Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale

Requisiti tecnici

Gli inserzionisti devono impegnarsi a soddisfare determinati requisiti tecnici per consentirci di pubblicare annunci chiari e funzionali.

Di seguito sono riportati alcuni esempi di ciò che è bene evitare negli annunci. Ulteriori informazioni sulle conseguenze in caso di violazione delle norme.

Un solo sito web per ogni gruppo di annunci

Non è consentito quanto segue:

Utilizzo di più di un dominio per l'URL di visualizzazione in un singolo gruppo di annunci

Esempio: utilizzo di due URL di visualizzazione in hosting su siti distinti
Come risolvere il problema: un solo sito web per ogni gruppo di annunci
Illustrating one domain per ad group

Se il tuo annuncio non è stato approvato, è probabile che il tuo gruppo di annunci contenga più domini di primo livello negli URL di visualizzazione degli annunci o negli URL delle parole chiave. Ricordati che anche gli annunci in pausa devono utilizzare lo stesso dominio degli altri annunci e delle altre parole chiave presenti nel tuo gruppo di annunci.

Ecco quello che puoi fare:

Una volta che il tuo gruppo di annunci conterrà solo annunci attivi e in pausa che utilizzano lo stesso dominio, richiedi una verifica. Valuteremo se approvare la pubblicazione del tuo annuncio:

  1. Accedi alla scheda Annunci e osserva la colonna "Stato". Passa il puntatore del mouse sul fumetto bianco Fumetto annuncio non approvatoaccanto all'indicazione "Non approvato".
  2. Fai clic su "Invia nuovamente la mia campagna per la verifica". Ricorda che questo link viene visualizzato solo se il tuo annuncio non è stato approvato a causa di alcune violazioni.
  3. Segui le istruzioni visualizzate per sottoporre nuovamente a verifica gli annunci idonei non approvati della campagna.

Annuncio HTML5 non accettabile

Non è consentito quanto segue:

Gli annunci HTML5 non funzionano correttamente o appaiono vuoti

Esempi: incorporamento di risorse in frame figlio, caricamento di risorse da origini di terze parti non approvate, utilizzo di caratteri non Google, aggiunta di tag audio o video

Come risolvere il problema: annuncio HTML5 non accettabile
  1. Individua il problema. Esamina l'annuncio e i relativi contenuti e utilizza lo strumento di convalida HTML5 di AdWords per scoprire il motivo per cui l'annuncio appare non funzionante o vuoto.
  2. Modifica l'annuncio. Una volta risolto il problema, carica di nuovo l'annuncio. In questo modo, l'annuncio verrà inviato per la revisione.

    La maggior parte degli annunci viene esaminata entro un giorno lavorativo ma, se è necessaria una revisione più complessa, i tempi possono allungarsi.

Limiti dell'account

Non è consentito quanto segue:

Superamento dei limiti dell'account per annunci e altri contenuti

Troppi contenuti inviati tramite più account

Sovraccarico eccessivo del sistema creato dalla configurazione della campagna

Per informazioni sulla quantità di contenuti che accettiamo dagli inserzionisti, consulta Informazioni sui limiti del tuo account AdWords. Se non rimuovi i contenuti in eccesso, non puoi creare nuove campagne, annunci o estensioni.

Lingua non supportata

Non è consentito quanto segue:

Contenuti di destinazione o annuncio in una lingua non supportata dal targeting

Esempio: lingue non supportate dal targeting per lingua di AdWords

Nota: in genere, possono essere utilizzate negli annunci e nelle destinazioni tutte le lingue standard disponibili per il targeting per lingua. Tuttavia, alcuni formati di annunci, come le estensioni di recensione, prevedono restrizioni linguistiche differenti. Verifica che i contenuti di questi formati siano in una lingua approvata.

Video non disponibile

Non è consentito quanto segue:

Video rimossi, contrassegnati come privati o comunque non disponibili per il pubblico

Video non disponibili in un paese scelto come target dell'annuncio

Scopri come correggere un annuncio o un'estensione non approvati. Assicurati che il video non sia stato rimosso o contrassegnato come privato. Se il servizio di hosting dei video non è attivo, prova a caricare il video su YouTube.

Formato video non accettabile

Non è consentito quanto segue:

Caricamento di video in un formato non supportato in AdWords o YouTube

Scopri come correggere un annuncio o un'estensione non approvati. Se non puoi convertire il video in un formato accettato, carica un video diverso che rispetti le norme. Consulta l'elenco dei formati video supportati per il caricamento su YouTube.

Script non accettabile

Non è consentito quanto segue:

Utilizzo degli script AdWords per eludere eventuali restrizioni o limitazioni d'uso di AdWords o per scopi non correlati all'attività

Esempio: utilizzo di script per eludere i limiti di quota delle operazioni

Utilizzo di metodi non supportati per accedere agli script AdWords

Nota. I metodi accettabili sono descritti nella documentazione degli script.

Utilizzo eccessivo o illegittimo degli script, tra cui volumi irragionevoli di richieste

Script che modificano, interrompono o disattivano caratteristiche, prestazioni o funzionalità della piattaforma AdWords

Violazione delle best practice quando si utilizzano gli script per leggere i dati relativi a più di 1 milione di entità (ad esempio parole chiave o annunci) o per modificare più di 100.000 entità al giorno

Nota. Per informazioni sulle best practice, consulta la documentazione degli script.

Verifica l'eventuale presenza di attività illecita o eccessiva negli script e poi modificali perché rispettino queste norme.

Applicazione delle norme per gli script AdWords

Diritto di esame degli script

Google ha facoltà di monitorare e controllare qualsiasi attività degli script AdWords. Google può quindi accedere, esaminare e utilizzare gli script per identificare, ad esempio, problemi di sicurezza che possono interessare Google o i suoi utenti. Su richiesta di Google, è necessario fornire l'accesso a tutti gli script AdWords (anche se archiviati al di fuori di AdWords) entro 2 giorni lavorativi dalla richiesta.

Non è consentito interferire con questo monitoraggio o controllo e non è consentito in altro modo occultare o celare altrimenti l'attività degli script AdWords a Google.

Avviso e conseguenze delle violazioni

Se viene violata una di queste norme, Google invia un avviso agli indirizzi email degli utenti con accesso amministrativo al Centro clienti o all'account AdWords. Può essere inoltre richiesto di fornire ulteriori informazioni di contatto. Se le violazioni non vengono risolte entro 2 giorni lavorativi dalla notifica, Google può sospendere tutti gli script del gestore clienti o dell'account AdWords e/o ridurre i limiti di traffico complessivi.

Inoltre, qualora abbia buoni motivi di ritenere che sia stata commessa una seria violazione di queste norme (se, ad esempio, l'utilizzo degli script interrompe o disattiva caratteristiche, prestazioni o funzionalità della piattaforma AdWords), Google può sospendere tutti gli script del gestore clienti o dell'account AdWords senza alcun preavviso.

Hai bisogno di assistenza?

Per ulteriori informazioni su questa norma, contattaci:
Contatta l'assistenza AdWords
Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?