Escludere pagine web e video specifici

I controlli di targeting ed esclusione per gli annunci display per dispositivi mobili sono stati semplificati per consentirti di raggiungere più facilmente la crescente base di utenti di tali dispositivi.

Le seguenti impostazioni di targeting sono state sostituite da opzioni di targeting per dispositivo (computer, tablet e dispositivo mobile) semplificate:

  • Targeting per posizionamento e posizionamento escluso con adsenseformobileapps.com
  • Esclusione di contenuti: esclusione di "App per dispositivi mobili GMob non interstitial"

Puoi controllare su quali publisher o tipi di contenuti vengono visualizzati i tuoi annunci utilizzando:

  • Argomenti
  • Targeting per dispositivo: computer, tablet, dispositivo mobile
  • Categoria app
  • Esclusioni di singole app tramite posizionamenti esclusi per app per dispositivi mobili ed esclusione di singoli siti web
  • Esclusioni di contenuti

Così come puoi scegliere i posizionamenti nella Rete Display di Google in cui pubblicare gli annunci, ad esempio pagine, siti, app per dispositivi mobili e video specifici, puoi anche escludere quelli dove non vuoi pubblicarli. In particolare, puoi escludere siti web o domini che non sono adatti al tuo brand o che si sono rivelati inefficaci nel promuovere la vendita dei tuoi prodotti e servizi.

Tipi di posizionamento che puoi escludere

  • Alcuni posizionamenti specifici non adatti al tuo brand.
  • Posizionamenti in cui gli annunci pubblicati mostrano un rendimento insufficiente.  

Esempio

Un'agenzia di viaggi ha un gruppo di annunci con pacchetti di vacanze in campeggio per famiglie e targeting per argomento Escursionismo e campeggio. L'agenzia nota che alcuni annunci vengono pubblicati su posizionamenti automatici pertinenti all'argomento, ma non adatti alle famiglie. Può escludere questi posizionamenti dal gruppo di annunci.

Escludere posizionamenti da campagne, gruppi di annunci o account

Puoi escludere posizionamenti da campagne e gruppi di annunci specifici dalla pagina "Posizionamenti".

  1. Accedi al tuo account Google Ads.
  2. Dal menu Pagina a sinistra, seleziona Posizionamenti.
  3. Dalla barra dei menu in alto, fai clic sulla scheda Esclusioni.
  4. Fai clic sull'icona a forma di matita .
  5. Scegli se escludere i posizionamenti a livello di campagna, gruppo di annunci o account.
  6. Effettua una delle seguenti operazioni:
    • Cerca la parola, la frase, l'URL o l'ID video che vuoi escludere.
    • Fai clic su Inserisci più posizionamenti e immetti gli URL da escludere.
    • Seleziona Utilizza elenco di esclusione posizionamenti e poi il tuo elenco.
  7. Una volta inserite le esclusioni, fai clic su Salva.

Come aggiungere gli URL di esclusione

Vi sono differenti tipi di URL per differenti tipi di proprietà. Dalle app per dispositivi mobili fino alle pagine di prodotti specifici, ciascun tipo di proprietà ha uno specifico formato di indirizzo. Espandi le sezioni di seguito per vedere in che modo inserire gli indirizzi per ciascun tipo di posizionamento.

Formattazione delle esclusioni di posizionamenti per i siti

Esistono diversi metodi per escludere posizionamenti: per dominio, sottodominio, nome percorso o singole pagine, ma non per domini multilivello. In generale, l'esclusione di un dominio impedisce la pubblicazione degli annunci in tutte le pagine del dominio in questione, mentre l'esclusione di un sottodominio o percorso impedisce solo la pubblicazione degli annunci rispettivamente sulle pagine del sottodominio o del percorso in questione.

Esempio

L'azienda di Carla vende prodotti biologici per la pulizia domestica e lei desidera mostrare i propri annunci solo su posizionamenti strettamente correlati. Sceglie come targeting un popolare sito web di recensione di prodotti e aggiunge un'esclusione per i percorsi di siti dedicati ad accessori per la cucina ed elettrodomestici, in modo che i suoi annunci non appaiano su queste pagine. Perfezionando i posizionamenti, Carla è in grado di mostrare i suoi annunci ai clienti potenziali più interessati.

Il formato di ciascuna voce compresa nell'elenco di esclusione dei siti determina il tipo di filtro applicato da Google Ads. Di seguito sono riportati alcuni esempi che mostrano come escludere domini e formattare tali esclusioni.

