Informazioni sugli annunci display e sulla Rete Display di Google

Le campagne display pubblicano annunci visivamente accattivanti sulla Rete Display di Google. La Rete Display ti aiuta a raggiungere gli utenti mentre navigano su milioni di siti web, app e proprietà di Google, come YouTube e Gmail.

Una campagna display è un tipo di campagna disponibile in Google Ads.

A partire dal 1° maggio 2023, i segmenti di pubblico (o segmenti) simili verranno ritirati gradualmente come funzionalità di targeting. Scopri di più su questa ultima modifica al targeting per pubblico

Vantaggi

  • Possibilità di raggiungere gli utenti in più posti: le campagne display possono raggiungere le persone in tutto il mondo su 35 milioni di siti web e app e tramite le proprietà di Google (YouTube e Gmail). In questo modo, puoi estendere la tua copertura oltre alla Ricerca Google.
  • Creazione di campagne in base agli obiettivi: aumenta le vendite, i lead e il traffico sul sito web oppure crea awareness e considerazione per la tua attività, il tuo prodotto o il tuo servizio.
  • Progettate per essere facili da usare: le campagne display utilizzano soluzioni di machine learning per il targeting, le offerte e i formati, in modo da raggiungere un segmento di pubblico nuovo o esistente. In questo modo, la campagna può ottenere i migliori risultati, senza problemi.
    • Targeting ottimizzato: trova i segmenti di pubblico con il rendimento migliore che includono i potenziali clienti che con maggiori probabilità ti aiuteranno a raggiungere i tuoi obiettivi di conversione. Scopri di più sul targeting ottimizzato
    • Smart Bidding: offerte che utilizzano il machine learning per ottimizzare le conversioni o il valore di conversione durante ogni singola asta. In questo modo risparmi tempo e migliori il rendimento. Scopri di più su Smart Bidding

Come funziona la Rete Display di Google

La Rete Display di Google ti aiuta a trovare il pubblico più adatto, con opzioni di targeting che mostrano strategicamente il tuo messaggio ai potenziali clienti nel posto e al momento giusto. Ecco alcuni esempi di strategie di targeting per gli annunci display:

  • Trova nuovi clienti o coinvolgi quelli esistenti con i segmenti di pubblico. I segmenti simili e i segmenti in-market ti aiutano a trovare nuovi potenziali clienti scegliendo come target le persone interessate ai tuoi prodotti. Puoi anche utilizzare i segmenti di dati per coinvolgere nuovamente gli utenti che hanno già visitato il tuo sito.
  • Genera più conversioni con l'automazione. Il targeting automatico migliora le conversioni individuando segmenti di pubblico ad alto rendimento in base al pubblico e alla pagina di destinazione esistenti. Grazie a un'ottimizzazione automatica continua, Google Ads può scoprire i segmenti di pubblico migliori per la tua attività. Le offerte automatiche modificano automaticamente l'offerta per aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi di ritorno sull'investimento. Le campagne display intelligenti combinano il meglio delle offerte, delle creatività e del targeting automatici per ottimizzare le conversioni in Google Ads.

Ottimizzare la campagna durante la creazione

Durante la creazione della tua campagna, potresti ricevere notifiche in base alle impostazioni selezionate, potenzialmente relative a problemi in grado di ridurre il rendimento o che, nei casi più importanti, potrebbero impedirti di pubblicare la tua campagna.

Il menu di navigazione che viene visualizzato durante la creazione della campagna fornisce una visione olistica dei tuoi progressi e richiama l'attenzione sulle notifiche sulle quali è opportuno intervenire. Spostati tra i passaggi nel menu di navigazione per esaminare e risolvere facilmente potenziali problemi relativi a targeting, offerte, budget o altre impostazioni della campagna. Scopri di più sulle funzionalità che ti aiutano a creare una campagna efficace.

Annunci display adattabili

Le campagne display utilizzano gli annunci display adattabili. Gli annunci display adattabili si adattano automaticamente per dimensioni, aspetto e formato a qualsiasi spazio pubblicitario disponibile e migliorano il rendimento. Dopo che avrai caricato diversi asset (immagini, titoli, loghi, video e descrizioni) in Google Ads, verranno visualizzate la combinazione e la dimensione ottimale degli asset negli annunci su siti web, app, YouTube e Gmail.

Puoi anche utilizzare la nostra galleria di immagini senza costi aggiuntivi. Gli utenti sia nuovi sia esperti possono trarre vantaggio dagli annunci adattabili poiché vengono visualizzati come annunci nativi e si adattano al tipo di carattere e allo stile del sito del publisher.

Nota: gli annunci display adattabili sostituiranno gli annunci adattabili come tipo di annuncio predefinito per la Rete Display. Se già utilizzi gli annunci adattabili, ti verrà chiesto di salvarli come annunci display adattabili.

Hero image of depicting a responsive display ad example

Altri tipi di annunci display

  • Annunci illustrati caricati. Per un maggiore controllo, puoi creare e caricare gli annunci. Gli annunci possono essere caricati come immagini di diverse dimensioni o HTML5.

Quando vengono pubblicati gli annunci display

Mentre sulla rete di ricerca puoi raggiungere le persone che sono alla ricerca di prodotti o servizi specifici, la Rete Display ti consente di catturare l'attenzione di utenti che si trovano in una fase anteriore del ciclo di acquisto. Puoi proporre i tuoi annunci agli utenti prima che inizino a cercare i prodotti o i servizi offerti, un fattore che può essere determinante per la tua strategia pubblicitaria generale. Puoi anche ricordare alle persone i contenuti di loro interesse quando utilizzi i segmenti di dati per raggiungere chi ha già visitato il tuo sito web o la tua app.

Pianificare in anticipo

Possono essere necessarie 12-24 ore affinché vengano applicate le modifiche sulla Rete Display, che potrebbero non essere visualizzate immediatamente. Tienilo presente quando crei una nuova campagna o ne modifichi una esistente. Puoi configurare la tua campagna qualche giorno prima del lancio e impostare la data di inizio nel futuro.

Nel caso in cui vengano applicate più modifiche in un periodo di 24 ore, è possibile che non venga seguito l'ordine cronologico.

Link diretti

Se sono stati attivati i link diretti per le app, gli utenti dell'app saranno indirizzati ai contenuti in-app dagli annunci Shopping, della rete di ricerca e Rete Display. Se vuoi attivare i link diretti per queste campagne, crea link alle app per Android e link universali per iOS e abilita Google Analytics per Firebase per monitorare le conversioni app. Scopri di più sui link diretti e sulle best practice per l'implementazione dei link diretti.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema

Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
true
true
true
73067
false
false