Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale

Campagne e sorgenti di traffico

 

Contenuti di questo articolo:

Panoramica

Gli utenti arrivano al tuo sito web o alla tua app attraverso varie sorgenti, tra cui campagne pubblicitarie, motori di ricerca e social network. Questo articolo descrive in che modo Analytics raccoglie, elabora e registra nei rapporti i dati su campagne e sorgenti di traffico.

Utilizza questo apposito strumento per identificare e risolvere i problemi relativi alle fluttuazioni o incongruenze del traffico.

 

Nozioni su campagne e sorgenti di traffico

In Analytics, le campagne pubblicitarie, i motori di ricerca, i social network e altre sorgenti che inviano utenti alla tua proprietà sono noti collettivamente come campagne e sorgenti di traffico. Il processo mediante il quale i dati relativi a campagne e sorgenti di traffico vengono inviati ad Analytics e inseriti nei rapporti prevede i seguenti passaggi:

Raccolta, elaborazione e generazione dei rapporti possono essere personalizzate.

Raccolta

Per l'invio dei dati relativi a campagne e sorgenti di traffico, gli SDK e il codice di monitoraggio di Analytics utilizzano i seguenti campi:

Nome campo Parametro protocollo Descrizione campo Valore di esempio
Sorgente campagna &cs Imposta la dimensione Sorgente nei rapporti. email_promo
Mezzo della campagna &cm Imposta la dimensione Mezzo nei rapporti. email
Nome campagna &cn Imposta la dimensione del nome della campagna nei rapporti. january_boots_promo
Contenuti della campagna &cc Imposta la dimensione Contenuti nei rapporti. email_variation1
Termine della campagna &ck Imposta la dimensione Termine nei rapporti. winter%20boots
Posizione documento &dl Imposta le dimensioni quando i parametri (utm) delle campagne personalizzate sono incorporati. http://store.example.com/boots?utm_source=promo_email &utm_medium=email&utm_campaign=january_promo &utm_content=copy_variation1
Referrer documento &dr Descrive la sorgente di riferimento e può impostare le dimensioni quando non sono stati impostati altri campi relativi a campagne o sorgenti di traffico. http://blog.blogger.com/boots

Tieni presente che ogni sessione può essere attribuita a una sola campagna o sorgente di traffico. Pertanto, se al momento della raccolta durante una sessione esistente vengono inviati ad Analytics nuovi valori relativi a campagne o sorgenti di traffico, la sessione in corso terminerà e ne inizierà una nuova.

Elaborazione

Durante l'elaborazione, i valori dei campi relativi a sorgenti di traffico e campagne sono finalizzati in valori di dimensioni e attribuiti alle sessioni. Il diagramma di flusso relativo all'elaborazione di campagne e sorgenti di traffico illustra la logica di elaborazione.

I seguenti metodi si applicano all'elaborazione che utilizza i valori parametro utm_ (ad es. pubblicità display, social, referral, email, ricerca a pagamento e così via).

  • Precedenza alla sorgente: una visita da traffico diretto che fa seguito a una visita da referral a pagamento non sostituirà mai una campagna a pagamento esistente. Qualunque sia l'ultima, la visita da campagna a pagamento sarà elencata come referral per la visita.
  • Precedenza alla campagna: ogni visita al tuo sito da una sorgente a pagamento diversa, ad esempio da un link di un motore di ricerca a pagamento, un link AdWords o un annuncio banner, sostituisce le informazioni sui cookie della campagna impostate da una sorgente precedente.
  • Una campagna per sessione: ogni visita al tuo sito da una campagna diversa, organica o a pagamento, attiva una nuova sessione, indipendentemente dal tempo effettivo trascorso nella sessione corrente. In particolare, una modifica del valore di uno dei seguenti parametri URL della campagna attiva una nuova sessione: utm_source, utm_medium, utm_term, utm_content, utm_id, utm_campaign, gclid. Per ulteriori informazioni sulle sessioni, consulta Come viene definita una sessione in Analytics.

Elaborazione di campagne personalizzate

Una sessione viene elaborata come campagna personalizzata quando nel campo posizione documento sono incorporati i parametri della campagna personalizzata o quando è impostato il campo Sorgente campagna. Durante l'elaborazione, i valori dei parametri della campagna personalizzata vengono mappati direttamente alle dimensioni nei rapporti.

Ad esempio, il seguente valore del campo Posizione documento:

&dl=http://store.example.com/boots
?utm_source=promo_email
&utm_medium=email
&utm_campaign=january_promo
&utm_content=copy_variation1
 

viene elaborato nei seguenti valori di dimensione finali:

source=promo_email
medium=email
campaign=january_promo
content=copy_variation1

Elaborazione dei referral dei motori di ricerca a pagamento

Una sessione viene elaborata come referral di ricerca a pagamento quando parametri delle campagne personalizzate o ID clic di AdWords/DoubleClick vengono utilizzati nell'URL di destinazione dell'annuncio e vengono inviati ad Analytics nel campo posizione documento.

