Importazione o esportazione di Preferiti/segnalibri

Puoi importare segnalibri o Preferiti in Google Chrome da un altro browser. Allo stesso modo, puoi esportare in qualsiasi momento i Preferiti da Chrome sotto forma di file HTML.

Importazione di Preferiti/segnalibri

Importazione di Preferiti/segnalibri da Firefox, Internet Explorer o Safari

Per importare Preferiti/segnalibri esistenti da Mozilla Firefox, Internet Explorer o Safari, procedi nel seguente modo:

  1. Nell'angolo in alto a destra della finestra del browser, fai clic sul menu Chrome Chrome menu.
  2. Seleziona Preferiti > Importa Preferiti e impostazioni.
  3. Seleziona il programma che contiene i Preferiti/segnalibri da importare.
  4. Fai clic su Importa.
  5. Fai clic su Fine.

Punto in cui vengono visualizzati i Preferiti/segnalibri importati:

  • Se non hai ancora creato nessun Preferito in Chrome, i Preferiti/segnalibri verranno importati direttamente nella barra dei Preferiti, situata in genere sotto la barra degli indirizzi.
  • Se sono già presenti Preferiti in Chrome, i Preferiti/segnalibri verranno importati in una nuova cartella denominata "Importati da Firefox" (o Internet Explorer o Safari). Per visualizzare i Preferiti, fai clic sul menu Chrome e seleziona Preferiti.

Utilizzi un Chromebook? Questa opzione non è disponibile. Tuttavia, puoi esportare i Preferiti sotto forma di file HTML e importarli tramite Gestione Preferiti. Consulta la sezione successiva per conoscere la procedura.

Importazione di Preferiti/segnalibri da tutti gli altri browser
  1. Esporta i Preferiti/segnalibri dal browser sotto forma di file HTML.
  2. Apri Chrome.
  3. Fai clic sul menu Chrome Chrome menu nell'angolo in alto a destra della finestra del browser.
  4. Seleziona Importa Preferiti e impostazioni.
  5. Seleziona File HTML Preferiti nel menu a discesa "Da".
  6. Seleziona Scegli file.
  7. Carica il file HTML salvato.
  8. Fai clic su Fine.

Punto in cui vengono visualizzati i Preferiti/segnalibri importati:

  • Se non hai ancora creato nessun Preferito in Chrome, i Preferiti/segnalibri verranno importati direttamente nella barra dei Preferiti, situata in genere sotto la barra degli indirizzi.
  • Se sono già presenti Preferiti in Chrome, i Preferiti/segnalibri verranno importati in una nuova cartella. Per visualizzarli, fai clic sul menu Chrome e seleziona Preferiti.
Importazione di Preferiti/segnalibri da Google Toolbar
  1. Apri Chrome.
  2. Visita la sezione Preferiti.
  3. Accedi con lo stesso account Google utilizzato per accedere a Google Toolbar.
  4. Fai clic su "Esporta" nel menu a sinistra nella home page. I Preferiti/segnalibri verranno scaricati sul tuo computer sotto forma di file HTML.
  5. Fai clic sul menu Chrome nell'angolo in alto a destra della finestra del browser Chrome menu.
  6. Seleziona Importa Preferiti e impostazioni.
  7. Seleziona File HTML Preferiti nel menu a discesa "Da".
  8. Seleziona Scegli file.
  9. Carica il file HTML salvato.
  10. Fai clic su Fine.
Importazione di Preferiti da altri dispositivi su cui utilizzi Chrome

Se i tuoi Preferiti sono archiviati in Chrome su un altro dispositivo, il modo più facile per importarli sul dispositivo che utilizzi consiste nell'eseguire l'accesso a Chrome su entrambi i dispositivi. A questo punto, sincronizza i Preferiti con il tuo account Google.

Esportazione dei Preferiti da Chrome

  1. Fai clic sul menu Chrome Chrome menu nell'angolo in alto a destra della finestra del browser.
  2. Seleziona Preferiti > Gestione Preferiti.
  3. Fai clic sul menu "Organizza" in Gestione Preferiti.
  4. Seleziona Esporta Preferiti.

I Preferiti verranno esportati da Chrome sotto forma di file HTML, che poi puoi importare in un altro browser.

Risoluzione dei problemi

Il mio computer non funziona più. Come faccio a recuperare i miei Preferiti di Chrome?

Se hai utilizzato la sincronizzazione in Chrome sul tuo computer precedente, prova a eseguire l'accesso al tuo account Google su Chrome da un altro dispositivo. Chrome eseguirà il download dei Preferiti sincronizzati.

Se non hai attivato la sincronizzazione prima che il computer smettesse di funzionare, purtroppo non c'è modo di recuperare i Preferiti.