[GA4] Come è organizzato Google Analytics

Contenuti di questo articolo:

Panoramica

Google Analytics è organizzato secondo una gerarchia:

  • (Facoltativo) Organizzazione
    • Account Analytics
      • Proprietà Analytics

Puoi assegnare gli utenti a livello di organizzazione, account e proprietà e concedere loro autorizzazioni per ciascun livello.

Scopri di più sulla gestione degli utenti a livello di organizzazione e a livello di account/proprietà.

Organizzazione

Prodotti e utenti vengono riuniti in organizzazioni. Un'organizzazione rappresenta un'azienda e permette di accedere agli account dei relativi prodotti (ad esempio Analytics, Tag Manager, Optimize), nonché di gestire le integrazioni tra prodotti e le autorizzazioni degli utenti specifiche dei prodotti. Puoi accedere alle organizzazioni all'indirizzo marketingplatform.google.com/home.

Ad esempio, un'organizzazione potrebbe avere la seguente configurazione:

  • Organizzazione
    • Account Analytics
      • Proprietà Analytics
    • Account Google Tag Manager
    • Account Google Optimize

Le organizzazioni sono facoltative, ma consigliate per i vantaggi che offrono. Scopri di più sulle organizzazioni.

Account Analytics

L'account è il punto di accesso ad Analytics e fornisce il contenitore per le proprietà Analytics. Puoi disporre di uno o più account Analytics, fino a un massimo di 100. Ogni account può contenere fino a 100 proprietà.

La gestione della relazione tra account e proprietà dipende da te. Puoi utilizzare un rapporto one-to-one corrispondente a un account/una proprietà oppure un rapporto one-to-many corrispondente a un account/più proprietà.

Scopri di più su come strutturare l'account.

Quando crei un account, hai la possibilità di aggiungerlo a un'organizzazione esistente.

Gli utenti di Analytics sono identificati mediante gli indirizzi email Google. Questi indirizzi possono essere relativi ad Account Google, ad esempio Gmail, oppure ad account Google Workspace associati a singole attività.

Accedi ad Analytics alla pagina google.com/analytics utilizzando il tuo indirizzo email e la tua password Google. Avrai così accesso a tutti gli account e le proprietà a cui è associato il tuo indirizzo email.

Se disponi delle autorizzazioni a livello di account, puoi visualizzare tutte le proprietà di quell'account. Se disponi delle autorizzazioni solo per un sottoinsieme di proprietà, puoi visualizzare solo quelle proprietà e i relativi stream di dati.

Proprietà Analytics

Le proprietà sono i contenitori dei report basati sui dati che raccogli dalle app e dai siti. In un account puoi creare fino a 100 proprietà. Le proprietà possono essere qualsiasi combinazione di proprietà Google Analytics 4 e proprietà Universal Analytics.

Google Analytics 4

Una proprietà Google Analytics 4 rappresenta un'app e/o un sito web. Ad esempio, potresti avere un'app di gioco che vendi tramite Google Play e App Store e un sito web di marketing per quell'app. Puoi creare una proprietà che rappresenta solo l'app o l'app e il sito web.

L'eventuale proprietà che utilizzi per rappresentare un'app deve rappresentare una singola applicazione logica, ad esempio un solo gioco. Una singola applicazione logica può equivalere allo stesso gioco su piattaforme diverse (ad esempio Android e iOS).

Le proprietà Google Analytics 4 utilizzano il concetto di stream di dati distinti (vedi di seguito) per i touchpoint dei clienti che inviano dati alla proprietà.

Proprietà 360

Se sei un cliente di Analytics 360, puoi creare altri due tipi di proprietà:

Universal Analytics

Una proprietà Universal Analytics può essere utilizzata solo per un sito web. Una proprietà Universal Analytics dispone di viste anziché di stream di dati.

Scopri di più su come aggiungere proprietà all'account Analytics.

Stream di dati (proprietà Google Analytics 4)

Ogni proprietà Google Analytics 4 può includere fino a 50 stream di dati (qualsiasi combinazione di stream di dati app e web, incluso un limite di 30 stream di dati app).

Uno stream di dati è un flusso di dati da un touchpoint del cliente (ad es. app, sito web) ad Analytics.

Quando crei uno stream di dati, Analytics genera uno snippet di codice da aggiungere all'app o al sito per raccogliere questi dati. I dati vengono raccolti dal momento in cui aggiungi il codice e costituiscono la base dei report.

Se raccogli dati per una singola applicazione logica su più piattaforme come Android e iOS, crei uno stream di dati per ogni piattaforma (ad esempio, uno stream per l'app di gioco su Google Play e un altro per l'app di gioco su App Store).

Se elimini uno stream di dati, Analytics conserva i dati storici, ma non li elabora ulteriormente; inoltre, non puoi utilizzarli nei filtri dei report.

Scopri di più su come aggiungere stream alle proprietà Analytics.

Passare da un account all'altro e da una proprietà all'altra

Analytics facilita il passaggio tra i vari account e le varie proprietà a cui hai accesso, attraverso un semplice menu nell'interfaccia utente. Scopri di più.

Confrontare le gerarchie di Analytics e Firebase

Analytics Firebase
Account (nessun livello analogo)
Proprietà Progetto
Stream di dati App

 

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?
false
Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
69256
false