Suggerimenti utili

Se hai una domanda o vuoi risparmiare tempo quando utilizzi Google Earth, dai un'occhiata a questi suggerimenti e strumenti meno conosciuti.

Nota: questi suggerimenti si riferiscono a Google Earth web e per dispositivi mobili, non a Google Earth Pro.

Visualizzare i requisiti di sistema di Google Earth (versione web)

  • Google Chrome OS 50 o versioni successive
  • Assicurati di aver attivato l'accelerazione hardware nelle impostazioni avanzate di Chrome

Visualizzare i requisiti di sistema per Google Earth (Android)

Sistema operativo Android 4.1 o versioni successive

Se si verificano spesso arresti anomali all'avvio:

  1. Assicurati che l'app Earth Earth sia aggiornata.
  2.  Apri le Impostazioni Settings del dispositivo.
  3. Tocca App e notifiche quindi Mostra tutte le app quindi Earth.
  4. Tocca Forza interruzione.
  5. Tocca Archiviazionequindi Cancella dati quindi OK quindiSvuota cache quindi OK quindi Indietro Indietro.
  6. Tocca Autorizzazioni.
  7. Attiva "Posizione" e "Archiviazione".
  8. Apri Google Earth Earth.

Provare una delle ultime funzionalità di Google Earth

Per vedere il mondo da punti di vista diversi, scegli tra immagini 2D e 3D (se disponibili).

Per impostazione predefinita le immagini sono 3D, ma la funzionalità Stile mappa ti consente di scegliere tra le visualizzazioni 2D e 3D in base alle preferenze. Per passare dagli edifici 3D a quelli 2D e viceversa:

  1. Sul tuo telefono o tablet Android, apri l'app Google Earth Earth.
  2. Nell'angolo in alto a sinistra, tocca Menu Menu e poi Stile mappa Stile mappa.
  3. In "Attiva edifici in 3D", attiva o disattiva l'opzione in base alle preferenze. Il pulsante di colore blu indica che per gli edifici e gli alberi è attivata la visualizzazione 3D.

Nota: in alcune aree geografiche, la visualizzazione del mondo in 2D potrebbe mostrare immagini più recenti. Per vedere le immagini più recenti disponibili, attiva la modalità 2D, che può anche migliorare le prestazioni complessive dell'app.

Ulteriori informazioni su altre utili funzionalità di Earth

 
  • Modificare la velocità di volo
    Se vuoi accelerare o rallentare il volo, seleziona Menu Menu e poi Impostazioni, poi regola la velocità dell'animazione in volo.
  • Velocizzare il caricamento delle immagini delle mappe
    Prova ad aumentare le dimensioni della cache di memoria nelle impostazioni di Google Earth. Scopri come risolvere i problemi di lentezza nel caricamento dei luoghi/0}.
     
  • Modificare il modo in cui vengono visualizzate longitudine e latitudine
    Per passare da Gradi decimali a Gradi Minuti Secondi (GMS) e viceversa, regola la formattazione nelle impostazioni.
  • Importare file KML in Google Earth
    Per importare file KML in Google Earth e vedere quali funzionalità KML sono disponibili nelle versioni di Google Earth per web e dispositivi mobili, innanzitutto abilita questo tipo di importazione nelle impostazioni. Scopri come consentire l'importazione di file KML in Google Earth.

    Nota: non tutti i tipi di file KML sono attualmente supportati in Earth.
  • Stampare le immagini di Google Earth
    L'azione Stampa in Google Chrome non stampa correttamente le immagini di Google Earth. Per ottenere risultati ottimali, acquisisci uno screenshot e stampalo. Assicurati che le informazioni su attribuzione e copyright siano ancora visibili.
  • Visualizzare la percentuale di immagini caricata
    Se le immagini di Google Earth sembrano sfocate, potresti aver ingrandito la mappa troppo da vicino. A volte l'immagine non è stata scaricata del tutto. In basso a destra, controlla se l'indicatore di caricamento ha raggiunto il 100%.
  • Modificare unità di misura
    Puoi decidere come visualizzare le unità di misura per la distanza e altre informazioni. Seleziona Menu Menu e poi Impostazioni. Modifica le unità di misura.
  • Ricevere ulteriore assistenza su Google Earth
    Per aprire questo o altri articoli del Centro assistenza senza uscire da Google Earth, seleziona Menu Menu e poi Guida.

Scoprire cos'altro puoi fare con Google Earth

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?