Ulteriori informazioni su come verificare che la codifica automatica di AdWords funzioni correttamente.

Se non vengono utilizzati parametri delle campagne personalizzate o ID clic, la sessione può essere elaborata come organica.

Elaborazione dei referral dei motori di ricerca organica

I dati sui referral dei motori di ricerca vengono elaborati mettendo a confronto il nome host e il parametro di ricerca del campo referrer documento con un elenco di motori di ricerca noti e i relativi parametri di ricerca. Il primo motore di ricerca noto che corrisponde sia al nome host sia al parametro di ricerca del valore del campo referrer documento viene utilizzato per impostare i valori delle dimensioni dei rapporti.

Vedi l'elenco dei motori di ricerca predefiniti.

Puoi configurare l'elenco predefinito con motori di ricerca personalizzati aggiuntivi.

Tieni presente che la maggior parte delle ricerche Google viene eseguita tramite HTTPS, dando luogo all'impostazione automatica della dimensione parola chiave su (not provided).

Elaborazione dei referral dei social network

I dati sui referral dei social network sono elaborati confrontando il nome host impostato nel campo referrer documento con un elenco di social network noti. Il primo social network noto contenente la stringa nome host viene utilizzato per fornire il valore della dimensione sorgente nei rapporti.

Elaborazione del traffico diretto

Una sessione viene elaborata come traffico diretto quando non sono disponibili informazioni sulla sorgente di referral o quando la sorgente di riferimento o il termine di ricerca è stato configurato per essere ignorato. Informazioni sulle esclusioni di referrer e termini di ricerca.

Rapporti

Dopo l'elaborazione, nei rapporti sono disponibili le seguenti dimensioni e metriche relative a campagne e sorgenti di traffico:

Dimensioni

Interfaccia web API di reporting principale Descrizione
Sorgente ga:source La sorgente dei referral alla tua proprietà.
Mezzo ga:medium Il tipo di referral alla tua proprietà (ad es. email, cpc e così via).
Campagna ga:campaign Il nome di una campagna di marketing che invia utenti alla tua proprietà.
Contenuto dell'annuncio ga:adContent Una descrizione del testo pubblicitario o promozionale utilizzato per inviare utenti alla tua proprietà.
Parola chiave ga:keyword La parola chiave cercata dagli utenti per raggiungere la tua proprietà.
Social network ga:socialNetwork Nome del social network che ha indirizzato gli utenti alla tua proprietà.
Percorso referral ga:referralPath Il percorso dell'URL di riferimento (ad es. il valore del campo referrer documento).
Referral sorgente social ga:hasSocialSourceReferral Indica se una sessione era un referral da un social network. I valori possibili sono e No.

Metriche

Interfaccia web API di reporting principale Descrizione
Ricerche organiche ga:organicSearches Il numero di ricerche organiche verificatesi nell'ambito di una sessione. Questa metrica è indipendente dal motore di ricerca.

Nel caso di campagne AdWords o DoubleClick a pagamento, vi sono campi addizionali che possono essere compilati automaticamente impostando gli ID clic di AdWords o DoubleClick oppure manualmente importando i dati sui costi.

Opzioni di configurazione avanzata

Le seguenti opzioni di configurazione avanzata possono essere impostate a livello di proprietà:

Periodo di timeout della campagna

Il periodo di timeout della campagna determina per quanto tempo una determinata campagna o sorgente di traffico è associata a un utente unico.

Informazioni su come configurare il periodo di timeout della campagna.

Nota: i dati relativi a campagne o sorgenti di traffico per un determinato utente saranno sostituiti dai dati della nuova campagna o sorgente di traffico, indipendentemente dal periodo di timeout configurato.

Sorgenti di ricerca organica personalizzate

Le sorgenti di ricerca organica personalizzate possono essere configurate a livello di proprietà. Queste sorgenti personalizzate possono essere aggiunte oltre all'elenco predefinito di sorgenti di ricerca. Informazioni su come personalizzare le sorgenti di ricerca organica.

Esclusione di referrer e termini di ricerca

Gli utenti possono escludere dai rapporti determinati termini di ricerca organica o sorgenti di riferimento impostando queste esclusioni a livello di proprietà.

Per evitare gli "auto-referral" nella misurazione web, in cui le sessioni sono attribuite a un referral dal tuo dominio, gli utenti devono aggiungere come referrer esclusi i nomi host che stanno misurando, nonché i nomi host di qualsiasi gateway per i pagamenti di terze parti. Informazioni su come escludere un referrer ed escludere termini di ricerca.

Diagramma di flusso relativo all'elaborazione

Il seguente diagramma di flusso mostra in che modo vengono determinati i valori delle dimensioni in base ai parametri di campagne e sorgenti di traffico inviati ad Analytics in un unico hit.

Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?