Come creare un elenco di parole chiave ottimale

La selezione dell'elenco di parole chiave più appropriato per la tua campagna può aiutarti a mostrare i tuoi annunci ai clienti desiderati mentre eseguono ricerche con termini specifici o visitano determinati siti web. Le parole chiave devono corrispondere ai termini che i tuoi potenziali clienti potrebbero utilizzare per cercare i prodotti o servizi che offri.

Suggerimenti di base: scelta e organizzazione delle parole chiave

1. Quando crei l'elenco di parole chiave, immedesimati nel cliente.

Annota le principali categorie della tua attività e una serie di termini o frasi che potrebbero rientrare in ciascuna di queste categorie. Includi termini o frasi che i tuoi clienti utilizzerebbero per descrivere i tuoi prodotti o servizi.

Esempio

Se vendi scarpe sportive da uomo, potresti iniziare con alcune categorie di base che i clienti potrebbero utilizzare, come scarpe sportive da uomo. Potresti anche aggiungere scarpe da ginnastica da uomo o scarpe da tennis da uomo se hai riscontrato che questi termini vengono comunemente utilizzati per riferirsi ai tuoi prodotti. Amplia ulteriormente il tuo elenco inserendo i nomi dei tuoi brand e dei tuoi prodotti.

2. Scegli parole chiave più generiche o più specifiche in base al tuo obiettivo.

Se vuoi ottenere risultati migliori, seleziona parole chiave specifiche direttamente correlate al tema del tuo annuncio. L'uso di parole chiave più specifiche comporta la pubblicazione dell'annuncio solo per termini strettamente correlati alla tua attività. Tieni presente, tuttavia, che se le parole chiave sono troppo specifiche, potresti non raggiungere tutti gli utenti che vorresti.

Per raggiungere il maggior numero possibile di utenti, scegli parole chiave più generiche. Nella maggior parte dei casi, l'aggiunta di parole chiave molto generiche può rendere difficile il raggiungimento di potenziali clienti, in quanto l'annuncio potrebbe essere pubblicato per ricerche non sempre correlate alla tua attività. Inoltre, le parole chiave più generiche possono essere più competitive e richiedere offerte più elevate.

Puoi provare a sperimentare parole chiave più e meno specifiche per individuare quelle più efficaci. Indipendentemente dal livello di genericità o specificità, le parole chiave devono sempre essere quanto più possibile pertinenti agli annunci e al sito web. È buona prassi evitare di utilizzare parole chiave duplicate nel tuo account poiché Google mostra solo un annuncio per inserzionista per una determinata parola chiave.

Esempio

Se vendi scarpe sportive da uomo, potresti scegliere parole chiave specifiche come scarpe da basket da uomo (uno dei prodotti che vendi). In questo modo, ad esempio, il tuo annuncio potrebbe essere pubblicato quando un utente cerca questo tipo di scarpe o visita un sito dedicato al basket.

Se sei il titolare di un grande negozio di scarpe, potresti scegliere una parola chiave generica come scarpe. In questo modo, ad esempio, il tuo annuncio potrebbe essere pubblicato quando un utente cerca vari tipi di scarpe o visita siti web di moda.

3. Raggruppa parole chiave simili per temi.

Se aggiungi tutte la tue parole chiave e annunci a un solo gruppo di annunci, un cliente può visualizzare il tuo annuncio relativo alle scarpe da tennis da uomo.

Per mostrare annunci più pertinenti ai potenziali clienti, prova a raggruppare parole chiave e annunci in gruppi di annunci basati su prodotti, servizi o altre categorie. Inoltre, il raggruppamento delle parole chiave per temi consente di ottimizzare l'organizzazione dell'account.

Esempio

Se sei il proprietario di un negozio di scarpe, puoi creare due gruppi di annunci, uno per le scarpe da running e uno per la scarpe da sera. Il gruppo di annunci per le scarpe da corsa include parole chiave quali scarpe da running e sneaker per il running e annunci personalizzati per persone che cercano scarpe da running. Il gruppo di annunci per le scarpe da sera include parole chiave come scarpe da sera e scarpe eleganti e annunci personalizzati per persone che cercano scarpe da sera.

In questo modo possiamo mostrare ai potenziali clienti il tuo annuncio sulle scarpe da sera quando cercano una delle parole chiave del gruppo di annunci, ad esempio scarpe eleganti.

4. Scegli il giusto numero di parole chiave.

La maggior parte degli inserzionisti trova utile definire 5 - 20 parole chiave per gruppo di annunci anche se, di fatto, è possibile inserire più di 20 parole chiave per gruppo di annunci. Tieni presente che ogni gruppo di annunci creato deve contenere parole chiave direttamente correlate al tema del gruppo. Non è necessario includere altre varianti di parole chiave come possibili errori di ortografia o versioni al plurale. Le parole chiave composte da due o tre termini (una frase) tendono a produrre risultati migliori.

Il tuo account può includere fino a 20.000 singoli elementi di targeting (parole chiave incluse) per gruppo di annunci e fino a 5 milioni di singoli elementi di targeting. Tuttavia, la maggior parte degli inserzionisti ha riscontrato che poche parole chiave ben mirate possono generare la maggior parte dei clic pertinenti.

