linea di massima, i prodotti della stessa marca interagiscono meglio fra loro. Se non puoi utilizzare prodotti della stessa marca,
     contatta il produttore per stabilire quali siano le impostazioni dell'extender consigliate per il tuo router.

  • Configura il nuovo punto di accesso in modalità bridge. Inoltre, le impostazioni di base come password e crittografia devono corrispondere a quelle del router esistente.
  • Per semplicità, imposta il punto di accesso per la trasmissione con lo stesso nome di rete (SSID). Non si tratta di un'impostazione necessaria, ma semplifica la connessione alla tua rete.
  • È possibile che il problema sia dovuto alla presenza di un range extender o di un secondo punto di accesso wireless. Prova a disattivare l'uno o l'altro e poi connetti il prodotto Nest direttamente al router. Se questa soluzione funziona, è probabile che il problema sia causato dal range extender o dal secondo punto di accesso wireless.

2. Operazioni importanti da eseguire prima di modificare le impostazioni del router 

Alcune delle modifiche apportate potrebbero impedirti di collegarti a Internet. Pertanto, è importante seguire questa procedura per poter ripristinare le impostazioni precedenti del router, se necessario.

1. Scarica il manuale del router

Poiché ogni router è diverso, potresti dover fare riferimento al manuale del prodotto che possiedi o contattare il provider di servizi Internet per sapere come modificarne le impostazioni. Solitamente, è possibile scaricare il manuale dal sito web del produttore. Potrebbero esistere diverse versioni di ogni router, quindi assicurati di scaricare il manuale corrispondente al numero di modello del tuo router.

2. Esegui il backup delle impostazioni attuali del router

Segui le istruzioni del manuale per eseguire il backup delle impostazioni correnti del router. Una copia di backup rende più semplice il ripristino delle impostazioni precedenti, se necessario. Se il router non ha una funzionalità di backup, puoi stampare le impostazioni correnti o semplicemente copiarle.

3. Aggiorna il firmware o il software del router

Per assicurare prestazioni e compatibilità ottimali, installa gli ultimi aggiornamenti software per il router. Normalmente, puoi trovare il software più recente cercando il modello di router sul sito web del produttore. Se le istruzioni per l'installazione non sono incluse nel download, consulta il manuale del router.

3. Impostazioni di base del router Wi-Fi 

Dopo aver completato la procedura indicata, puoi iniziare a modificare le impostazioni del router. Ricorda che ogni router è unico, quindi consulta il manuale per informazioni specifiche su come modificare le impostazioni descritte di seguito.

Per eventuali punti di accesso differenti in uso per la tua rete domestica, come un secondo router o un range extender, è necessario configurare le impostazioni consigliate di seguito. In caso contrario, i dispositivi potrebbero non riuscire a connettersi fra loro o ai tuoi prodotti Nest.

  • Solitamente, è meglio impostare la selezione automatica del canale Wi-Fi, piuttosto che un canale specifico. In questo modo, il router potrà cambiare automaticamente canale per evitare interferenze con le reti Wi-Fi e i dispositivi wireless nelle vicinanze che possono rallentare o persino bloccare i segnali Wi-Fi.

         Informazioni sulle interferenze wireless e su come risolverne i problemi >

  • Si consiglia di adottare la crittografia WPA2 sul router quando usi i prodotti Nest.

  • I prodotti Nest non sono compatibili con la crittografia WEP-ASCII.

  • Se il router Wi-Fi è dual band (supporta segnali a 2,4 GHz e a 5 GHz), la connessione per il prodotto Nest potrebbe risultare migliore su una banda o sull'altra, a seconda dell'ambiente circostante. Alcuni prodotti Nest non possono connettersi alle reti a 5 GHz. Per maggiori informazioni e procedure per la risoluzione dei problemi, consulta l'articolo seguente:

         Come utilizzare i prodotti Nest con reti Wi-Fi con banda a 2,4 e 5 GHz >

  • Se hai un termostato Google Nest, attiva la modalità di risparmio energetico del router. I router in modalità di risparmio energetico rimangono collegati al termostato Nest, ma comunicano con esso solo quando necessario (ad esempio, quando modifichi la temperatura). In questo modo, è possibile preservare la carica della batteria del termostato. Se il termostato si scollega dalla rete perché la batteria è in esaurimento, il seguente articolo contiene altri suggerimenti per la risoluzione dei problemi:

         Risolvere i problemi del termostato Nest quando si disconnette o è offline nell'app Nest >

4. Impostazioni avanzate del router Wi-Fi 

Se hai dimestichezza con la configurazione delle reti Wi-Fi, le impostazioni del firewall o le opzioni di filtro degli indirizzi MAC, prova a seguire i suggerimenti riportati di seguito. Se non hai dimestichezza con queste impostazioni di rete, puoi provare a contattare il tuo provider di servizi Internet. Chiedi al provider di aiutarti a visualizzare e a modificare queste impostazioni.

  • Controlla le impostazioni del firewall del router. Le impostazioni del firewall potrebbero impedire ai dispositivi Nest di connettersi a Internet. Puoi provare a disattivare queste impostazioni temporaneamente per vedere se il problema si risolve. Dopodiché, ripristina il livello di sicurezza prescelto per le impostazioni del firewall.

  • Attenzione: quando riduci il livello di sicurezza nelle impostazioni del firewall del router, il rischio di eventuali minacce Internet potrebbe aumentare. Rivolgiti al produttore del router o del firewall per maggiori informazioni.

  • Imposta una durata di lease DHCP per il router Wi-Fi di almeno due ore. per consentire ai prodotti Nest di rimanere connessi alla rete. Impostazioni inferiori alle due ore potrebbero impedire ai prodotti Nest di ricollegarsi alla rete, anche qualora l'interruzione dovesse durare non più di mezzo secondo.

  • Se hai attivato un filtro per gli indirizzi MAC per una maggiore sicurezza della rete, dovrai aggiungere gli indirizzi MAC dei tuoi prodotti Nest all'elenco dei dispositivi autorizzati. Puoi utilizzare il software del router per visualizzare gli indirizzi MAC di tutti i dispositivi presenti sulla rete. Consulta la documentazione del router per istruzioni. In alternativa, consulta l'articolo seguente per sapere come individuare gli indirizzi MAC dei tuoi prodotti Nest: 

                      Come individuare l'indirizzo MAC di un prodotto Nest e aggiungerlo alla whitelist del router>

  • Se utilizzi un router o un range extender 802.11ac, assicurati che la sua configurazione consenta connessioni con dispositivi 802.11b/g/n. 802.11ac è compatibile solo con alcuni prodotti Nest.

5. Ripristina la connessione dei prodotti Nest, se necessario 

Se hai modificato le impostazioni del router wireless, alcuni prodotti Nest potrebbero risultare offline nell'app Nest, pertanto potrebbe essere necessario ripristinarne la connessione manualmente. Per la procedura dettagliata, consulta il seguente articolo:

                   Come aggiornare la connessione Wi-Fi del prodotto Nest > 

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?