Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale

Creare un profilo Chrome supervisionato

Controlla e visualizza i siti web visitati da altri utenti creando per ognuno un profilo supervisionato. Con i profili supervisionati puoi:

  • Sapere quali siti web hanno visitato
  • Bloccare siti web
  • Impedire loro di installare app ed estensioni
  • Attivare SafeSearch (opzione attivata per impostazione predefinita)
  • Modificare le relative impostazioni

Ad esempio, puoi creare un profilo supervisionato per i membri della tua famiglia in modo da limitarne le attività in Chrome. I profili di Chrome supervisionati non consentono di accedere ad altri prodotti Google come Gmail, Google+ e Drive.

Aggiungere un profilo supervisionato

Computer
  1. Apri Chrome.
  2. Accedi a Chrome.
  3. Fai clic sul pulsante con il tuo nome o sull'icona Persone Persona in alto a destra.
  4. Fai clic su Gestisci utenti.
  5. Fai clic su Aggiungi persona.
  6. Scegli una foto e un nome.
  7. Seleziona la casella accanto a "Supervisiona questa persona per controllare e visualizzare dal [tuo account Google] i siti web visitati".
  8. Fai clic sulla freccia rivolta verso il basso Freccia giù.
  9. Seleziona il tuo account.
  10. Se desideri riutilizzare le impostazioni di un altro profilo supervisionato, fai clic su Importa un utente supervisionato esistente. (facoltativo)
  11. Fai clic su Salva.
    • Per aprire il nuovo profilo supervisionato, fai clic su Passa a [utente supervisionato].
    • Per tornare al tuo profilo, fai clic su OK.
Chromebook

Passaggio 1: attiva i profili supervisionati

  1. Accedi all'account impostato come proprietario del Chromebook.
  2. Fai clic sulla foto del tuo account.
  3. Fai clic su Impostazioni Impostazioni.
  4. Fai clic su Gestisci altre persone nella sezione "Persone".
  5. Attiva l'opzione Attiva utenti supervisionati.

Nota: se usi un Chromebook al lavoro o a scuola, non puoi attivare i profili supervisionati.

Passaggio 2: aggiungi un profilo supervisionato

  1. Fai clic sulla foto dell'account, quindi su Esci.
  2. Fai clic su Altro Altro e poi Aggiungi utente supervisionato.
  3. Fai clic su Crea utente supervisionato.
  4. Seleziona l'account con cui gestirai il profilo supervisionato.
  5. Inserisci la password dell'account e fai clic su Avanti.
  6. Scegli un nome, una password e una foto.
  7. Se vuoi riutilizzare le impostazioni di un altro profilo supervisionato, fai clic su Importa un utente supervisionato esistente. (facoltativo)
  8. Fai clic su Avanti.
  9. Viene visualizzato un messaggio di conferma della creazione del profilo. Fai clic su OK.

Bloccare siti web

Per impostazione predefinita, gli utenti supervisionati possono visitare qualsiasi sito web, ma puoi impedire che ne visitino alcuni in particolare procedendo nel seguente modo.

  1. Visita chrome.com/manage.
  2. Seleziona un utente supervisionato.
  3. Fai clic su Gestisci nella sezione "Autorizzazioni".
  4. Per bloccare siti web per l'utente in questione, scegli una delle seguenti categorie:
Bloccare siti web specifici
  1. Nella sezione "Consenti" seleziona Tutto il Web.
  2. Specifica il sito web da bloccare nella sezione "Siti bloccati", ad esempio: www.google.com.
  3. Scegli un'opzione nella sezione "Comportamento":
    • Blocca intero dominio: gli utenti non potranno visitare alcun sito del dominio "google", come mail.google.com e www.google.de.
    • Consenti alcuni sottodomini: gli utenti possono visitare determinati indirizzi web di proprietà di www.google.com da te approvati. Ad esempio, se contrassegni images.google.com come approvato, il profilo potrà visitare images.google.com, ma non google.com/images.
    • Blocca solo questo indirizzo: gli utenti non potranno visitare www.google.com, mentre potranno visitare www.google.co.uk.
  4. Fai clic su OK.

Suggerimento: utilizza un asterisco per includere tutte le versioni di un indirizzo web. Ad esempio, per bloccare le versioni di www.google.com specifiche dei paesi (ad esempio www.google.co.uk), inserisci www.google.*.

Bloccare tutti i siti web, ma con alcune eccezioni
  1. Nella sezione "Consenti", seleziona Solo siti approvati.
  2. Nella sezione "Siti approvati", inserisci l'URL di un sito web, ad esempio www.google.com.
  3. Scegli un'opzione nella sezione "Comportamento":
    • Consenti intero dominio: gli utenti possono visitare tutti i siti del dominio "google", come mail.google.com e www.google.de.
    • Blocca alcuni sottodomini: gli utenti potranno visitare tutti gli indirizzi web di proprietà di www.google.com, ad eccezione di quelli bloccati. Ad esempio, se blocchi l'indirizzo images.google.com, gli utenti potranno comunque visitare news.google.com.
    • Consenti solo questo indirizzo: gli utenti possono visitare qualunque sito con www.google.com, ma non www.google.co.uk.
  4. Fai clic su OK.

Suggerimento: utilizza un asterisco per includere tutte le versioni di un indirizzo web. Ad esempio, per bloccare le versioni di www.google.com specifiche dei paesi (ad esempio www.google.co.uk), inserisci www.google.*.

Bloccare il passaggio di profili supervisionati a profili non supervisionati

Puoi bloccare il tuo profilo in modo da tenere privati i tuoi dati, ad esempio informazioni, password e preferiti.

  1. Apri Chrome.
  2. In alto a destra, fai clic sul pulsante con il tuo nome.
  3. Fai clic su Esci e blocca.

A questo punto, per passare al tuo profilo dovrai eseguire l'accesso utilizzando la tua password Google.

Per tutelare la tua privacy, fai usare il tuo computer solo a persone fidate. La funzione "Esci e blocca" ti consente di tutelare la tua privacy, ma non è un blocco di sicurezza efficace contro gli estranei.

Risolvere un problema

Se riscontri problemi durante la creazione di un profilo supervisionato, assicurati che Chrome sia collegato al tuo account Google. Scopri di più sull'accesso a Chrome.

Megan è un'esperta di Google Chrome e ha redatto questa pagina del Centro assistenza. Aiutala a migliorare questo articolo lasciandole il tuo feedback di seguito.

Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?