Esempio

Se il gruppo di annunci contiene la parola chiave a corrispondenza generica scarpe da tennis, il tuo annuncio può essere visualizzato da utenti che effettuano ricerche utilizzando tale parola chiave o eventuali varianti, ad esempio scarpe da tennis, acquista scarpe da tennis, scarpe da running o calzature tennis.

Suggerimenti di livello intermedio: uso dello Strumento di pianificazione delle parole chiave, delle parole chiave a corrispondenza inversa e del rapporto sui termini di ricerca

1. Utilizza lo Strumento di pianificazione delle parole chiave per individuare e selezionare nuove parole chiave.

Puoi ottenere idee per le parole chiave e stime di traffico per creare una campagna per la rete di ricerca utilizzando lo Strumento di pianificazione delle parole chiave. Questo strumento consente di avere un'idea del rendimento che potrebbe avere un elenco di parole chiave e del numero medio di ricerche effettuate in base a tali termini. Questo potrebbe aiutarti, ad esempio, a scegliere le parole chiave da utilizzare per incrementare il traffico verso il tuo sito web e la notorietà del tuo prodotto.

Esempio

Se inserisci la parola chiave "scarpe da running" nello Strumento di pianificazione delle parole chiave, potresti visualizzare sconto su scarpe da running o scarpe da running con controllo del movimento come parole chiave aggiuntive da prendere in considerazione. Per ogni parola chiave, puoi visualizzare le relative statistiche, ad esempio il livello di competitività della parola chiave o il numero medio di utenti che hanno effettuato ricerche nel mondo utilizzando tale termine. Puoi utilizzare queste statistiche per scegliere le parole chiave da aggiungere al tuo elenco.

Prova
2. Migliora la percentuale di clic con le parole chiave a corrispondenza inversa.

In alcuni casi, è necessario impedire la pubblicazione dell'annuncio in corrispondenza di termini non pertinenti al prodotto o servizio che offri. Prova ad aggiungere parole chiave a corrispondenza inversa per ridurre i costi e mostrare il tuo annuncio solo per i termini di ricerca che desideri.

Esempio

Supponiamo che nel tuo negozio di scarpe da running si vendano solo scarpe da uomo. Puoi prendere in considerazione l'aggiunta di donna e ragazze come parole chiave a corrispondenza inversa per impedire che il tuo annuncio sia visualizzato quando le persone cercano scarpe da donna o scarpe per ragazze.

3. Utilizza il rapporto sui termini di ricerca per migliorare ulteriormente il tuo elenco di parole chiave.

Il rapporto sui termini di ricerca offre informazioni sui termini che gli utenti hanno utilizzato per la propria ricerca quando hanno visualizzato e selezionato il tuo annuncio. Queste informazioni possono aiutarti a rimuovere le parole chiave con rendimento scarso e ad aggiungerne altre. Il rapporto sui termini di ricerca può essere utilizzato anche per identificare parole chiave a corrispondenza inversa.

Suggerimenti di livello avanzato: uso dei tipi di corrispondenza delle parole chiave e scelta delle parole chiave per la Rete Display

1. Utilizza i tipi di corrispondenza delle parole chiave per avere un maggiore controllo sui destinatari dei tuoi annunci.

I tipi di corrispondenza delle parole chiave ti consentono di controllare meglio i destinatari dei tuoi annunci. Ad esempio, con l'opzione della corrispondenza esatta, il tuo annuncio viene pubblicato solo quando un utente utilizza esclusivamente quella parola chiave esatta o varianti simili di tale parola chiave esatta, come errori di ortografia o versioni al plurale.

L'associazione delle parole chiave non tiene conto dell'uso delle maiuscole e delle minuscole. Ad esempio, non è necessario inserire le parole chiave scarpe da running e Scarpe da running; è sufficiente utilizzare scarpe da running.

Esempio

Se desideri mostrare il tuo annuncio solo a persone interessate all'acquisto di scarpe da running da uomo, puoi aggiungere termini quali scarpe da running da uomo e scarpe da running per uomo come parole chiave a corrispondenza esatta.

In questo modo, il tuo annuncio sarà idoneo per essere mostrato quando le persone ricercano questi termini esatti o varianti strettamente correlate quali scarpe da running uomo. Il tuo annuncio non sarà mostrato quando le persone ricercano termini quali migliori scarpe da running per uomo perché questa frase include il termine migliori, che non è parte della parola chiave a corrispondenza esatta o di una variante strettamente correlata.

2. Scegli parole chiave correlate ai siti web visitati dai tuoi clienti.

Nella Rete Display, l'elenco delle parole chiave ci consente di pubblicare i tuoi annunci in siti web pertinenti visitati dai tuoi clienti. Scegli parole chiave correlate tra loro e ai siti web visitati dai tuoi clienti. Ulteriori informazioni sulla scelta di parole chiave per le campagne sulla Rete Display.

Poiché gli annunci vengono associati ai siti web pertinenti tramite le parole chiave, tutte le parole chiave utilizzate per le campagne sulla Rete Display vengono considerate a corrispondenza generica. Per ottimizzare le parole chiave, puoi escludere determinate parole chiave dai gruppi di annunci indirizzati alla Rete Display.

Esempio

Supponiamo che tu abbia creato un elenco di parole chiave che include termini relativi agli stivali. I siti web dedicati agli stivali saranno oggetto del targeting delle parole chiave presenti nel tuo elenco. Puoi anche escludere i termini sci e snowboard per impedire che i tuoi annunci siano pubblicati su siti web dedicati agli sport invernali.