Livello

Esclusione

 
Nome di dominio di primo livello example.com
Utilizza questo formato se desideri escludere gli annunci da un determinato dominio e dai relativi sottodomini, nomi di directory, pagine specifiche e così via.
  • Gli annunci non vengono pubblicati su example.com, www.example.com, www1.example.com, www.example.com/oggetti, www.example.com/oggetti/pagina.html o placement.example.com
Accettabile
Sottodominio di primo livello www.example.com
  • Gli annunci non vengono pubblicati su www.example.com o www.example.com/oggetti
  • Gli annunci possono essere pubblicati su www1.example.com o placement.example.com
Accettabile
Sottodominio di primo livello placement.example.com Accettabile
Nome di directory unico www.example.com/oggetti
  • Gli annunci non vengono pubblicati su www.example.com/oggetti o www.example.com/oggetti/pagina.html
  • Gli annunci possono essere pubblicati su www.example.com
Accettabile
Nome di directory unico example.com/oggetti Accettabile
Nome della seconda directory www.example.com/oggetti/extra
  • Gli annunci non vengono pubblicati su www.example.com/oggetti/extra o www.example.com/oggetti/extra/pagina.html
  • Gli annunci possono essere pubblicati su www.example.com o www.example.com/oggetti
Accettabile
Sottodomini multilivello

www.placement.example.com

  • Gli annunci possono essere esclusi solo da questo sottodominio specifico
 Sconsigliato
Singola pagina www.example.com/index.html Accettabile

A causa della natura dinamica della Rete Display, non possiamo garantire che l'esclusione di una categoria impedisca la pubblicazione degli annunci sul 100% delle pagine correlate. Nei test che abbiamo condotto, tuttavia, abbiamo riscontrato che l'esclusione di categorie riduce l'esposizione nelle pagine correlate di circa il 90%. 

Escludere singole app dalle campagne display

  1. Accedi al tuo account Google Ads.
  2. Dal menu a sinistra, seleziona Posizionamenti.
  3. Nella barra dei menu in alto, fai clic sulla scheda Esclusioni.
  4. Fai clic sull'icona a forma di matita
  5. Seleziona Aggiungi posizionamento escluso.
  6. In "Escludi da", seleziona Campagna.
  7. Fai clic su Seleziona una campagna, quindi scegli la campagna dalla quale vuoi escludere le app.
  8. Fai clic su Inserisci più posizionamenti.
  9. Effettua una delle seguenti operazioni:
    • Per escludere app per iPhone:
      • Trova l'ID iTunes per l'app da escludere. L'ID iTunes si trova alla fine dell'URL iTunes dell'app. Ad esempio, l'ID in rosso è l'ID iTunes dell'app "MechaHamster: 
        https://itunes.apple.com/us/app/mechahamster/id1286046770.

      • Inserisci "mobileapp::1-" seguito dall'ID iTunes. Ad esempio, per aggiungere l'app "MechaHamster" come posizionamento escluso, inserisci mobileapp::1-1286046770.

    • Per escludere app per Android:
      • Nel Google Play Store, cerca l'app da escludere, poi copia il nome pacchetto dell'app (la parte finale dell'URL dopo "id="). Ad esempio, per l'app "MechaHamster", copia la sezione dell'URL indicata in rosso di seguito: 
        https://play.google.com/store/apps/details?id=com.google.fpl.mechahamster
      • Nel campo per l'inserimento dei posizionamenti in Google Ads, immetti "mobileapp::2-" e incolla l'URL che hai copiato. Utilizzando l'esempio del passaggio precedente, l'esclusione per l'app "MechaHamster" avrebbe questo aspetto:
        mobileapp::2-com.google.fpl.mechahamster
Se non riesci a escludere un'app utilizzando il metodo sopra menzionato, inserisci il nome del pacchetto seguito da "adsenseformobileapps.com". Con questo metodo, l'esclusione per l'app "MechaHamster" avrebbe il seguente aspetto: 
com.google.fpl.mechahamster.adsenseformobileapps.com

Escludere domini parcheggiati

La maggior parte delle esclusioni si applica solo alla Rete Display, ad eccezione dei siti di domini parcheggiati, che vengono esclusi sia sulla Rete Display sia sulla rete di ricerca utilizzando le esclusioni di contenuti.

Nota

Escludere i posizionamenti è diverso da eliminarli. Quando escludi i posizionamenti, blocchi la pubblicazione degli annunci in quei posizionamenti. Quando rimuovi i posizionamenti utilizzati per il targeting, l'annuncio potrebbe comunque essere pubblicato in quei posizionamenti sulla base di altri metodi di targeting impostati nel gruppo di annunci, ad esempio parole chiave o argomenti.

Passaggi successivi

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?