Termini aggiuntivi

I seguenti termini, in aggiunta ai Termini di servizio di Google ("TdS di Google"), regolano l'utilizzo di Google My Business o di qualsiasi servizio per le attività Google My Business verificate. È necessario controllare periodicamente la presenza di eventuali aggiornamenti. L'utilizzo di questi servizi implica l'accettazione dei presenti termini e continuando a utilizzare questi servizi l'utente accetta qualsiasi aggiornamento. Ove l'utente non accetti questi termini, dovrà astenersi dall'utilizzare questi servizi.

Età e relazioni

L'età minima per poter utilizzare questi servizi è 18 anni o la maggiore età legale, qualora questa sia superiore ai 18 anni. L'utente conferma di essere il proprietario dell'entità indicata nella pagina o un agente autorizzato in grado di vincolare altri per conto dell'entità.

Vincolo di altri

Prima di rendere qualsiasi altro utente gestore o proprietario della pagina, l'utente dovrà vincolarlo ai presenti Termini aggiuntivi.

Contenuti

L'utente è responsabile per l'entità indicata nella pagina. In particolare, questo significa che l'utente è tenuto a: rispettare tutte le leggi e le best practice del settore nell'operare e nel promuovere la propria entità, incluso l'ottenimento di tutte le licenze ed i consensi applicabili; accertare la legalità, correttezza, aggiornamento e completezza dei contenuti; fornire tutti i disclaimer, avvisi e notifiche necessari (o, qualora utilizzi a questo scopo quanto fornito da Google, accertare che sia sufficiente per la propria entità). Deve inoltre rispettare tutte le altre norme o linee guida elencate nelle Linee guida per la rappresentazione delle aziende su Google. Queste norme e linee guida diventano parte del contratto dell'utente con Google relativamente a questi servizi.

Qualora Google ritenga, a propria discrezione, che l'utente abbia violato una qualunque di queste responsabilità, si riserva il diritto di intraprendere le azioni appropriate. Ciò significa che Google potrà annullare lo stato di "pagina verificata" relativo alla pagina dell'utente o trasferire tale stato a un'altra pagina.

Benché Google non sia responsabile per la pagina o per l'entità indicata nella pagina, l'utente riconosce che Google ha il diritto, ma non l'obbligazione, di moderare i contenuti che fornisce tramite la pagina. Inoltre, abbiamo la facoltà di scegliere di non mostrare i contenuti dell'utente, di mostrare solo una versione modificata dei contenuti o di mostrare contenuti provenienti da un'altra fonte in luogo dei contenuti dell'utente.

L'utente concede inoltre a Google licenza perpetua, irrevocabile, internazionale, esente da royalty e non esclusiva per riprodurre, adattare, modificare, tradurre, pubblicare, rappresentare in pubblico, mostrare pubblicamente, distribuire e creare opere derivate delle informazioni di base fornite nella scheda dell'attività (come nome dell'organizzazione, sede, numero di telefono, categoria, orari e sito web). L'utente garantisce e conferma a Google di possedere i diritti o le autorizzazioni necessarie per concedere tale licenza. L'utente concede inoltre agli utenti finali dei servizi Google il diritto ad accedere e utilizzare, nonché modificare, tali informazioni secondo quanto permesso dai termini di servizio applicabili di Google. Tutti i contenuti forniti sulla pagina (come le foto dell'attività) sono concessi in licenza a Google in base ai Termini di servizio di Google.

Altri prodotti/servizi

L'utente può ottenere l'accesso ad altri prodotti/servizi all'interno del suo account. Tali prodotti/servizi possono essere soggetti a proprie norme e a termini distinti.

Accesso a Google

Previa autorizzazione dell'utente, possiamo accedere al suo account per aiutarlo a gestire la pagina e l'account.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?